Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il tempo...
HAIKU N.18...
La vita in un attimo...
LEGAMI...
La domenica...
IL SOGNO DI DOM...
Lettera dal carcere...
Parvenze teatrali...
CATERINA...
Il ciottolo e la nuv...
Il figlio del male...
Dentro...
addio veramente a...
Il bacio del mattino...
A MALI ESTREMI...
ISTANTI...
Macedonia Onirica...
L'UMANO...
Ricordando te...
Vivi e comportati co...
SONO STELLA...
Marea...
È felicità...
Illusione...
NON RUBARE I MIEI CO...
Tu sei la mia luce...
La felicità esiste d...
GIOVANNA O GIULIANA ...
Illusioni e sentimen...
Così felici...
Lacrima...
Il Niente...
Alla foce d'un rivol...
Ali...
Quando al fulmine no...
RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\\\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Il vero amore

Siedimi accanto
nelle notti in cui
odierò ogni tocco
che non sia quello
delle ginocchia flesse
sul mio petto nudo,
e avrò chiuso le finestre - così
la luce delle stelle
non ferirá i miei occhi,
non disturberá i miei pensieri.
Rendi silenziosi i tuoi passi,
null'altro rumore
vorrò sentire
se non i fluidi del mio corpo.
Nessun respiro umano
mi riscalderá in quelle notti,
perché lunghe coperte
avrò sollevato
per nascondermi,
e tu
non potrai cercarmi.
Su quel letto
dove io saró invisibile
ti distenderai
perdendo ogni senso,
perché dovrai volermi davvero
in quelle notti
dove non chiederó il tuo amore.


Share |


Poesia scritta il 15/09/2014 - 16:05
Da Rosalba Caraddi
Letta n.449 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Ringrazio tutti voi di cuore... un abbraccio

Rosalba Caraddi 27/09/2014 - 15:05

--------------------------------------

Dolcissima e molto delicata!! Bravissima Rosalba, ciao!

Chiara B. 17/09/2014 - 11:17

--------------------------------------

Bellissima.Rimanimi accanto nelle notti di fragilità perché è quando non chiederò di te, che di te, della tua silenziosa presenza, del tuo vero amore avrò più bisogno. Mi hai regalato un brivido,una bellissima emozione.Brava Brava!!

Claretta Frau 16/09/2014 - 12:37

--------------------------------------

Amare se stessi è una grande opera al giorno d'oggi.Intensa e sofferta,piaciuta,complimenti ROSALBA

genoveffa 2 frau 16/09/2014 - 06:04

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?