Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Cristallo Umano

Un incredibile tempesta di voci
si abbatte sui muri
di coscienze allo sbaraglio,
è un soave battito di cuori
il nostro sfuggevole incontro,
come un sonno etereo
dove un dio dorme
nella caverna di suoni.


Un giorno lontano
perso nei ricordi
di bambini deificati,
lì nacque l'immagine
dell'uomo di cristallo,
colui che è
al di là del tempo
e delle morti prime.


Esiste oltre tutto questo,
un corpo, muto,
incredibile, vasto,
come la nave che per prima
ha attraversato i mari ghiacciati
della città d'inverno.


Tra le bianche sponde degli scogli,
una figura scarna
saluta gli ultimi uomini,
una sola lacrima in lontananza
affoga ciò che è rimasto
del passato incorruttibile.


L'uomo di cristallo, da sempre
custode delle nostre pene.



Share |


Poesia scritta il 21/08/2014 - 13:57
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.546 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Genoveffa, buona serata anche a te!

Lorenzo Arcaleni 22/08/2014 - 18:28

--------------------------------------

IL DIO dormiente se si dovesse svegliare farebbe sterminio di tutte le malvagità esistenti,siamo tutti concordi che la pace e la purezza dell'anima sarà la sola salvezza,intenso POETAR LORENZO,buona serata

genoveffa 2 frau 22/08/2014 - 18:03

--------------------------------------

Claretta mi sorprendi sempre di più!

Lorenzo Arcaleni 22/08/2014 - 12:01

--------------------------------------

L’uomo di cristallo, colui che forse simboleggia in un altro mondo il nostro Cristo o forse lo è lui stesso,da cui traspare purezza. Colui che potrebbe sembrare fragile: come il cristallo appunto, ma che conserva in sé una grande forza. La forza dell’amore pulito. Ultimo baluardo in una civiltà corrotta che in lui se si ravvede può trovar salvezza. Bravo Lorenzo.

Claretta Frau 22/08/2014 - 11:27

--------------------------------------

Grazie mille Rocco, serena giornata anche a te!

Lorenzo Arcaleni 22/08/2014 - 09:42

--------------------------------------

L'UOMO DI CRISTALLO... DECANTATO SAPIENTEMENTE... POETAR SUBLIME LORENZO... SERENA GIORNATA

Rocco Michele LETTINI 22/08/2014 - 08:56

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?