Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

RIFLESSIONE CON LA R...
'... un pò di follia...
Ti Donerò Dei Fiori....
L’ultimo atto...
Un COLPO al CUORE...
LA FELICITÀ È...
Il volo senza fiato...
SGUARDI NEL NULLA...
La preghiera di un a...
Il paradosso di Zeno...
la felicità? due big...
Burka...
IL CORAGGIO DI ...
Fantastica follia...
Semplici sensazioni...
Il vento scompiglia ...
Felicità...
Martina si sposa...
Fragile Impercettibi...
Buco nero...
è passato tanto temp...
Colpa del sale...
LA FELICITÀ ...SAI...
Il duetto dei fiori...
BIANCO...
La maledizione dell’...
L'ULTIMO DONO...
Cechin...
IL CANCRO È UN CLAND...
Antoine e il Piccolo...
Ragazza col turbante...
Mille...
Il buon pirata...
Il Ritratto Di Doria...
HAIKU DEDICATO...
SUDORI ROVENTI...
IL PRESAGIO...
La mia storia- DICEM...
Amore che torni...
Banditi...
Toro nero ebano...
Sulle note dei poeti...
LE DONNE E IL ...
D\'amaranto colore...
A capo chino...
ORRORE...
Millennials...
Liberi di volare...
La tua voce...
Prigionieri...
Forse...
ODE AI MIEI RICCI...
Posso?...
Imbalsamato giorno...
TEMPESTA...
Imparerò...
IL SAPORE DELLA FELI...
Canto della voce del...
La felicità ? La fel...
Fiore di cardo...
Baciala. Sempre. An...
Allora navigo...
AMAMI SENZA RITEGNO...
Veleno...
Potessi o dovessi......
Così vicini, così lo...
Ombre e silenzi...
Corridoi di lacrime ...
quell'ultimo addio...
Consapevolezza dell'...
E veglio su di te...
La sottoveste rossa...
Stazione...
Anche il nero può di...
La vita è gioia...
haiku - caramelle...
Dare il meglio di se...
Artisti in convento...
L' UOMO NERO NON ...
SQUARCIO...
Il tuo silenzio...
NON DEVO PIÙ NASCOND...
Non sarai mai sola...
Tu puoi...
Da Argada a Runcatin...
Il mulino...
Occhi negli occhi...
Tutto il bello che c...
La ballata di Rocky ...
Vorrei poterti dire....
Colori miei disegnat...
Passato....
OLTRE IL RESPIRO...
Volcano...
Un qualche fiore...
Ricatto...
Partita persa...
QUANDO VORRAI, SOLO ...
Tramonto...
Se volesse il cielo...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Sonnifero nel Mondo

Delle gabbie notturne
condannano l'umano passo
al sentiero oscuro,
quei velati occhi bianchi
dei segni del mare
ondeggiano per i perduti ricordi.


Fabbriche di acciaio
e rumori sinistri,
là dove non batte il sole
dove solo la luna ride
compiaciuta dell'opera
del signore rosso.


Menti sonnecchiano nei letti caldi
quando il freddo
seppellisce il mondo
con il suo sonnifero,
questa è stata
la mano sinistra di Dio.


Giocattolai impazziti,
fili tra i pensieri della gente,
bocche spalancate
per mangiare il sonno,
tanti pianti nei lunghi anni
ed essi hanno compiuto il lavoro
del tridente malato.


E' l'inferno del mondo,
questo mondo in fiamme,
dilaniato dalle vittime
del sonnifero abissale.



Share |


Poesia scritta il 07/10/2014 - 20:19
Da Lorenzo Arcaleni
Letta n.582 volte.
Voto:
su 7 votanti


Commenti


Grazie mille Marina

Lorenzo Arcaleni 15/10/2014 - 22:20

--------------------------------------

Forte, cruda, amara ... condivisa. Bravo, Lorenzo, io, come ho scritto nella mia, in tante mie, spero e prego che la ragionevolezza infine trionfi sul Male, che i cuori si aprano al Bene, o questo Mondo non avrà futuro.
Un saluto, Marina

Marina Assanti 08/10/2014 - 15:54

--------------------------------------

Grazie Genoveffa :)

Lorenzo Arcaleni 08/10/2014 - 14:44

--------------------------------------

L'inferno che il mondo sta vivendo auguriamoci che soccomba facendo trionfare il bene,complimenti Lorenzo,piaciuta,un saluto

genoveffa 2 frau 08/10/2014 - 14:35

--------------------------------------

Grazie mille a tutti :)

Lorenzo Arcaleni 08/10/2014 - 12:48

--------------------------------------

Drammaticamente vera, sono sempre convinto, però, che il bene riuscirà a sconfiggere il male. Romualdo

Romualdo Guida 08/10/2014 - 11:07

--------------------------------------

Il male non lo si odia mai abbastanza, ma l'UNICO odio UTILE è il NOSTRO AMORE per IL BENE. Da vivere con vera passione, vera GIOIA. E solo questo SALVERA' per SEMPRE il MONDO. Un mondo completamente diverso è la META di TUTTI NOI. Vera

Vera Lezzi 08/10/2014 - 09:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?