Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

L'inganno della solitudine

Siamo fatti di solitudine
che d'essa stessa si compiace
quando, rosi dall'avidità
tratteniamo le sue radici
attorno al cuore.
Non barattiamo la solitudine
con l'effimera umanità di un volto
poiché ella si traveste
nella piú insospettabile delle donne
e ci sussurra parole
che a noi paion sagge.
Ci rassicura - la solitudine -
e lentamente
divora quel bulbo
da cui gli atti vitali si nutrono.
Così reca con sè
la piú grande delle menzogne
e l'uomo crede - lasciandosi morire -
che sia l'essenza della vita.


Share |


Poesia scritta il 21/07/2014 - 14:35
Da Rosalba Caraddi
Letta n.447 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Tema complesso. C'è solitudine e solitudine; quella serena e dolce e quella rabbiosa che commisera sé stessa. Soffre di solitudine solo chi non si ama, non credi?

Stella Saint Just 23/07/2014 - 12:42

--------------------------------------

L'uomo deve stare bene innanzitutto con se stesso per poter dare qualcosa agli altri.
Bravissima!

Nefer . 23/07/2014 - 07:28

--------------------------------------

Hai descritto pienamente il volto ingannevole della solitudine.COMPLIMENTI

genoveffa 2 frau 22/07/2014 - 23:17

--------------------------------------

Si percepisce chiaramente la tua sofferenza, ma devo dire che condivido le parole di Salvatore. Abbiamo anche bisogno della nostra solitudine come, per contro, vi sono persone che pure in mezzo agli altri, sono sempre sole, "isolate". "Sarei molto più sola senza la mia solitudine" scriveva Emily Dickinson ... "Solitudine amica della mia esistenza" scrissi molto più banalmente io, qualche anno fa ... mi è molto piaciuta la tua intensa poesia,che tratta un argomento da me, e in generale, molto sentito. Un caro saluto, Rosalba, brava!Ciao, Marina

Marina Assanti 22/07/2014 - 16:27

--------------------------------------

Eppure l'uomo ha bisogno proprio della solitudine per ritrovare se stesso e per tornare a vivere e a confrontarsi con gli altri. Molto piaciuta!

Salvatore Linguanti 22/07/2014 - 12:17

--------------------------------------

QUANTO L'HO TROVATA VERA... L'HAI DECANTATA SOFFRENDOLA... SERENA GIORNATA ROSALBA

Rocco Michele LETTINI 22/07/2014 - 09:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?