Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Eterea...
Il Pirata...
18 giugno 2016...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Io son meridionale

Diverse volte ho udito lo sbraitare
di due individui che, per loro sorte,
accenti usavan duri a decifrare
e, per di più, con tono molto forte.


Lombardo era uno, l'altro era un pugliese
e se le davan di santa ragione,
tanto che mai nessun di lor si arrese
nel sostenere la propria opinione.


Ognun dei due diceva mal dell'altro
gridando a squarciagola, acché i presenti
potessero capir chi era più scaltro
facendogli, magari, i complimenti.


Ma a quella scena mai nessuno espresse
alcun parere in merito agli attori,
bensì, chi c'era volle che si desse
un po' di freno a quei due lottatori.


Calmati un po', ripresero a dir male:
il primo che infangava il meridione,
mentre il secondo, con risposta uguale,
contraccambiava contro il settentrione.


Eppure loro, da connazionali,
spargevan per l'Italia disonore,
poich'erano incivili ed asociali
dinanzi a tutti e senza alcun pudore.


Un tarlo che da secoli persiste
a tormentare il nostro Bel Paese
di cui la fama, sin da quando esiste,
è stata grande e a tutti ben palese.


"Io son meridionale e me ne vanto
e, per non dire che ho vissuto invano,
l'amata mia Nazione sempre canto,
perché, oltretutto, sono un italiano!".



Share |


Poesia scritta il 22/08/2014 - 15:56
Da Giuseppe Vita
Letta n.789 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Ho voluto scrivere questa poesia per rammentare a tutti che tuttora, tra di noi italiani, esiste ancora quel senso di discriminazione.
Ringrazio i commentatori per l'attenzione postami.

Giuseppe Vita 26/03/2017 - 06:45

--------------------------------------

Vantiamoci pure Giuseppe, del nostro adorato costume, delle nostre amate tradizioni, e del nostro forte cuore...
SERENO WEEKEND

Rocco Michele LETTINI 23/08/2014 - 14:43

--------------------------------------

Teniamoci sempre stretto il nostro bene tutto e cerchiamo non solo di conservarlo, ma farlo fruttare. Del male, non serve parlare se non per centrare cosa fare per sradicarlo. Ognuno di noi. Ogni giorno. Vera

Vera Lezzi 23/08/2014 - 10:54

--------------------------------------

anche se non tanto bene stiamo siamo orgogliosi di essere ITALIANI,bravo GIUSEPPE ,le radici non si rinnegano

genoveffa 2 frau 22/08/2014 - 23:40

--------------------------------------

il nome è tutto un programma: GIUSEPPE,
Come Garibaldi che sappiamo tutti ....
il Cognome è VITA, e fin qui ci siamo.
Meridionale , isolano o "nordico" conta veramente poco , se sei bravo meriti, se non sei bravo non meriti , x me tutto il mondo è Paese , ciao PE , TU sei BRAVO, Salvatore

salvatore alvaro 22/08/2014 - 22:04

--------------------------------------

Bravo Giuseppe!!! I miei complimenti per questa tua apprezzatissima Poesia. Un caro saluto e buona serata, Marina!!

Marina Assanti 22/08/2014 - 18:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?