Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Composizione n.256

Passa questo tempo senza dare respiro
in una estate sempre più uguale alle altre
dove anche gli ombrelloni presentano
scoloriti colori a riparare raggrinzite carnagioni…
Dove si pone il mio passo
in questo incedere…
sempre accompagnato da un fastidioso rumore di fondo
remore di altre passate e fugaci passeggiate…
cui si sommerà anche quest’ultima
e la prossima a venire…
Ritorniamo all'ombrellone
ripara almeno dal sole
orologio del tempo
le cui lancette sono
le raggrinzite pieghe della nostra pelle…


Share |


Poesia scritta il 19/08/2014 - 10:14
Da Antonio Fappiano
Letta n.406 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Vera è stato il sentire di un momento...pessimistico lo so, ma la mente è entrata in azione subito a scrivere queste parole. Comunque io cerco di porre le mie sensazioni a me stesso e a chi mi legge per essere valutate, discusse...sono dei punti interrogativi.

Antonio Fappiano 20/08/2014 - 09:42

--------------------------------------

Triste, questa tua, sì, ma così fluida, pittorica, che almeno della tua bravura ti puoi rallegrare...E, con quest'anima da poeta verace, e un po' di positività, forse qualcosa per cui valga, nonostante tutto, la pena di vivere, io ho FIDUCIA che lo troverai. Il bello del Cielo sempre va visto dietro le nuvole! Vera

Vera Lezzi 20/08/2014 - 09:01

--------------------------------------

Grazie Genoveffa la grinze della pelle ci obbligano sempre a pensare non possiamo rifiutare di vederle...

Antonio Fappiano 20/08/2014 - 07:48

--------------------------------------

Il tempo scorre come la vita, sta proprio qua il fascino,ecco perchè è così preziosa,quando si arriva ad aver la pelle raggrinzita è un grosso vantaggio....si è vissuto.Complimenti ANTONIO

genoveffa 2 frau 19/08/2014 - 22:34

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?