Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Quiescente......
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...
Bugie allo specchio....
I figli piccoli sner...
In un giardino...
Il profumo della pio...
Come un \'albero...
PICCOLO AMORE...
Son fermo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nuvole Estese

Nuvole estese
annebbiano il cielo
ammantando le case
d’un silenzio di bruma …


S’agitano i panni
a un alito di brezza
mentre gli uccellini
attendono il mio pane …


Solo poche briciole
e dono loro gioia
e nutrimento,
quindi s’apre il cuore
ad un sorriso lieve
volto ad un paesaggio
così grigio e troppo spento
per l’arida stagione
che in vago avvilimento
nega un raggio d’oro …


***
Respiro - sei - nell’anima,
in ogni mio pensiero,
nel dolce desiderio
di cui sono l’ancella.


M.A.
4.9.2014
Sulle dolcissime note di
May It Be
by
Enya



Share |


Poesia scritta il 19/09/2014 - 13:23
Da Marina Assanti
Letta n.522 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


SALVATORE, AURO, felice di avervi tra le mie nuvole, infatti sono estese, vi ringrazio ancora entrambi - non scusatevi - e vi auguro un felice week end.
Alla prossima, CIAO

Marina Assanti 20/09/2014 - 12:03

--------------------------------------

Auro, io ho assistito, agghiacciata, alla scena di due tartarughe che ne mangiavano una terza ... viva. Dovrei detestare le tartarughe??? Certo le amo un po' meno di prima.
Buona giornata a te!

Marina Assanti 20/09/2014 - 12:00

--------------------------------------

MARINA , non si offende spero, se abbiamo fatto un po' di NUVOLE TROPPO ESTESE nel suo spazio, ciao MARINA , scusaci, scusami, approfitto per dirti buon W-E, CIAO

salvatore alvaro 20/09/2014 - 11:56

--------------------------------------

Auroooooooo , mi fai troppo istruito , e magari pensi che ho pure un po' d'intelligenza?

salvatore alvaro 20/09/2014 - 11:54

--------------------------------------

SalvOOOO...E che limitato che sei...Ed il grande giornalista e scrittore Furio Colombo ce lo siamo dimenticato...Scusa la divagazione Marinè.

Auro Lezzi 20/09/2014 - 11:51

--------------------------------------

Marina , io amo solo 2 Colombi:
il Tenente e Cristoforo , poi quest'ultimo ha pure portato la patata in Europa

salvatore alvaro 20/09/2014 - 11:46

--------------------------------------

Certo la sporcizia dei colombi non fa piacere...Ma io detesto quegli animali non per la loro sporcizia,ma da quando mi ammazzarono mangiandogli gli occhi una tartarughina che viveva fuori il mio terrazzo...Sono sporchi e crudeli

Auro Lezzi 20/09/2014 - 11:28

--------------------------------------

Mi spiace per la tua colomba, Paola.
Si capisce che le volevi bene e ne avevi cura. Povera bestiola ...
e grazie per la tua affettuosa presenza.
Serena giornata, Marina

Marina Assanti 20/09/2014 - 11:26

--------------------------------------

Ciao, Auro, mio padre detestava i colombi. Gli sporcavano le finestre dell'ufficio che davano su un cavedio - era un palazzo d'epoca - ed erano difficili da pulire.
Hanno una memoria incredibile, io non ho un orario fisso, ma se mi avvicino alla veranda scendono subito nel cortile ... i passerotti sono i più furbi, i più veloci e i più cicaleccianti. Sono uno spasso!!!
Grazie, Auro, serena giornata, Marina
(qui piove a dirotto :((

Marina Assanti 20/09/2014 - 11:24

--------------------------------------

Se come me Marina...
Quando ero bambina, tutti i giorni alle 16 in punto,per mesi, veniva sul mio terrazzo una bellissima colomba... le davo le molliche di pane sulla mia mano...mi sentivo felice.
Un giorno... non tornò più e piansi tanto.Vicino casa ci stava un tiro a segno con i fucili... sentivo dei spari, ogni giorno. La mia colomba, sarà finita in mano loro.
Bellissima poesia Marina!!!

Paola Collura 20/09/2014 - 10:12

--------------------------------------

In una mia poesia scrissi: Date sempre da mangiare ai cani randagi...Sono riuscito ad accarezzar le lucertole in primavera...a nutrire in mano i passerotti...Amo tutti gli animali, ma se ce n'è uno che mi è diciamo antipatico, questo è il colombo...Hai capito passerotta.

Auro Lezzi 20/09/2014 - 09:02

--------------------------------------

Veramente dolci e apprezzate le tue parole, Giuseppe, grazie!!!
Un caro saluto a te,
Marina!

Marina Assanti 20/09/2014 - 01:21

--------------------------------------

Grazie, Genoveffa, sempre troppo generosa con le mie piccoline. Grazie infinite a te, serena notte, a rileggerti,
Marina

Marina Assanti 20/09/2014 - 01:19

--------------------------------------

Romualdo, un grazie di tutto cuore anche a te, per le dolcissime parole che mi hai lasciato.
Sono davvero commossa.
Serena notte,
Marina

Marina Assanti 20/09/2014 - 01:17

--------------------------------------

Mi lusinga non poco il tuo commento, Aurelio.
Grazie di cuore.
Serena notte,
Marina

Marina Assanti 20/09/2014 - 01:11

--------------------------------------

Grazie, Lory cara, sempre graditissimi i tuoi commenti.
Serena notte, tua Mary

Marina Assanti 20/09/2014 - 01:09

--------------------------------------

È l'elargire bene nei confronti della natura e degli esseri che la compongono che ingentilisce il nostro animo rendendolo degno del più grande amore. Molto piaciuta, Marina! Un saluto!

Giuseppe Vita 19/09/2014 - 23:22

--------------------------------------

ANIMO nobile e generoso,lo dimostri in questa tua bellissima opera,impreziosita dal tuo sublime poetar,piaciuta tantissimo,complimenti Marina,serena notte

genoveffa 2 frau 19/09/2014 - 23:13

--------------------------------------

Parole e musica...
Che chiusa...
Sembra quasi che sento declamare questi tuoi versi...
Come sempre senza aggettivi..
Sarebbero superflui.
Una serena notte... ancella di versi.
Romualdo

Romualdo Guida 19/09/2014 - 22:36

--------------------------------------

Se questa non è poesia, io sono Napoleone Bonaparte!
Ciao Marina
Aurelio

Aurelio Zucchi 19/09/2014 - 21:58

--------------------------------------

Dolcezza e malinconia, un connubio meraviglioso con cui incornici i tuoi romanticissimi versi!! Bravissima dolce amica mia!!

Lory C. 19/09/2014 - 21:57

--------------------------------------

Grazie, Salvatore, sempre simpaticissimo e tanto gentile. No, non devi stare sotto i miei piedi, lo sai!!!
Un carissimo saluto, CIAO!!
Marina

Marina Assanti 19/09/2014 - 21:46

--------------------------------------

ho appena letto quest'ultimo tuo capolavoro , hai visto che nn sbagliavo a stare zitto e fermo sotto i tuoi piedi(mi mancano) CIAO MARINA

salvatore alvaro 19/09/2014 - 21:40

--------------------------------------

Anche il tuo commento, Rocco, è a dir poco, commovente.
Io do tutti i giorni il pane ai colombi, alle cornacchie e ai miei piccoli passerotti che vivono nel mio cortile.
Grazie infinite per le dolcissime parole,buona serata a te, Marina

Marina Assanti 19/09/2014 - 21:15

--------------------------------------

Salvo, sono sbalordita dal tuo splendido, quanto immeritato commento alla mia piccolina. Grazie di tutto cuore.
Buona serata, Marina

Marina Assanti 19/09/2014 - 21:12

--------------------------------------

ANCHE IO MI DIVERTO A LANCIARE MOLLICHE DI PANE A QUESTE ANIME DIVINE QUANDO VEDO IL TEMPO A PIOGGIA... COSI' DICO NANGIANO E RITORNANO NELLE LORO CASULLE SOTTO LE TEGOLE... E SAPESSE CHE GIOIA INFONDONO... IMMANSA LA QUARTINA DI CHIUSA... E' IL PARLARE DEL TUO TENERO CUORE... BUONA SERATA MARINA

Rocco Michele LETTINI 19/09/2014 - 21:12

--------------------------------------

Sembra un quadro d'autore con tutti gli elementi che possono colpire il cuore di ogni romantico. Eppure, l'autrice pone in evidenza la fede degli esseri semplici che si affidano alla provvidenza e che, puntualmente, non vengono disattesi, malgrado le tempeste della vita.
Così è la nostra realtà e così si realizzano i nostri desideri.
Ottima Marina. Buona serata, Salva.

Salvatore Linguanti 19/09/2014 - 21:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?