Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Sirene

Il cielo si sta sciogliendo
nel mio cuore.
Oh Amore mio,
quando leggerai queste parole
io sarò già molto lontana.


Navigavo su una barca
che andava verso isole di solitudine.
Nuotavo in mezzo alle onde
che mi hannno vista nascere
in una conchiglia
bianca.


Oh Amore,
è così dolce il tuo bacio.
Ci siamo vissuti dentro
come il mare
con l'anima del mondo.


Piangevo di felicità
quando toccavo i tuoi capelli di luna.
Ridevo di tristezza
ogni volta che andavi via da me.


Mio disperato Amore...
le perle degli oceani profondi
brillano
nei tuoi occhi di sera.


Ti stringevi a me
ma ero così fragile.
Le tue mani scivolavano
lungo il mio collo
di giglio.


Legavamo le alghe profumate
delle Albe
ai nostri pensieri
liberi di esistere.


Ho amato la Tua semplicità,
il Tuo coraggio.
La dolcezza che mi ha resa forte
davanti al cielo.


Ci siamo abbandonati
agli abbracci delle maree,
luminosi
come le notti d'estate.


Ed io cantavo per te
immaginando di essere la tua Luna
speciale.
Graffiavo le mie mani
per un tuo sorriso.


Ora che le onde
rapiscono il mio viso...
Oh Amore
non dimenticarmi
mai più.



Share |


Poesia scritta il 27/05/2014 - 13:39
Da Gianny Mirra
Letta n.442 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Bellissima.

Ayesha Catalano 01/06/2014 - 16:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?