Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

SORRIDO ALLA VITA...
CANTICO DEI GATTICI...
Componimento elegiac...
QUANDO LA RAGION...
DONNA GUARDA LA CICO...
Zio Franco...
L'ODORE DELLA PIOGGI...
VUOTE PAROLE...
Haiku nr. 7...
Evoluzioni....
Partenze...
VISIONE...
Leggenda...
ODE AL LATO B...
Dai bambini poveri d...
Primavera...
Haiku (Occhi intenti...
Le 10 regole per ess...
La Cardella...
PICCOLO PROMEMORIA, ...
CUORE APPESO...
NON SIAMO SOLI...
Il rumore...
Caffè amaro...
Travestiti...
Sulle labbra il mio ...
Il mio nome è Altair...
Rosina innamorata...
L'ora blù...
Router 66...
Sorrido alla primave...
Muoio e vivo nello s...
Ballo da sola...
L' alfabeto...
Io e la vita...
Il dolore...
Sera di primavera...
ciclo vitale...
Haiku... caudato...
Non un minuto in più...
Spartimmece \'e suon...
Oltre la vita...
...che non fossero r...
Era una stella...
Da un rifiorire di m...
PRIGIONIERO DELLE MI...
Basket (così è la vi...
Quella primavera...
Ricordi...
Il Carbonaio mio Pad...
Un amore a Venezia...
Un mondo d'amore...
La pace nell'anima...
Ci sono anime talmen...
Fratellanza...
fine...
Argento...
METEO STABILITA' CON...
Il giardino dei rico...
Tutto in una notte...
Piove sole sopra di ...
Tramonto....
Una punta d’inchiost...
Semenza...
Haiku 6...
Cuore...
Come un girasole...
Melodia...
Caffè amaro...
Voicu, il vampiro...
LA PRIMAVERA...
Ad Angela......
Al ristorante.......
Haiku 3...
Libera, vorrei......
Corolle...
Passione...
No english, no party...
Sogno...
TRE CROCI...
Aridi deserti...
Morte...
UN QUADERNO A RIGHE...
Ali di angeli...
il risveglio della c...
PER LUI E LEI TRA FA...
L’orgoglio spesso co...
Racconto in tre righ...
Il mio melo...
NON MI BASTI MAI...
IL DESTINO...
La primavera...
E' difficile unire l...
DialogicaMente...
Haiku nr. 6...
Finiamola di essere ...
NOTTI DI LUNA PIENA...
Quando mi doni le gi...
Avanti...
Respice post te. Hom...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Idee in volo

Fuggono i miei versi
come rondini in volo -
troppo stretta la gabbia
del pensiero che le accoglie;
non posso trattenere
le idee che sorvolano
questo tempio -
come nuvole loro fuggono
piovendo sulla tela
dei miei testi
che si librano con ali d'oro
al cospetto del senso
che do alle cose.
E scorrono
come il tempo
incastrato tra le virgole
liberando il tesoro
custodito in gabbia.
E nevica
tra la nebbia
pervadendo di sabbia
le porte
delle vecchie prigioni.


Share |


Poesia scritta il 06/07/2014 - 11:48
Da Ayesha Catalano
Letta n.470 volte.
Voto:
su 9 votanti


Commenti


Meravigliosa.

Lorenzo Arcaleni 09/07/2014 - 18:15

--------------------------------------

Pensieri in libertà, un regalo e una liberazione insieme. Ciao Grazie

Claretta Frau 07/07/2014 - 19:52

--------------------------------------

Idee in volo che cercano gioie lasciando nobili sentimenti... Mirabile sequela Ayesha.

Rocco Michele LETTINI 07/07/2014 - 08:22

--------------------------------------

Bellissima e intensa la tua poesia.
Brava Ayesha.

Paola Collura 06/07/2014 - 19:00

--------------------------------------

Bella, intensa e delicata, molto musicale e scorrevole. Condivisa nel contenuto, molto apprezzata nella forma. Brava!!

Marina Assanti 06/07/2014 - 16:15

--------------------------------------

Bellissima...lasciali volare quella è la sola maniera per renderli liberi....Insabbiati nella nostra mente non aiutano nessuno. Loro sono le nostre ali...Io ho quelle di Lucifero chissà dove mi portano sicuro all'inferno ahahahah Hola bonita

Lucio Del Bono 06/07/2014 - 16:15

--------------------------------------

Le nostre idee sono libere da ogni costrizione fisica o morale e imprimono il loro senso in quadri pittorici o letterali, attraverso cui ognuno può scoprirne il senso. Molto bella!

Salvatore Linguanti 06/07/2014 - 14:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?