Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- Dicem...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
Occhi belli (Sindro...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...
LIBERTA'...
Ad occhi chiusi...
Si tenta sempre di s...
Il fuggitivo...
C'è cosa è l'autismo...
LE PAURE DEL PASSATO...
ecce homo...
IL VOLO DEL GHEPPIO...
Le storie diventano ...
La felicità, luci e ...
Nel silenzio del cie...
Un minuto...
Difetti inutili: c'è...
Uomo rigettato...
abissi di memoria...
MAI NOTTE FU TANTO A...
Inutile tempo...
Serve chiarezza...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Shta cchiovi

Nc'è shtata 'n'annata ti sìcciata,
percè havi assai ca no' cchiovi.
La terra shta spacca e lu soli
a petra la faci 'ntushtà'.


La sèmmana mancu nc'è 'ssuta
e l'arv'li shta seccunu puru;
auannu la 'ntrata no' rrenni
e 'na carishtìa ham'avì'.


"Signori, aiutini Tu!"
Lu populu ca 'uarda 'n cielu:
"Bbunnànzini t'acqua, Signori,
cá cqua no' nci shta cchiovi cchiù!".


No' ppassa menz'ora ca sùbbutu
lu soli s'ni trasi 't'li nùv'li;
lu cielu ca si faci gnuru,
'ncumencia mu' già a 'nziddicà'.


T'na vanna si veti 'nu lampu
e poi shcattarèscia 'nu truenu
e l'acqua ca scenni ti 'n cielu
a tutti ni faci babbà'.


È comu 'na cosa mai vishta,
cá l'acqua la mena a carrizzi,
dà all'animi tanta biddizzi,
ni tici ca bbeni hama ffa'.


Shta cchiovi mu' sobbra 'shtu munnu
cu llava ti tutti lu cori
e cu ni dà nfign'a lu funnu
'nu saccu ti paci e ti amori.


Traduzione:
Sta piovendo
C'è stata un'annata di siccità,
perché è da molto che non piove.
Il terreno sta spaccandosi e il sole
come pietra lo fa indurir.
La seminagione neanche è germinata
e gli alberi stanno seccandosi pure;
quest'anno la raccolta non rende
e una carestia avremo.
"Signore, aiutaci Tu!"
Il popolo che guarda in cielo:
"Dacci abbondante acqua, Signore,
ché qua non sta piovendo più!".
Non passa mezz'ora che subito
il sole entra nelle nuvole;
il cielo che si fa nero,
incomincia or già a piovigginar.
Da un lato si vede un lampo
e poi crepita un tuono
e l'acqua che scende dal cielo
tutti fa stupir.
È come una cosa mai vista,
ché l'acqua la getta a gran quantità,
dà agli animi tante bellezze,
ci dice che bene dobbiam far.
Sta piovendo or su questo mondo
per lavare di tutti il cuore
e per darci fino in fondo
un sacco di pace e di amore.


Poesia in vernacolo sanvitese
con relativa traduzione.



Share |


Poesia scritta il 31/08/2014 - 08:48
Da Giuseppe Vita
Letta n.495 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


La stessa preghiera fu fatta, due anni fa, in questo paese che non pioveva mai... di conseguenza eravamo senz'acqua anche in casa...
Ora, ha piovuto anche troppo, ma è sempre meglio della siccità!
Bravo Giuseppe, bella poesia e scritta molto bene!

Paola Collura 01/09/2014 - 11:20

--------------------------------------

Una pioggia che toglie le nostre macchie caratteriali al fine di far ritrovare pace ed amore a tutti.

Rocco Michele LETTINI 31/08/2014 - 14:45

--------------------------------------

Dio ascolti la tua preghiera, Giuseppe, per tutti i frutti di questa terra arsa, incendiata da tanti mali...Soprattutto quelli di natura spirituale. Vera

Vera Lezzi 31/08/2014 - 14:12

--------------------------------------

Per chi crede, tutto è una grazia di Dio e tutto serve alla nostra conversione costante. Anche la pioggia col suo significato benefico, per la natura, e come elemento di purificazione fisica ed interiore.
Un bellissimo messaggio. Buona domenica Giuseppe!

Salvatore Linguanti 31/08/2014 - 13:41

--------------------------------------

Che bella, piaciutissima. La pioggia ristoratrice e benefica. Complimenti, Giuseppe, nitide e vivide le immagini di questa tua bella poesia. Un caro saluto, Marina

Marina Assanti 31/08/2014 - 12:35

--------------------------------------

FELICE che le preghiere siano state accolte,il SIGNORE non lascia mai soli i suoi figli BENEDETTA sia la pioggia,bravo GIUSEPPE

genoveffa 2 frau 31/08/2014 - 12:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?