Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La festa...
AMICI VERI...
il prodigio...
TEMA: UN AMORE SUL W...
Il Poeta e la Montag...
Una carezza al cuore...
La più grande ricche...
Un amore virtuale di...
Prendimi l'anima...
ACCADE...
I Poeti non guardano...
Molte persone posseg...
I peggior cattivi so...
SEMPRE MIA...
Alba...
Canzone maldestra...
La Dea che canta...
chiedetelo a Siri...
Il Pirata...
Sommerso...
Davanti al mare......
MURO ANTICO...
Vietnam anni sessant...
Orca Assassina...
Brecciame...
Sognare o arrendersi...
Errore umano...
Se mi guardi e non p...
BOSCO...
Segni indifferenti...
QUANDO TI ABBRACCIO...
ricordare...
L'amore e l'amicizia...
Ho un sogno da realu...
l'antica porta...
L’Amore che vorrei...
Infinito...
Capitano, dove sei?....
Gioca a scacchi cont...
Luci d'Estate...
..e tirarlo a forza...
L’orticello del conv...
Cicala...
Che roba !...
Poesia è una pagina ...
Eclissi di luna...
Tempesta...
QUANDO ARRIVERÀ IL M...
Eppur m'è caro...
Riflessioni in bilic...
Lidia...
Per i bambini è faci...
La voce del vento...
Da questa battima...
Notti d'agosto...
Starseed...
Ormai come ogni nott...
La vecchierella...
Il paese fantasma...
La guerra tra animi...
Soffice balzo...
La mia vita...
Sul tetto del mondo...
La Quercia...
Ti tengo nel cuore...
Non esiste vita che ...
Donna...
L'ultimo esame...
Ti porterò con me...
Ho comprato una lett...
Lira di Dio...
La dama...
Mattino...
Visioni d'Estate 201...
I miei castelli......
mi piace stare qui...
Inadatto...
RICORDI...
Una Corsa Speciale...
Lo scorrere dell\'ac...
Dove sei?...
L'addio...
Chiudi gli occhi, fi...
Haiku Nel cielo...
Una amicizia special...
L ' ultima Thule...
Al rincasar degli sb...
Gli anni vanno via e...
POETARE...
In riva al mare...
NON FRIGNARE PIÙ...
Ho bisogno di te...
IL QUINTO ANNIVERSAR...
Nello spazio senza g...
Io e l’estate....
Come rugiada...
Senso di colpa...
quando il tutto sara...
Tu mi colori la vita...
HO CONOSCIUTO L'AMOR...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Non parliamo più

Non parliamo più.
Torni alla sera
con occhiaie turgide
e lontano è il tempo in cui
il tuo primo sguardo
era per la mia bocca.
La baciavi
e io sentivo la tua lingua
calda e stanca,
e mai più di un attimo
si attendeva
per avvolgerci nel talamo.
Se ora non mi guardi
non lo noto più,
tanto siamo stanchi
di chiederci il perché.
Tutte le domande
le tratteniamo nell'anima,
limitandoci a fissare
i nostri errori.
Non parliamo più,
e questo silenzio
mi assorda.


Share |


Poesia scritta il 14/10/2014 - 23:05
Da Rosalba Caraddi
Letta n.433 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Vi ringrazio tutti per i commenti, li trovo sempre costruttivi. Sì Lucio, un pizzico d'ironia è sempre l'arma ideale per affrontare una situazione difficile... insieme a un buon piatto di pasta, ovvio!!

Rosalba Caraddi 17/10/2014 - 23:06

--------------------------------------

L'abitudine brutta bestia ,bisogna reinventarsi ogni giorno,funziona,un saluto

genoveffa 2 frau 16/10/2014 - 00:41

--------------------------------------

Ahimè argomento molto attuale e aleatorio.. Versi sofferti e sentiti! Complimenti!

Lory C. 15/10/2014 - 23:45

--------------------------------------

Hola Rosalba la tua poesia è muy triste, perdoname se sdrammatizzo un pò. Se le cose vanno così male prepara un bel piatto di fettuccine cacio e pepe, c'è da leccarsi le labbra e poi non si sa mai ci si butta sul talamo. E' una ricetta collaudata da me e funziona in quei giorni no......ahahahah Adios por loco Lucifero

Lucio Del Bono 15/10/2014 - 23:31

--------------------------------------

Quando subentra l' abitudine in un rapporto, e la stanchezza prende il sopravvento, sol un forte Amore troverà la forza ed il coraggio per reinventarsi e ridare nuova passione e vita e ritornare ad essere quell' amor di un tempo...
Condivisa Poesia molto sentita.
Grazie

Giuseppe Aiello 15/10/2014 - 23:25

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?