Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

ho visto Dio

Ho visto Dio nell'immensità di un cielo stellato
Nello sguardo di una luna piena
Nello sfolgorio di una cometa cadente
Nell'abbraccio di questa notte d'estate.
L'ho visto nei campi di grano
Nei frutti maturi
Nella coscienza dell'uomo
Nell'amore dell'uomo
Ho sentito Dio nel suono del vento
Mi ha sfiorato,accarezzato
L'ho sentito nel battito del mio cuore
Nella vita che scorre,
Nelle mie vene.
L'ho cercato ancora e l'ho visto nel candore delle nuvole,
Nei prati verdi e lussureggianti,
Nel mare impetuoso,nel canto degli uccelli.
Lo sento nei morsi di una mela, nel succo di un arancia,
Nella dolcezza del miele, nella fragranza del pane.
Lo vedo ancora nel delicato volo di una farfalla,
Nel ripetersi del giorno, nalla vastità dell'universo.
ne percepisco l'assenza nel cuore delle persone,
nella mancanza di fede, nel male del mondo.
Ma ne sento la presenza nelle pagine della Sua Parola,
Nei tramonti spettacolari, nel bene che combatte il male.
Con fede l'attenderò, poichè Egli si lascerà trovare
Se non smettiamo di cercare.


Share |


Poesia scritta il 10/08/2014 - 18:07
Da Giuseppe Aiello
Letta n.577 volte.
Voto:
su 15 votanti


Commenti


Mi piace molto. coincide perfettamente con il mio sentire
Complimenti
Nadia

Nadia Sonzini 07/01/2016 - 01:25

--------------------------------------

Grazie immensamente Carla e anche a te Marina, sono felice che sia arrivato anche a voi il senso di questi versi, che non sono altro che una lode sentita al Grande Progettista di tutto l'universo.
Un abbraccio,
Giuseppe.

Giuseppe Aiello 13/08/2014 - 08:51

--------------------------------------

meravigliosa lirica vedere Dio nella natura nel prossimo nel malato nel volto di un bimbo versi che arrivano al cuore il mio sentito elogio

Carla Composto 12/08/2014 - 22:06

--------------------------------------

Molto profonda e sentita. Dio è Amore. Lo troviamo in tutto ciò che è Amore, per il prossimo, per la Natura, per la Vita. Lo troviamo nel nostro cuore ... non serve cercare lontano. Complimenti, Giuseppe, ti ho letto con piacere e commozione. Buona serata, ciao, Marina

Marina Assanti 12/08/2014 - 19:34

--------------------------------------

Grazie immensamente per le vostre parole di stima e apprezzamento.
Fà piacere che avete colto in parte il senso di quello che provavo e volevo trasmettere..

Grazie ancora, Genoveffa, Rocco e Vera, che hai aggiunto significato ed interpretazione ai miei versi dandogli un valore aggiunto che non pensavo meritassero..sono stati scritti di getto ,uscivano dal cuore e la mente come uccelli liberati da una gabbia...

Un abbraccio a tutti voi,
Giuseppe.


Giuseppe Aiello 11/08/2014 - 08:14

--------------------------------------

STUPENDA...E commovente sempre per me incontrare Persone che non conosco, ma con le quali mi posso sentire subito in <profonda sintonia>...Mentre ascolto parole così simili a quelle che, più volte, anche a me è venuto e viene spontaneo scrivere...La tua è la Fede che tutti i contemplativi possono avere, specie i <positivi> che perfino nel male sanno cogliere -sia pure indirettamente- un bene vero e grande, anzi il più grande di tutti: il dono eroico della libertà, del vero Amore.

Vera Lezzi 10/08/2014 - 22:12

--------------------------------------

Dio in ogni luogo e in ogni cosa,piaciuta.

genoveffa 2 frau 10/08/2014 - 20:30

--------------------------------------

Hai visto l'immenso che non ci abbandona... Fantastici versi...

Rocco Michele LETTINI 10/08/2014 - 20:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?