Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Fiaba in Pittura

Era come vedere l'edera
tra sogni di danzanti poeti,
è come un sorriso
sul muro di pianti.


L'accensione delle candele
di case dipinte a mano,
di cieli colorati di avorio
di quelle sere dimenticate,
tutto è perduto
in questa pioggia di sguardi.


E' come l'uomo
che nasconde sulla testa
il peso della vita,
insieme alle tasche piene
di sogni bruciati.


Ricordi di momenti eterni
che restano nell'aria,
un mattino dall'odore
di panni ad asciugare,
eccoci alle porte
dell'odierna meccanicità.
Quando anche le barche
vanno a dormire
il sole sorge sulle alghe
che camminano nel fondale marino,
sembrano bambini che danzano
attorno a fuochi colorati.


Tutti quei suoni grigi
che spaventano i ladri,
che fanno scappare le madri
del giorno,
essi sono la coronazione
dell'orrendo,
ed è per questo che nascono
i pittori del sogno.


Il cielo colorato di arcobaleni vivi,
di danzanti cerchi multicolore,
ecco la fiaba per i grandi
e per i piccini.



Share |


Poesia scritta il 17/09/2014 - 20:20
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.810 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


Delicata e malinconica...la chiusa è un'immagine ricca di speranza, bravo!

Chiara B. 19/09/2014 - 10:53

--------------------------------------

Grazie Aurelio :)

Lorenzo Arcaleni 18/09/2014 - 16:22

--------------------------------------

Stupenda. C'é introspezione, nostalgia e ricerca della meraviglia, tutti elementi indispensabili per salvaguardare una parvenza di speranza sul futuro.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 18/09/2014 - 16:07

--------------------------------------

Grazie a tutti!

Lorenzo Arcaleni 18/09/2014 - 12:28

--------------------------------------

Molto piaciuta questa Tua,
sopratutto la chiusa,
molto bella e ricca
di colori e speranze...
una fiaba per grandi e piccini.
Un saluto e tanti complimenti.

Mario Bruno Ciancia 18/09/2014 - 12:09

--------------------------------------

Cerchiamo di dipingere con la nostra fantasia, riccamente e serenamente colorata, il tanto grigiore di un'esistenza meccanizzata...Prezioso suggerimento, Lorenzo. Che sia così questo tuo nuovo giorno...ed anche gli altri. Vera

Vera Lezzi 18/09/2014 - 11:05

--------------------------------------

Grazie mille Genoveffa

Lorenzo Arcaleni 18/09/2014 - 10:24

--------------------------------------

Rammarico iniziale ma una chiusa che ci riporta ai sogni ai colori delle fiabe,purtroppo con la vita reale ,i suoi grigiori dobbiamo fare i conti giorno dopo giorno.intensa ,piaciuta,complimenti Lorenzo ti auguro una serena notte

genoveffa 2 frau 17/09/2014 - 23:44

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?