Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ferirti...
UNO DEI SENSI IL...
Il mediatore...
Mi piacerebbe...
Giornate Imperfette...
dove vanno i pensier...
Aiutami a scorgere n...
HAIKU DELLA SERENITÀ...
Il tempo...
L intelligenza è la ...
haiku 37...
#1...
un pensiero ciclico...
L'amore nel ventre d...
Haiku C...
- Petali...
Finché sulla Terra e...
IL GELSO...
Ciò c'ho perduto...
HAIKU N. 1...
Haiku IV...
Ricordi...
Libero di sognare...
Teneramente...
Coprimi tutto di te...
Solo amore...
f.a.t.a. - elemento ...
Cuore offeso...
Ti amo...
Una sera...
haiku storia di un ...
la mela...
Pastore sardo...
TU E LA NOTT...
Ho la continuità di ...
Io...
La Speranza...
ISTANTE...
QUANTO CI METTI A T...
HAIKU N.32...
I fiori più belli cr...
...ti racconto la se...
Marmo...
Oblio...
Il clown (continuo...
Il pino...
Per TE...
Abitudine...
PREVENIRE ... SAREBB...
Ritmo d\'attesa...
IO L'HO CHIAMATO SEN...
Tu non sai...
IL MALE E IL BENE...
Evocazioni...
Serenità...
Realizzazione e nega...
Solitari pensieri...
Serenità...
IL MOSTRO...
Difficoltà...
C'est la vie...
Asterisco...
Nere di cioccolata, ...
Male...
dolcemente amor mio ...
I se e i ma della vi...
Milongueros...
ricordi...
mattina al mare....
Vacanze isolane...
Nei momenti di trist...
IL TRAMONTO E ...
Escatologico...
Parole parole...
HAIKU N.31...
LA POESIA...SAI...
Riccardo...
Diario...
LA SERA IN CUI NEL P...
Sms...
Aspetta un attimo...
Filastrocca di Natal...
LILLO E LA BANDA DEI...
In cerca...
Effetto dello specch...
Notti d'inverno...
L’universo dentro me...
SOLE...
Vestito...
A poco a poco la ser...
Giudici o giustizier...
IO CHE TENTAI...
Anima...
Fenomeni...
Jack...
Spendi e temi...
Gli angeli......
Serafino e Angela...
percezione notte...
Non ero pronta...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

“Prendete l’assassino!”...

Nella mia casa vedo
dipinti mancati in pareti
dal colore a volte sbiadito,
a volte incerto,
a volte assente,
vedo ospiti sbagliati
travestiti da servitù.
Amici che diventano aguzzini.
Ma se la casa si trasforma
in ciò che non voglio,
la colpa è soprattutto
mia che lo permetto.
Chi sono io?
Sono forse un migliore
senza colpa, avviluppato
da un errore lontano
che mi cattura? No!
Sono un ipocrita se urlo
innocenza perché non c’è
peggior assassino di chi vede
uccidere e punta il dito.
Chi si veste da killer e urla:
“Prendete l’assassino!”.


Share |


Poesia scritta il 04/09/2014 - 12:19
Da Giuseppe Greco
Letta n.457 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Hai ragione Giuseppe.Tutti, in qualche modo, siamo colpevoli per qualcosa, nessuno escluso.Ma putroppo, molta gente, non è in grado di fare un esame di coscienza,viene facile accusare sempre gli altri.
Poesia profonda e vera.

Paola Collura 05/09/2014 - 15:38

--------------------------------------

Una presa di coscienza delle nostre mancanze che riversiamo sempre e solo agli altri,profonda riflessiva.Complimenti GIUSEPPE

genoveffa 2 frau 05/09/2014 - 00:00

--------------------------------------

Abbiamo tutti molte delle colpe che così nitidamente vediamo solo negli altri! GRAZIE! Vera

Vera Lezzi 04/09/2014 - 18:47

--------------------------------------

Sei sempre profondo e riflessivo. Interessante questa tua poesia, versi incisivi.
Complimenti, Giuseppe, ciao, a rileggerti,
Marina

Marina Assanti 04/09/2014 - 18:07

--------------------------------------

Un argomento forte, che chiama ciascuno alla propria responsabilità o, se vogliamo, a vedere in se stesso i difetti che, spesso, scorgiamo e additiamo nell'altro.

Salvatore Linguanti 04/09/2014 - 17:43

--------------------------------------

Un testo enigmatico ma forte.

Ugo Mastrogiovanni 04/09/2014 - 17:28

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?