Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

CONTRO LE REGOLE-Sec...
Un uccello, un uomo ...
Notte in periferia...
Riflessi d'amore...
Spire...
Amore virtuale...
INVITO ROSSO MARTE...
PROPOSIZIONI...
Haiku #3...
Alexander una storia...
Vecchio borgo...
LETTERA AL FIG...
BAMBOLA DI PEZZA...
Soliloquio...
Quando mi cerco...
Squaw...
Pentirsi...
Che senso ha......
Haiku...
LA POESIA PIÙ BELLA...
Come l'eu de toilett...
AGONIA D'UN AMORE...
IN UNA MATTINA D\'AU...
che cos'è questa sol...
Fantasmi d'Autunno...
Cribbio !...
Contrasto a colori...
Il segreto della fel...
Misica classica...
Amarti...
haiku - in autunno, ...
mestizia di una tavo...
la Storia...
L’ESILIO DEL SALUTO...
l'amore...
PASSI...
Scrivi il romanzo ch...
Regali...
Un punto nel Sole...
C'è ancora tempo...
TI SENTO...
Cadute libere...
Haiku 2...
Romantica...
IL SUONO CHE ASPETTA...
Lo stegosauro...
NEL PROFONDO C' E...
Fiori di campo...
Sorella mia...
I sogni...
CONTRO LE REGOLE- Pr...
M'aggio 'a fa' ricov...
- Haiku - L'arcobale...
E CHE GRANDE SIA...
Una storia di paese...
Ieri ho sognato......
Certo che la sera qu...
visione...
Se tu sei qui...
Anime...
un equivoco?...
Ma...siamo sicuri?...
Chioggia...
La panchina dei miei...
Omologazione....
Componiti...
Marco 14:30...
RIFLESSI DI LAGO...
La felicità non può ...
IL PENDOLO...
LA DIGNITÀ SI DISTIN...
Effimera gioia...
Carlo Verdone...
Nessuno mi toglierà ...
E se per un momento ...
Preghiera a Santa Ma...
UNA SERA DI OTTOBRE...
EMOZIONI...
Canal Grande...
LO STUPIDO...
L'ORA DELL'AMORE...
FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
Architetto...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

PUNTI DI VISTA

Le istruzioni sono:

Ricavate dal racconto tradizionale di Cappuccetto Rosso un racconto secondo il punto di vista di uno dei seguenti quattro personaggi coinvolti:

Il lupo cattivo
La nonna
Il cacciatore
Cappuccetto Rosso

Scrivete il racconto in prima persona singolare (io) ed in modo umoristico ...ad esempio la nonna si fa le canne, il lupo è vegetariano, il cacciatore si è montato la testa perchè è stato sull'isola dei famosi, tanto per dirne qualcuna



~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



LUPO AFFAMATO

LUPO AFFAMATO
C’era una volta un grande castello fatato
un grande mago lo aveva stregato,
costruendo in torno un immenso fossato,
un giorno un lupo bevve quell’acqua assetato.
Passò di lì una bimba di nome cappuccetto rosso,
vide questo immenso castello e in torno un gran fosso,
si chiese affacciandosi: se ci fossero pesci dentro,
da dietro un grosso albero usci fuori un lupo maldestro.
Dove vai bella bambina, tutta sola con il cesto pieno,
rispose:-vado dalla nonna malata di febbre da fieno-
il lupo dice :- di questa malattia il mondo è pieno-
dimmi piccina:- è polvere da sniffo oppure siero?-
;-No! È un’erba che mamma prepara in tisana ogni sera,
pure mio babbo è malato e di guarire spera,
mentre mamma riceve visite nella sua “garsoniera”.-
Vieni piccina ti accompagno in questo bosco vivo,
potresti incontrare il lupo cattivo,
è affamato di carne fresca e cappucci rossi,
ti mangerebbe tutta, pure gli ossi.
Cappuccetto chiede al lupo:
- in questa storia il cacciatore cosa centra?-
:-Centra, centra, dice il lupo quel guasta festa,
vedi, dice il lupo sono pelle e ossa,
lui ogni giorno mi allena con lo schioppo-
io corro, corro, allo stomaco mi viene il groppo-
Sono affamato, ti domanderai bambina saggia:-
invece di parlare, parlare, perché non mi mangia?
Senza calcio e vitamine ho perso i denti,
per colpa di questi cacciatori fetenti.-



Share |


Scrittura creativa scritta il 09/12/2017 - 12:43
Da GIANCARLO POETA DELL'AMORE
Letta n.264 volte.
Voto:
su 4 votanti


Commenti


C'è sempre un perchè...
povero lupo!

Grazia Giuliani 10/12/2017 - 18:27

--------------------------------------

vi ringrazio buona giornata

GIANCARLO POETA DELL'AMORE 10/12/2017 - 11:05

--------------------------------------

eh già
senza denti è un pò complicato

laisa azzurra 09/12/2017 - 19:47

--------------------------------------

:-Noooo povero lupetto...senti facciamo una colletta le facciamo una dentiera che ne dici


Sei forte mannaggia a te....
ti abbraccio ciao dolce poeta.


Maria Cimino 09/12/2017 - 19:28

--------------------------------------

Lupo affamato??? Ci credo senza denti come fa a mangiare!!!
sei bravo, ritmo e allegria mi hai fatto ridere di gusto C'era una volta??? Anche per riscrivere la storia!!!

margherita pisano 09/12/2017 - 17:40

--------------------------------------

povero lupo solo ossa e senza denti magari babbo Natale gli porta la dentiera
Sei super

Mary L 09/12/2017 - 16:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?