Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l'inco...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pensiero

Qui ricordo te
fra le cose più semplici.
Nelle carezze che la sera
dedica alla fatica,
nelle parole che il vento
insegna al mare.
Qui mi vieni in mente
distante da gioie indiscrete,
riflesso d'ombre
che spaventa il mattino
ferita inferta
per lacrimare in eterno.
Qui torni a trovarmi
tra le cose più belle
quei giorni
dove non sono più.


Share |


Poesia scritta il 29/07/2014 - 08:11
Da michele gentile
Letta n.563 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Ricordi di un passato che han formato un grande poeta!!

Raffaella Ravano 23/02/2016 - 21:16

--------------------------------------

Grazie Paola

michele gentile 30/07/2014 - 10:45

--------------------------------------

Bellissima e sentita poesia. Anche a me capita di avere questi pensieri nostalgici...

Paola Collura 29/07/2014 - 19:05

--------------------------------------

Grazie Salvatore, lungo il sentiero abbiamo bisogno di ricordare, spesso fermarci a riflettere per riprendere il cammino ancora più sicuri e convinti

michele gentile 29/07/2014 - 14:24

--------------------------------------

Pensieri colmi di nostalgia, che in qualche modo sono come delle pietre miliari della nostra vita. Molto bella!

Salvatore Linguanti 29/07/2014 - 12:25

--------------------------------------

...quanti passi e quanti volti ormai trascorsi che ci faranno sempre compagnia...grazie Rocco

michele gentile 29/07/2014 - 11:23

--------------------------------------

UN PENSIERO CHE SI FA NOSTALGIA DEL REMOTO ORMAI FLUITO... STUPENDO POETAR MICHELE

Rocco Michele LETTINI 29/07/2014 - 10:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?