Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

sto piovendo

sto piovendo
lungo gli ottobre dei platani
e all'arrossir di peste
succede pruina,
serenamente


si spera



Share |


Poesia scritta il 03/10/2014 - 07:09
Da giovanni bontempi
Letta n.450 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


Solo da un'animo sensibile e attento scaturisce un egregio poetar,congratulazioni Giovanni,buona giornata

genoveffa 2 frau 04/10/2014 - 09:36

--------------------------------------

Giovanni, non mi crederai. stanotte non riuscivo ad addormentarmi pensando al commento stupido che avevo fatto nei confronti di un Poeta del tuo calibro. Ti chiedo ancora scusa e ringrazio Marina che, gentile d'animo com'è, si è precipitata a rimediare, con le sue parole. Sai, a volte si ride anche per non piangere, a volte con tutto il dolore che strettamente ci avvolge, tutto il resto, poesie comprese, ci sembra assolutamente banale...E allora, o scoppi a piangere, o in una risata fuori luogo...in entrambi i casi, agli occhi altrui, come una scema...mentre, nell'animo tuo, ci sono soltanto tragedie che fino ad un momento prima hai cercato di portare anche sulle tue spalle...poi all'improvviso...non ne puoi più. Avevo avuto un momento così subito prima d'impormi, ancora una volta, per amore più che per diletto, di leggere tutto quanto mi veniva offerto. Sono incappata...nella "pruina" e nella "peste", e ho perso il controllo.
Ma TU hai intuito tutto, e mi mandi un bacio. GRAZIE!

Vera Lezzi 04/10/2014 - 08:44

--------------------------------------

Eccomi, come sempre in ritardo per ringraziare (io pubblico e scendo nella carne del mondo, un compleanno cinese che quest'anno si festeggia 2, 3, 4 volte.. non ci ho capito nulla) e mi scuso con voi, grazie per i vs bei commenti e se posso un bacione alla nostra simpaticissima Vera

giovanni bontempi 04/10/2014 - 07:16

--------------------------------------

Originale scorrersi senza bagnarsi! Sir Morris

Morris Gambrin 03/10/2014 - 22:48

--------------------------------------

E'meravigliosa.
Inconfondibili il tuo stile, la tua classe, in ogni tua Poesia.
Piaciutissima.
Ciao, Giovanni, a rileggerti sempre,
Marina

Marina Assanti 03/10/2014 - 20:58

--------------------------------------

Mea culpa, mea culpa, mea maxima culpa...Non era poi tanto assurda, anzi...Era semplicemente "dotta". E vedi, io, soprattutto quando leggo in fretta, e subito reagisco (gran brutto difetto), ne dico di stupidaggini! Scusami. Col senno di poi, e non per rimediare ora che sciocca sono stata, definisco questa tua semplicemente pittorica: da quel "sto piovendo" che ti fa vedere subito la pioggia parlare in prima persona, ai platani, a quella pruina che sono andata a vedere cosa significhi e che, col suo pallore di polvere biancastra, si contrappone a quel rossore acceso proprio degli affetti da febbre altissima... ben riferibile agli effetti di una estate che l'ottobre oramai saluta definitivamente...
ma la verità ultima è che qui troppi maestri della risata mi stanno contagiando in maniera sbagliata e mi basta un nulla oramai per aver voglia di scherzare un po' (pesante oggi è stata la mia giornata!...) Vera

Vera Lezzi 03/10/2014 - 16:40

--------------------------------------

Giovanni, ma...l'hai riletta, o è stato un raptus incontrollabile a farti scrivere e cliccare su "invio"? TI ASSICURO, però, che mediterò con grande cura sulla tua risposta, qualora arrivi e...mi dia la lezione di cui ho bisogno.
Vera, umile apprendista, di una certa età...

Vera Lezzi 03/10/2014 - 14:16

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?