Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
FIGLIO...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

La nostra vita segreta

Capita a tutti di pensare, pensare talmente tanto da scappare, correre verso qualcosa che non si conosce. Dove corriamo è difficile spiegarlo, ma in ogni momento della giornata, ci piace scappare. Corriamo forse dove non ci sono delusioni, corriamo dove per un attimo finalmente saremo felici, corriamo verso futuri improbabili, verso una falsa realtà che gli altri non vedranno mai. La chiamiamo "Immaginazione", questo è il posto dove ci piace scappare, è qui che siamo nati, cresciuti e dove forse moriremo. La nostra Atlantide personale, la nostra casa nascosta, il nostro mondo nascosto, la nostra vita segreta. Un posto magico, in cui ogni nostro desiderio come accadrebbe in un film, si realizza uno dopo l'altro, uno insieme all'altro. Un luogo dove ci sono emozioni che forse nella vita reale non proveremo allo stesso modo o che forse non riusciremo a provare mai. Lei è simile ad una droga, ti fa sentire meglio ed una volta provata non ne puoi più fare a meno, come una droga ne potresti diventare dipendente, come una droga poco alla volta ti uccide.
Forse l'immaginazione non è un posto così magico, è meglio restarci lontani, non avvicinarsi, perché quello che vediamo, quello che lei ci fa vedere e ciò che potremmo non avere mai, è quel sogno che mai si trasformerà in realtà.



Share |


Racconto scritto il 15/12/2017 - 12:53
Da Inutilis Vir
Letta n.190 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


La vita reale è diversa dalla fantasia... ma chi non sogna, non coglie la magia che a volte da senso alla vita, come la poesia...una saggia riflessione.

margherita pisano 15/12/2017 - 18:58

--------------------------------------

La fantasia va presa a dosi, come i medicinali. Nessuna prescrizione ma se eccedi vai via di mente; se ne fai a meno ti precludi orizzonti indispensabili.

Francesco Esse 15/12/2017 - 14:38

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?