Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Giulia...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...
UN ATTIMO E FU AMORE...
OASI...
E non esiste espansi...
La fune....
Il sole splende, sol...
Teniamoci stretti...
Addio...
Lupo...
A furia di fare i fu...
Febbre...
A TE...
Sasso e prato...
Immenso mare...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Chissà

Ci metteranno un orologio
al posto del cuore
con le pile elettronico
due fotocamere per vedere
e là per la ricarica l'attacco.


Ci aggiorneranno il cervello
mettendo in rete il pensare
attenti a che resti leggero.


Pochi resteranno di carne
i molti esisteranno a comando
finché farà loro piacere.



Share |


Poesia scritta il 03/09/2014 - 15:49
Da Michele Prenna
Letta n.395 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


stiamo andando alla deriva vera e molto sentita....

Carla Composto 04/09/2014 - 16:00

--------------------------------------

Spero che non accada mai... sarebbe troppo triste, non varrebbe più la pena di VIVERE!
Comunque, la tua poesia fa riflettere...
Bravo.

Paola Collura 04/09/2014 - 08:33

--------------------------------------

La tecnologia il progresso sta portandoci via pian piano la nostra identità,siamo l'ultimo baluardo di questa civiltà?anche noi di questa tecnologia ne facciamo uso,
AUTENTICA,REALE,piaciuta,bravo MICHELE

genoveffa 2 frau 04/09/2014 - 00:09

--------------------------------------

...Ma l'ANIMA sarà sempre TUTT'ALTRA REALTA'! Vera

Vera Lezzi 03/09/2014 - 23:23

--------------------------------------

UN VERSEGGIO REALE... IL MIO ELOGIO MICHELE... FELICE SERATA

Rocco Michele LETTINI 03/09/2014 - 21:58

--------------------------------------

Probabilmente siamo più "condizionati" di quello che crediamo.
I film, le pubblicità, la musica e persino le notizie possono essere plasmate ad hoc per trasmettere un certo tipo di messaggi subliminali.
Ovvio non lo fanno tutti, ma alcune industrie ed aziende cercano di farlo.
Dal canto mio cerco di darmi più alla lettura ed a scrivere...poi ognuno fà come vuole.
Giusta osservazione comunque, e spero naturalmente che non si avveri
Ciao a rileggerti!

Giuseppe Aiello 03/09/2014 - 20:23

--------------------------------------

Le tecnologie oggi fanno meraviglie, lo sanno bene coloro che hanno il potere e le utilizzano per omologare i cervelli.

Michele Prenna 03/09/2014 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?