Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Natura

Mi spingo oltre questo suono
impotente di illusione,
all’annichilente indifferenza della gente.
Metto via maschere disegnatemi in volto
da ogni grigia caduta.
L’immobilità dei pensieri è assordante!
Ed è così che vado incontro al niente,
alle albe che non danno più colore.
E ripiega tutto il desiderio che ora è
sasso in fondo al fiume,
solo e stanco.
Perdimi così
nel veleno della sera,
nell’apatia che si cuce in petto
e distrugge l’emozione.
Sii più del veleno forte
e soffoca tutta questa arsura
che in me
ha costruito musei brancolanti di bugia.
Asciugami se vuoi il sangue,
fallo in fretta come fa la morte
e poi cammina,
cammina lungo la mia follia
anima senza anima
che ti perdi nell’edera e non sai
che i fiori oggi hanno rotto i muri
per ridipingere questa stanca
e grandiosa natura.


Share |


Poesia scritta il 25/07/2014 - 04:48
Da LUCA SANTO
Letta n.314 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


grazie mille

LUCA SANTO 26/07/2014 - 05:37

--------------------------------------

un tema forte trattato con versi incisivi e belli complimenti di cuore

Carla Composto 25/07/2014 - 16:24

--------------------------------------

Si fanno sempre i conti con l'indifferenza della gente, ma quante volte anche noi abbiamo peccato nello stesso modo? Bella, ben scritta, equilibrata e intimista quanto basta. Gradevolissima.

Stella Saint Just 25/07/2014 - 13:30

--------------------------------------

Un ermetismo ben dosato in un tema che coinvolge e turba.

Ugo Mastrogiovanni 25/07/2014 - 11:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?