Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...
CHE MERAVIGLIA...
memoria del tempo ch...
La rosa del deserto...
Febbraio...
Ombre trasparenti...
ridere di noi...
Vinceremo...
San Valentino come.....
Le strade sono piene...
L'alfabeto marino...
HAIKU IN SARDU...
Riflessioni n. 3...
Il peso di un abbrac...
PERLE...
Quale è il senso del...
f.a.t.a. – respiro c...
I colori dell'acquam...
Altra cosa è la feli...
Tonara...
Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

FINO A QUANDO?

Bagliori mirati e crepitii insoluti.
Rantoli, certezza di una morte oscura
senza contorno d’occhi in Croce di bambini.
Nell’inseguirsi di curiosi mai sazi di, perché?
avvolti a Madri gridano, forse un ultimo: Cos’è?


Dove non so, un’altra Parte scruta e vede
il progresso ormai, avverte aghi nei pagliai.
Sono -Pezze- (un dì, lo marchiavano nel pianto)
Pezze d’appoggio a “Leve” a radere coscienze.
Deve vivere. Se perirà, non sarà come Sansone.


Ho riletto o Dio, sono i tuoi Popoli, gli Eletti
da Ismaele a Isacco, benedetti fin d’allora.
Signore pietà non maledirmi, mi basta.
Lasciami piangere la Civiltà che è morta
e sia quel che sia del Progresso che l’ha sepolta.



Share |


Poesia scritta il 21/08/2014 - 14:35
Da giampietro corvi c.
Letta n.573 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


GIAMPIETRO,mi associo al tuo pianto, di civiltà in questo mondo è rimasto ben poco,SAPIENTE verseggiare,buona serata

genoveffa 2 frau 22/08/2014 - 17:57

--------------------------------------

Ermetismo è vero: ermetismo importante che si apre a una domanda che forse non troverà mai risposta fino a quando Signore. Non è forse abbastanza alto il nostro grido di dolore? Fino a quando la tua croce sarà la nostra croce.E il loro progresso la nostra penitenza e tomba.

Claretta Frau 22/08/2014 - 11:09

--------------------------------------

Un ermetismo usato con perizia ed eleganza per un tema commovente e complesso.

Ugo Mastrogiovanni 22/08/2014 - 10:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?