Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Alla vecchiaia

"Non ho raggiunto ancora i settant'anni
e già m'accorgo che bussi alla porta,
vecchiaia, portatrice di malanni
che la mia vita fanno ancor più corta!


Or sono certo che tutti gli affanni
han reso la mia anima contorta,
ma, quand'essa uscirà da questi panni,
sospirerà e si sentirà risorta!


Io non avverto ancora la vecchiezza
e non so neanche qual sarà la sorte
che arresterà del cuor la trepidezza.


Ora mi sento d'essere più forte
di quando allor fioriva giovinezza
e tale resterò fino alla morte!".


Nota: Sonetto classico con schema rimico:
ABAB/ABAB, CDC/DCD.



Share |


Poesia scritta il 03/07/2014 - 16:05
Da Giuseppe Vita
Letta n.896 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Consapevolmente giovane perchè lo spirito non ha età! complimenti

Claretta Frau 04/07/2014 - 18:02

--------------------------------------

Infatti, questo sonetto è veritiero, in quanto parla di me che sono già alle porte della vecchiaia, anche se non l'avverto ancora. L'ho scritto tre anni fa; ora sono ultra-settantenne e mi sento ancora giovane. Il tempo fa invecchiare il corpo, ma non l'anima. Un ringraziamento per i vostri sentiti commenti ed un cordiale saluto.

Giuseppe Vita 04/07/2014 - 06:42

--------------------------------------

Un verseggio che scruta il tramonto della vita in un piacevole sonetto forgiato con maestria.

Rocco Michele LETTINI 04/07/2014 - 06:35

--------------------------------------

La vecchiaia ha il pregio dell'esperienza e il vantaggio della pacatezza, anche di fronte a situazioni che, in gioventù, potevano essere vissute con ansia e trepidazione.
Ma la vecchiaia, non è legata all'età, infatti l'autore, come giustamente afferma, non la sente ancora, malgrado gli acciacchi.

Salvatore Linguanti 04/07/2014 - 00:31

--------------------------------------

Che piacere leggerti, Giuseppe. Molto apprezzata questa tua. Bravo davvero. Ciao, Marina

Marina Assanti 03/07/2014 - 19:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?