Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La cosa più importan...
Il sapore dei baci...
PIETRUZZE COLORATE...
Tra dita rosate...
Gioventù...
L'incontro...
La suora di Vigevano...
Nuotando verso il tr...
Il mio fazzoletto...
Sogno da bambina...
Senza rapire...
A spasso...
ACCANTO a TE...
Viviamoci e godiamoc...
Materia...
HAIKU i...
NON ASCOLTARE ...
NONNA VITA...
Dog fence...
E' TEMPO...
L'occhio indiscreto...
Non fermarti finchè ...
Le braccia dell'amor...
Raccontami tutto...
Non sempre è il vent...
GIORNI DI CARTA...
GIOCAVAMO A NASCONDI...
accendimi, oh luna...
I tuoi sentimenti so...
Malinconicamente Stu...
Quando diventi forte...
Ho visto un angelo...
Brindisi alla felici...
Haiku H...
Sensazione...
Haiku f...
Perdono...
Calla...
ESTATE...
PAOLMATT traduce....
Reale...
ASSIOMA. Nessuno ti ...
LA VITA....TRAGICA...
Echi d\\\'amore...
La forza del Mare...
Già ... perché si pu...
L' immenso...
la differenza della ...
La vita è una scena ...
anima e core...
Il mare ispira semp...
Ogni spina in piuma...
Anime pure...
La mia solitudine me...
Occhi...sguardi......
Senza riscatto...
Sereno...
L'emozione ombrata o...
Se fossi Re ( storia...
Empaths...
IL PECCATO ORIGINALE...
Caccia al tesoro...
CASTELLO DI SABBIA...
Piccerè (punto e a c...
Ancora sorridono i f...
DI LA' DAL MARE...
Vallone di ROVITO...
AMANTI SOSPESI ...
Prosit...
Tremendo maleficio...
HAIKU h...
La sala di lettura d...
ASSENZE E CONFINI...
Diapason d'un pianis...
Il mare......
Campane...
l’Amerigo Vespucci....
Purificanti rugiade...
Spiraglio di speranz...
Parole in origami...
Parole. Le parole...
Quando è troppo tard...
Rosicchi mi sevizi e...
La formichina elisir...
Incoscienza di un am...
A un passo da domani...
Vedo te...
HAIKU N. 9...
Ho bisogno d un uomo...
Vedimi...
Haiku...
QUANDO ALLE DONNE...
Amati...
Il vecchio pescatore...
Come il ferro di una...
Il galeone sommerso...
Haiku n 2...
Venni al mondo...
Cosmo senza confini...
Fantasia...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Pistoia 1970

Alle elementari la prima gita scolastica che ricordo fu allo zoo di Pistoia. Il pullmann ci aspettava fuori dalla scuola davanti al muro del Gymnasium. Quel viaggio per raggiungere Pistoia, il primo senza i genitori, aveva il sapore della prima emancipazione in linea con quegli anni.
Avevamo tutti visto solo il nostro giardino zoologico del Parterre, dove pure qualche animale esotico c'era, ma confinato in gabbie anguste mentre lì gli spazi più ampi davano l'illusione di vedere gli animali liberi come in un documentario televisivo.
Tornai con un senso di aria frizzantina, con una pelle di pitone, ed un pesciolino rosso che avrebbe dato l'avvio alla collezione di animali casalinghi.



Share |


Racconto scritto il 21/08/2018 - 14:57
Da Glauco Ballantini
Letta n.231 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Sempre belli questi micro racconti. Non è facile condensare tutto in poche righe. Sempre complimenti. Un saluto

Loris Marcato 21/08/2018 - 21:43

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?