Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Non smetteranno mai...
L 'inganno della mor...
Ti sei presentato...
UN'EMOZIONE CHIAMATA...
Dimentica...
Impalcato sul Polcev...
Non oggi...
Pistoia 1970...
Amore di luglio....
Erano perle...
Chat Intrigante...
L\'incanto del glici...
Scrittura, cinema, f...
UN GOCCIO D'ESTATE...
Paura degli spettri...
Fiamme all'orizzonte...
ANGELO MIO...
amare...
Come i temporali coi...
Com'è pesante questo...
Se ancora potrò sopr...
Ti appartengo...
Girasole...
Caffè...
Il Nascer di un gior...
Primavera...
Pioggia d’agosto...
La vita è bella L...
Ponte...
Se scrivi i codici d...
DOV'ERI?...
I MIEI ARTI...
Ohibo`!...
IO E TE...
La disillusione è co...
UN SALTO NEL ...
e quell\'uomo lonta...
L'hai mai visto il m...
Solitudine...
Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La morte non è nulla

La morte non è nulla, soffoca il tuo pianto,
è distacco provvisorio da chi t’amava tanto,
è un arrivederci in un mondo di certezze
dove non importan del corpo le fattezze


dove l’energia vitale che dà l’intelligenza
si tramuta in spirito che è del ciel l’essenza,
dove tutta la fatica del viver quotidiano
si trasforma in pace e non sarem lontano


ma legati per l’eterno da un voler divino
passeggerem sospesi sul morbido cuscino
creato dalle nuvole e da polvere di stelle
e ciò che hai sofferto dentro alla tua pelle


sarà soltanto gioia, sarà solo piacere
sarà riposo eterno senza nessun dovere,
ogni pianto versato nel cammin di vita
per la sofferenza di qualche dipartita,


sarà un novello incontro di anime risorte
sarà resurrezione per cancellar la morte,
diventerà ogni lacrima la perla di un sorriso
sarà per ogni essere il suo giusto paradiso,


e se questo distacco ti sembrerà opprimente
parlami e ricordami vicino e sorridente
e sappi che dal cielo un dono lo posseggo
da qui io tutto vedo, da qui io ti proteggo.



Share |


Poesia scritta il 12/08/2014 - 20:48
Da Giovanni Facchetti
Letta n.512 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Nel precedente commento, Giovanni, una cosa non ho detto; meravigliosa! Sì, meravigliosa questa tua descrizione pittorica della Vita che attende la tua e mia Fede. Grazie. Vera

Vera Lezzi 14/08/2014 - 17:37

--------------------------------------

una volta dalle mie parti è morta una persona talmente antipatica , che noi tutti dopo il suo Funerale, abbiamo chiesto il BIS. MA purtroppo si muore una volta sola( era x ridere, ciao)
Salvatore

salvatore alvaro 13/08/2014 - 17:58

--------------------------------------

In piena sintonia, Giovanni F.: mai potrò credere che la vita -dico la VITA!- sia finalizzata alla sua morte. E non penso, Giovanni B., che sia necessario il ricorso ad una religione per crederlo. E' una fede questa che, almeno in me, esplode <naturalmente>, come la primavera dopo l'inverno... A morire, credo sia solo ciò che, di materiale, ci accompagna durante alcune stagioni della vita, per condurci progressivamente, attraverso la sua evoluzione da noi guidata, a quelle dello spirito: la nostra vera Essenza. BUONA VITA a TUTTI NOI. Con amore. Vera

Vera Lezzi 13/08/2014 - 14:06

--------------------------------------

sono ateo e non amo molto la rima "forzata" ma devo dire che è un testo gradevole e ben costruito; piaciuta

giovanni bontempi 13/08/2014 - 11:33

--------------------------------------

In questa tua lirica, hai magnificamente decantato ciò che nel nostro intimo credente desideriamo che si avveri,ardentemente.

genoveffa 2 frau 13/08/2014 - 10:09

--------------------------------------

magari fosse vero ciò che magistralmente scrivi lirica bellissima che mi ha commosso.... spero tanto che ci possano vedere

Carla Composto 13/08/2014 - 09:40

--------------------------------------

Una quartina di chiuso che esalta quanto decantato sapientemente.

Rocco Michele LETTINI 13/08/2014 - 08:32

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?