Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...
HAIKU N.16...
La Sera...
Impermeabile...
Fabrizio De Andrè...
DOV' E' LA FEL...
OGNI VOLTA...
sedotto ed increspat...
La scintilla e la ce...
Guarda lontano...
IL ROSPO...
SUBLIME...
Liscio Gassato e Fer...
Mi perdoni Padre per...
Quando ti accorgi ch...
Un Pesce...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

SGUARDO

Chi il tuo sguardo ha incrociato
Ne è rimasto abbagliato
Se l’è solo assaporato.


Non ha carpito la sua essenza
Ha goduto della presenza
Non sapendo della sua valenza.


Hai donato il tuo anelito
Per avere un proselito
E lo hai reso ringentilito.


Il tuo sguardo penetrante
Ha il vizio accecante
Per divenire abbagliante.



Share |


Poesia scritta il 06/09/2014 - 17:25
Da Romualdo Guida
Letta n.737 volte.
Voto:
su 13 votanti


Commenti


È una poesia che attira lo sguardo del lettore. Piaciuta, un saluto!

Giuseppe Vita 25/09/2014 - 11:33

--------------------------------------

Bella poesia in rima!Complimenti!

Paola Collura 07/09/2014 - 19:28

--------------------------------------

HAI ESPESSO L'AMORE PIU' DOLCE IN PENETRANTI VERSI... ORIGINALI LE TERZINE IN RIME BACIATE...

Rocco Michele LETTINI 07/09/2014 - 16:21

--------------------------------------

Vi ringrazio tutti per i vostri commenti.
Quando ho deciso di rendere pubbliche le mie poesie, non mi aspettavo di avere così tanta stima. Ne sono orgoglioso e lusingato.

Romualdo Guida 07/09/2014 - 12:03

--------------------------------------

Ci sono sguardi che, per leggerli, basta un attimo, e si resta pure sconsolati...Ogni tanto, invece, incroci occhi che sono...un "oceano"! Ce ne vuole per attraversarli e soprattutto sondarli, in PROFONDITA'! Intensa, pittorica, bella, questa tua. Buona domenica. Vera

Vera Lezzi 07/09/2014 - 09:23

--------------------------------------

Abbagliante come questa tua opera,deliziosa,piaciuta,bravissimo ROMUALDO

genoveffa 2 frau 07/09/2014 - 08:02

--------------------------------------

Quattro terzine in rima baciata per una poesia intensa - come il di lei sguardo - ed espressiva.
Complimenti, Romualdo,un caro saluto,
Marina

Marina Assanti 07/09/2014 - 00:24

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?