Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ancora in Viaggio (f...
Ciò di cui ha bisogn...
Ogni giorno con fogl...
Attraverso i deserti...
La speranza figlia ...
24 Gennaio...
Figlia...
Manciate d'amore...
Corre...
IL NIDO DEL CUCULO. ...
Il green pass per vo...
A volte i lungosenna...
PISA...
In fondo, non siamo...
CARO PRESIDENTE...
Prego metta la croce...
NON SEI SOLA...
Riva...
Ancora in Viaggio (s...
l'umile modestia del...
RIVERBERI ( concorso...
Una giornata ventosa...
Ti Raggiungerò...
La vita priva...
Le tue parole saran...
Riflessioni...
HO SENTITO IL TEMPO...
PENSIERI...
Allontanati da quell...
Milano mortificata...
Come acqua al molo...
IL PRESENTE E LA STO...
Ancora in Viaggio (r...
L'alito del vento...
STORIA DI UNA GIORNA...
Gennaio tramonta...
La Stagione...
AMARE...
L'aurora...
FONTE ANTICA...
Il sogno (concorso p...
Coscienza:consapevol...
Ti ammiro e ti rispe...
Abbozzi di meravigli...
L’alba è appesa ad u...
I gatti di Roma...
Se c'è uno spazio vu...
E poi tu...
Un essere magico...
Felice...
Nella brughiera...
Siamo tutti poeti...
VIALE REGINA MARGHER...
Il RICORDO...
Chimera...
NOI E IL SILENZIO...
CON LA CODA DELL'OCC...
Pensieri al buio...
ROSSO...
Non sforzarti...
BATINELLO...
Aritzo...
LA MISERRIMA FINE DI...
#racconti metropolit...
La linea del tuo dit...
Un abbraccio di soli...
La vendetta non serv...
Piove sul bagnato (r...
I due mondi...
chi coltiva l'attesa...
Liberamente...
Anime...
DEDICA A UN P...
Chi fa capire di vol...
L'anima ruggisce...
La caduta degli Dei...
Il sogno (concorso p...
Sogno di mezza pande...
Un sogno per ricorda...
Sul tuo seno......
Il gioco dei dadi, c...
A sinistra del cammi...
HAIKU 7...
Non ti ho saputa tra...
L'unico momento prez...
Vademecum...
Risveglio...
Le stelle...
RICORDI DI PASSI...
Che asino!...
Come aria fresca di ...
Ti amo...
La fantasia...
NON E' TANTO FACILE...
Il MIO UNIVERSO...
Per un soffio di ven...
Alba a Milano...
Nuova storia...
BOCCHINO NON PORTA P...
Tutte le forme d'art...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Senza una ragione nè un perchè

al cielo cade acqua
ma è presto per chiamarla pioggia,
so solo che mi bagna
sporcandomi con la terra d’Africa
e mi obbliga
a lavare un’altra volta la macchina.


C’è un forte spostamento d’aria
ma è presto per chiamarlo vento,
forse è solo il tempo che cambia
tanto da non ricordare più il nome
che viene prima del mio cognome
anche se quando mi chiamano
m’è spontaneo voltarmi indietro
...soprattutto al telefono!


C’è qualcuno che bussa alla porta
ma non oso pensare...
ho già i brividi se penso che ci sei,
da sempre al centro dei miei pensieri
tu sei dentro quella vita che vorrei
e quando guardo le foto di quel film
girato un anno ed un giorno fa
col nastro vorrei riavvolgere la vita
ma capisco che la magia è finita.


Capisco che il tempo cambia e tutto passa,
mai dimenticherò chi s’è spogliata e m’ha indossato
come un vestito che poi ha appeso nell’armadio,
scrivo una poesia
per chi ti amerà dopo di me.


La mia rabbia cresce alla svelta come l’erba bagnata
e raccolgo stelle cadute per prendere a sassate il sole
facendo mie le sue colpe
mentre cerco disperatamente una ragione
...non c’è mai una ragione al perchè finisce un amore!
scrivo una poesia
per chi non amerai senza di me.



Share |


Poesia scritta il 16/11/2021 - 17:18
Da fabio bruschi
Letta n.89 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Stupendo capolavoro Bravissimo 10 & LOde

FADDA TONINO 17/11/2021 - 08:46

--------------------------------------

Interessante componimento, scorrevole e malinconico, d'un amore finito ma non scodato.
Apprezzato.

Maria Luisa Bandiera 17/11/2021 - 08:31

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?