Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Eterea...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Documento 15

Cresceranno bare domattina in cielo
girate in un saluto di logistica intenzione
osate penitenze quasi realizzate
nel siderurgico tovagliolo di una cena


battitori noi di ceste d'eccezione
sulla misurata natività in occhiata
perbenista qui ruvida e taglieggiata
da una violacea zotica condita festa


energica fiondata gutturale e immersa
nell' orifizio possibilistico di quel che resta
nell'usurata terra dei nessuno omessa
quasi venale intrinseca squallida promessa



Share |


Poesia scritta il 04/10/2014 - 08:00
Da lorenzo amadei
Letta n.392 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Quanto si dibatte su questi PROFUGHI, questa POVERISSIMA GENTE che FUGGE da ORRORI e MISERIE INSOSTENIBILI...Quanto si DISCUTE mentre loro, in un silenzio atroce, CONTINUANO a MORIRE.
VERGOGNAMOCI!!! Perfino quando sono i poveri a reclamare. Sì, perché se non sono loro a capire chi più misero ancora è, chi mai li accoglierà? E, INFATTI, i POVERI sono SPESSO GENEROSISSIMI, sanno perfino dividere e condividere il poco che hanno! Sono i POTENTI di falsa, deleteria potenza, i RICCHI di falsa ricchezza, a lamentarsi e LAVARSENE le loro sporchissime mani.

Vera Lezzi 04/10/2014 - 20:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?