Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Dirti ciao...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
PER FAVORE,POETI...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Giovani...
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...
L'inverno nel cuore...
L'AMORE...
Sul Meeting di Rimin...
NAVIGO DENTRO UNA ...
A RISCHIO DI COTTURA...
Fiordifragola...
L’Abete...
Uno scorcio di io(C)...
Ho cercato di amarti...
Non andar via...
Le esistenze non son...
L' AMORE SUL WE...
Un ombrellone...
Amore virtuale...
NUMMERI di Enio 2...
Sullo scoglio...
Er chiodo fisso...
Zacchete !...
Vivimi...
UN FIORE NEL CIELO...
AGOSTO...
Il Volo...
Punti di vista...
21 aprile...
I tuoi momenti...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Musica alla casa 28

Ci siamo passati tutti alla casa 28,
quando gli anni erano quelli della semina
e la luna non aveva ancora mari pesanti sotto gli occhi.


Sono piene d’ombre smarrite le stanze della casa 28.
Abbiamo tentato tutti, almeno una volta, di ritrovare la nostra,
magari sotto il letto, scritta sul muro o appesa ad una trave.


Sono una accanto all’altra le camere alla casa 28,
puoi sentire i mondi segreti degli altri
e la musica, quella musica che non avresti più voluto ascoltare.


Oggi l’aria sa di sale e veleno lento.
Una radio suona ancora la stessa musica.
La tua ombra è rimasta ad aspettarmi
e mi guarda stupita dall’alto dell’ultimo sorriso.


Chissà se hai trovato il filo di luna che cercavi
e quel braccialetto col ciondolo rosso del Che.
Io la poesia non l’ho mai incontrata,
e ora sono solo un ladro impenitente di parole d’altri.


Insiste la musica alla casa 28,
brucia e piange, crudele come una piaga.
Accartoccio e pigio tutti i miei pensieri nel bicchiere.
Continuo a bere, ma ancora non riesco ad ubriacarmi.


Nota: Casa 28 è un ostello sulla costa del Pacifico in Nicaragua



Share |


Poesia scritta il 13/10/2014 - 10:46
Da floriano fila
Letta n.501 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Ho voluto leggere anche questa tua che mi ero persa a causa della mia assenza. Mi sa che abbiamo molto in comune in quanto a pensieri relativi a questioni sociali... Vera

Vera Lezzi 21/10/2014 - 15:08

--------------------------------------

Mi ha trasmesso un po' di nostalgia, ma bella!!

Valentina prisco 14/10/2014 - 08:33

--------------------------------------

Mi ha trasmesso un po' di nostalgia, ma bella!!

Valentina prisco 14/10/2014 - 07:57

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?