Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un ponte per la vita...
In me...
Resto a guardare...
Pensieri...
Sere d'estate...
QUEL FILO SOTTILE DE...
Per Eraclito gli opp...
Funerale di Stato...
In omaggio alle vitt...
Tratto Dionisiaco...
Mi sei entrato sotto...
Scriverei il mio dia...
Madre terra...
MORIRE AD AGOSTO...
Quell'arancia...
Giardini giapponesi...
MASTURBAZIONE MENTAL...
Catena senza chiave...
La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sacro Altare di Fiamma

Un sacro altare si erge
tra le dense nubi,
nelle fredde terre,
al centro del vortice
di ghiaccio condensato.


Il sacro altare
dalla grande fiamma
puntata oltre le distese di neve,
al di là dei neri orizzonti,
illuminando le terre
in cui i morti vivono.


Ma i padroni dei cani
dalla bocca di veleno
tentano sempre di far crollare
il tempio nascosto,
così da voler spegnere la fiamma
nell'eternità in cui è custodita.
Ma la fiamma rossa
brucia dagli infiniti spazi siderali,
oltre le galassie,
oltre i soli
e oltre la stella del mattino.


Impossibile spegnere il fuoco,
solo il suo custode può decidere
qual è il suo destino.
Ma questa scelta
sembra troppo affrettata,
e i giorni si stanno facendo
sempre più freddi,
anche quelli dove la fiamma
brilla incessantemente.



Share |


Poesia scritta il 16/08/2014 - 16:20
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.512 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Un po' sempre, purtroppo, e ancora attualmente, suscitano veramente orrore e sgomento le perfidie di cui sono capaci certe pseudoreligioni, in nome di un dio che rappresenta unicamente la loro paurosa, aberrante sete di dominio...IL PEGGIORE e PIU' NEFASTO: quello sulle coscienze.

Vera Lezzi 17/08/2014 - 18:10

--------------------------------------

Ti ringrazio Genoveffa, diciamo che hai colto ;)

Lorenzo Arcaleni 17/08/2014 - 18:05

--------------------------------------

Dio non permetterà che quella fiamma si spenga,nonostante i cani e le belve inferocite Lui non permetterà che il suo Regno venga distrutto.Cosi l'ho interpretata se ho errato chiedo venia,La Fede trionfa sempre ,bisognerebbe che lo capissero i potenti che sputano fuoco sugli innocenti.Fa riflettere ,complimenti Lorenzo

genoveffa 2 frau 17/08/2014 - 17:15

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?