Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Poesia d’Amore...
Kiss Me...
La cena dei morti...
C'è in noi uno stran...
Ermellina P....
Apparenze...
Gaudium fugit...
Vediamo con gli occh...
Dai vetri piove sul ...
Amica Invisibile...
Il tepore dei ricord...
Non mente...
Profumi di sorrisi...
Al Volto Santo...
Fabio....
DISSOLVENZA...
Viaggio nell'immagin...
LA VITA IN DUE...
Neghittoso...
Bruna, àncore...ancò...
HAIKU F...
PIU DEL MONDO INTERO...
Acciderbolina!...
Perderò i lacci dell...
Stai soffrendo!...
Parlami delle stelle...
Haiku 31...
Ispirato alla voce d...
Inserita la carta n...
Sei forse tu?...
La vita è più forte ...
Interludio...
Nella vita meglio un...
Sombrero...
Inchiostro di seppia...
EUFORICA PASSIONE...
QUEI NASCONDIGLI NAT...
Spiragli...
L'usignolo e la stel...
Prospettive...
Gabbiani...
Quando ti chiama il ...
La fine dell'estate...
Mi immagino...
O FRA’ FATT VEDE’...
Storia in un soffit...
Haiku 10:9-21...
INDIFFERENZA...
HAIKU L...
AUTUNNO...
Solletico...
Guardò il soffitto...
Sarò felice...
La Colpa...
E' triste vedere per...
CALENDARIO CONDANNAT...
Haiku XIV...
Trovare fortuna...
Sonetto della farfal...
GIRASOLE SIMBOLO ...
CURIOSITA'...
Non glielo posso per...
Haiku 110...
Forse è quello che c...
Questa estate è fini...
Devi essere Viva...
Il tempo, l'amore e ...
Pietro Thiene...
Vero Amore...
Settembre...
Una bella pensata...
Solo la sua luce...
Biografia ironica di...
Un dolore troppo gra...
Il più bel gioco...
Fratello Sole e sore...
LA TERRA DEGLI ...
PAZZO A ME...
Il sapore del sale...
LORO NON CAMBIANO...
La panchina...
Insonnia...
Haiku 30...
A me penserà il lang...
I rischi di una cola...
Se cadessi ora, ness...
SORRIDERANNO I BEFFA...
Odore di pelle...
COME MAI PAPÀ...
Chi tace non accons...
E' dal nulla dalla f...
L'arcobaleno...
Sfida...
Un abbraccio è una c...
Un sogno per domani...
IMPARIAMO A SOG...
IL VINO...
Libertà...
Coi jeans strappati ...
MOSCA INCOSCIENTE...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Serenità

Condizione della mente
nasce dal consapevole
che è in noi.


Se la cerchi
non si può toccare
ma è solida
come famiglia unita.


Una convinzione
che non ti lascerà
e poi ti viene a prendere
se per un poco
non la trovi più.


Una piacevole condanna
forza dell'animo
profilo di donna.



Share |


Poesia scritta il 04/10/2014 - 14:55
Da Antonio GARGANESE
Letta n.724 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


uno stato d'animo agognato desiderato che spesso troviamo trale pieghe della mente troppo occupato ... ottima lirica ed ottima descrizione un abbraccio caro amico

Carla Composto 05/10/2014 - 21:34

--------------------------------------

Serenità che tutti agognamo ,dolce averla
e tenerla con cura,molto apprezzata,complimenti Antonio

genoveffa 2 frau 05/10/2014 - 17:43

--------------------------------------

La serenità ... sempre tanto agognata ma tutt'altro che semplice da raggiungere, specie al giorno d'oggi.
Sempre un gran piacere leggerti, Antonio.
Un caro saluto,
Marina

Marina Assanti 05/10/2014 - 13:21

--------------------------------------

L'ideale di un valore che oggi resta solo forma purtroppo, ma lo ritrovano nei tuoi versi.

Ugo Mastrogiovanni 05/10/2014 - 12:31

--------------------------------------

ottima lirica sulla serenità,
che purtroppo a volte è una ricerca,un desiderio,un sogno che non si avvera mai;non è facile essere sereni al giorno d'oggi

stefano medel 05/10/2014 - 09:33

--------------------------------------

Antonio, la sento TUTTA MIA, la tua poesia, dal primo all'ultimo verso, così come li ha letti la mia anima: 1)E' autentica, la serenità, solo se nasce da una consapevole, profonda fede; 2)Non la puoi "toccare con mano", ossia la sua natura è esclusivamente spirituale; 3)E' solidissima, proprio perché profonde sono le sue radici. E mi piace tanto il richiamo alla solidità della famiglia unita, in quanto non una sola virtù, la fede, è all'origine della sua solidità, ma anche altre doti dell'anima, che una vera fede alimenta; 4)Ha una tale solidità, che anche se, per un momento, o poco più, sembri venir meno, subito la riafferri e saldamente la tieni stretta a te; 5)E' fonte di gioia vera e grande, ma che molto anche esige per essere mantenuta vitale e forte; 6)E' propria in particolare della donna che, da sempre, appare -di solito- più forte dell'uomo, in quanto ad energie spirituali; 7)E' indipendente dagli avvenimenti, anche i peggiori: lo dici implicitamente al punto 4.
GRAZIE!!!


Vera Lezzi 05/10/2014 - 01:27

--------------------------------------

Profilo di donna?! Non direi proprio... L'ansia sicuramente si!!

Lory C. 04/10/2014 - 22:55

--------------------------------------

Apprezzata descrizione di questo sentimento, molto cercato ma scarsamente raggiungibile, nella nostra attuale realtà. Bella Antonio!

Salvatore Linguanti 04/10/2014 - 22:20

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?