Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...
AUTUNNO (doppio acro...
Il bacio di una stel...
Mi chiedo se non ci ...
PRIMA O POI...
Come una sigaretta...
Immenso mare...
Più piacevole del mi...
IL VASO MING...
Resta qui con me- i...
Enrico e mio padre...
Ognuno di noi possie...
Qui è più facile tro...
L'anima vola...
GIOVANE POETA...
Eterna tristezza...
Amare....
Adriano...
IN QUEI SPAZI VUOTI...
Angeli guardano dall...
Predatori di anime...
La pace dentro...
Pierangelo...
D’emblèe...
Delle volte conviene...
I TUOI BACI...
Natura autodistrutti...
Impronte d’estate...
Selvaggia...
Emozione...
La colazione...
Il respiro dell'autu...
Il Mare Fantasma...
Cosa Eravamo...
ADDIO...
Un ricordo lontano...
Curioso Settembre...
IMMENSE EMOZIONI...
Che bella cosa la sp...
Arguzie...
BELLEZZA...
Nel fluir dei pensie...
IL SENSO DELLE...
Poeta...
Ti ho cercato...
Gelo Maligno...
Troverai un cielo li...
Il ponte...
Sei un mistero...
Iron883...
Il passato...
IL MONDO RACCONTA Un...
Eppure sembra sempli...
Nato in Settembre...
DUE RAGAZZI...
L’imbecille di turno...
Nonna stand by me...
Sarò solo io a scegl...
In alcuni momenti è ...
Ingrata inettitudine...
Quante volte sono st...
Ulisse...
Brezza...
Sensazioni...
Bruma...
Angoscia...
Così è la vita...
Peccatore...
IMMENSITA'...
mattina presto...
Progetti...
splendore...
Settembre...
L' ANIMA OZIOSA...
spicchi...
Margherita...
UN ATTIMO E FU AMORE...
OASI...
E non esiste espansi...
La fune....
Il sole splende, sol...
Teniamoci stretti...
Addio...
Lupo...
A furia di fare i fu...
Febbre...
A TE...
Sasso e prato...
Immenso mare...
Quando guardo l'oriz...
Poesia......
Tre corse in tram...
Un tanto ingenuo e t...
Sul lungomare della ...
Cavaliere della carr...
Se insegni con passi...
L' odore dell'amore...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UN AMORE SUL WEB

Le istruzioni sono:

UN AMORE SUL WEB (social network, siti…ecc.. ) - scrivi una storia d’amore che nasce sul virtuale …. e poi ….fai tu.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



chiedetelo a Siri

TEMA: UN AMORE SUL WEB (social network, siti…ecc.. ) - scrivi una storia d’amore che nasce sul virtuale …. e poi ….fai tu.


***


A Hai saputo di Giada?


B Cosa?


A Di quel tizio?


B Chi, scusa?


A Ma dai, non mi far parlare, dai….


B Beh, mi sembra che tu abbia già detto abbastanza


A Cosa?


B Dai, non fare la sciocca ora….cos’è successo a Giada?


UN SORRISO D'INTESA TRA AURORA E BIANCA


A Insomma, non sai di quel tizio di cui lei si è follemente innamorata…


B Ma va là, è sposata da un botto d’anni, non ne ha festeggiati 25 l’anno scorso?


A Embè? Che significa? Io dopo 22 mi sono separata


B Si, scusa – risatina – non volevo dire nulla di sconveniente, ma mi sembra una coppia talmente affiatata… lui poi, è un bell’uomo, di classe…ed è così innamorato.


A Eppure…


B Eppure cosa? Dai, non ci credo


A Eppure si, invece. Ha conosciuto uno, tra l’altro non è neppure granchè…


B E tu che ne sai?


A Mi ha mostrato la foto. Insomma, ha conosciuto questo ed ha perso la testa.


B Ma stanno insieme?


A Ma no, figurati…Giada, bigotta com’è….il bello è proprio questo, mi ha detto che si è innamorata delle parole. Ma tu dimmi se una donna matura può dire una str_ ta simile.


B Quindi, si sono solo parlati?


A Si, sembra di si. Pare si siano conosciuti su un sito, sul web….boh….solo per parlare


B Strano, non mi ha detto nulla. Dai, son sicura, è una cavolata. Non lascerebbe mai il marito.


A Ne sei certa?


B Ma si, figurati e se tra l’altro non c’è stato nulla, come potrebbe?


A Boh, io la vedo così coinvolta, sembra la ragazzina di trent’anni fa. Quella che era quando ha conosciuto Paolo. Mi ha raccontato che quando l'ha incontrato per la prima volta, l'ha guardato senza neppure vederlo, non per quello che fisicamente è, ma per quel che rappresenta per lei, mi ha detto che c’è empatia, che ci sono i brividi, il batticuore, che la sua anima vibra, pensa te,…tutto così platonico, a parte qualche bacio appassionato. Le ho detto, ma almeno prova, può essere che non ti piaccia, che non ci sia altro che un’attrazione "di testa". Mi ha risposto che non si sente pronta, ma che chissà, un giorno, forse…..


B Ma che mi stai dicendo? Mannaggia….ma questo che fa? È sposato anche lui, immagino


A Macchè, pare sia accompagnato…boh, non ci capisco nulla. Poi lei, è talmente ingenua, crede a tutto quello che lui le racconta. Dev’essere un bel parac__o.


B Forse è innamorato anche lui. Altrimenti ci avrebbe già provato, non trovi?


A O forse la sta prendendo solo in giro. Lei è bella, sensuale, una musa di Tornatore, come dice il mio compagno…. Ma io mi chiedo, ci si può innamorare delle parole? Prima o poi ci si deve confrontare con tutto il resto. Eppure, è una donna fatta, per la miseria….ci devo parlare, assolutamente!


B E cosa pensi di dirle…lo sai, al cuore non si comanda. Puoi solo cercare di metterla in guardia. Oppure….


A Oppure cosa?


B Beh, potremmo cercare di parlare con lui, cercare di capire…ma no, meglio non dare troppa importanza alla cosa, son certa, si rivelerà una bolla di sapone…puff, in un attimo


QUALCHE GIORNO DOPO UN WHATS APP


G Aurora, tesoro…devo parlarti, chiamami quando puoi


DRIIIIIIINNNNNNN


A Giada, piccola. Cosa c’è?


G Aurora, è successo un casino…Non lo vedrò mai più.


GIADA PIANGE


A Bene! Mi sembra un’ottima notizia, ma perché piangi?


...ehi, piccola, cosa c’è? Raccontami dai….


G C’è che avevi ragione, è uno str…., ha scelto. Si è trovato innanzi all’inimmaginabile ed ha dovuto scegliere, si! Ha scelto lei. Me l'ha scritto in una e-mail, Aurora....mio Dio, mi ha bannata, mi ha bloccata, mi ha trattata come fossi peste da debellare.


A Che pezzo di m___a! Dai, meglio così piccola, fidati. Ora non riuscirai a comprendere, ma con il tempo capirai. Hai un marito meraviglioso che tutte noi ti invidiamo. Hai una famiglia splendida. Avresti mandato tutto all’aria per un punto interrogativo?


G Si! no…non lo so


A Ecco, vedi, è proprio questo il punto….non lo sai ed ora ti senti ferita nel tuo orgoglio di Donna. Non voglio sapere nulla di lui, non perché abbia preso questa decisione, né chi sia. Mi premi tu, ne ho parlato con Bianca, eravamo preoccupate…tesoro, vedrai, è la cosa giusta


G Ma tu non capisci, io, io lo amo!


A Giada, l’amore è condivisione, è quotidianità. L’amore è svegliarsi al mattino con delle incombenze e dei pensieri, l’amore è affrontare insieme le difficoltà, l’amore è quello che tu hai dimostrato a Paolo quando perse il lavoro, l’amore è quello che lui, ogni giorno, ogni santo giorno, dimostra a te. L’amore è pazienza, cura, devozione…sopportazione. E’ quando butteresti tutto all’aria ed un attimo dopo ti ritrovi a far l’amore con lui, perdutamente. L’amore è chiedersi: cosa c’è che non va e far di tutto perché funzioni. E’ darsi la mano per la strada, è stare in silenzio aspettando che a lei (a te!) passi, è litigare per i figli, per quello che con amore avete costruito. E’ non cercare…non ritrovarsi in nessuna situazione ambigua, per quanto sia semplice rischiare di perdere tutto. L’amore è come lui ti guarda, davvero Giada, davvero……


G Allora, io forse non lo amo, non amo Paolo come dovrei… Aurora, io non ho cercato nulla, davvero, è venuto fuori dal nulla e in un attimo è diventato tutto, ho cercato di allontanarlo dalla mia testa, ma più l'allontanavo, più, prepotentemente, mi rubava il cuore...Ho messo in discussione la mia vita e l'ho fatto per amore...


A Tu credi, Giada….tu l'hai cercato e non lo sai. Hai lasciato aperto il tuo cuore, avrebbe potuto entrarci chiunque. Ed hai cercato, non per mancanza di amore verso Paolo ma perché, piccola mia, la stanchezza nei rapporti arriva, eccome se arriva. E non ci possiamo far nulla. Sai di essere ancora bella, desiderabile, sei una donna intelligente, di sani principi ed una parola messa lì, al momento giusto, può farti sognare. Tu sei una sognatrice, tu non toccheresti mai terra, se potessi…..eppure, sai essere così determinata, coraggio, Giada, coraggio amica mia!


Giada, tesoro, non credo ti amasse e seppure mi sbagliassi, è stato meglio così.


Anzi, ti dirò, potrebbe aver compreso in quale casino ti saresti trovata e che non abbia voluto farti del male. Chissà, se così fosse, sarebbe un vero Uomo.


G Ecco, vedi Aurora, potrebbe essere così. Ma sparire in questo modo, dopo tutto quello che mi ha detto….non ci posso credere, Aurora, non ce la posso fare. Per me era come vivere in una favola. Avrei lasciato la mia casa, il mio lavoro, sarei andata a vivere al nord con lui, avremmo ricominciato da zero...a cinquant'anni...non ci posso credere, quanto sono stata sciocca, ma non ce la faccio, no davvero


A Ce la farai Giada, ce la farai.


Oggi, quando torni a casa, abbraccia tuo marito, fidati, lui ha capito, lui sa ed ha taciuto, ha saputo aspettare. Il suo amore salverà il vostro matrimonio.


G Non ce la faccio, non ce la faccio Aurora, sto troppo male


A Tira su la testa Giada, non permettere a nessuno di trattarti male, a nessuno! Non merita tutto questo amore, no davvero. L’amore si deve dimostrare, mai elemosinare. E non c’è cosa più meschina della “mancanza di un chiarimento”, fidati…


Ti sei innamorata delle parole, ed ora? Paolo parla poco, ma fa tanto per te, tutto, lui vive per te. Sta al tuo fianco, sempre...e non si aspetta nulla, ti porta dentro, cuore suo, prezioso.


Giada, non chiamare chi non risponde alle tue telefonate. Non cercare chi non sente la tua mancanza. Non scrivere e non sottometterti all’indifferenza dimostrata dai messaggi ignorati o dai silenzi vigliacchi.


Non aspettare chi non ti aspetta e smetti di elemosinare e supplicare amore. L’amore deve essere dimostrato e sentito, mai implorato. Il tuo amore deve essere riservato a chi ti vuole bene e ti comprende senza giudicare, a chi ti conosce e ti ama per come sei, non per come vorrebbe tu fossi.


E soprattutto non dimenticare il valore del tuo sorriso, amati, guardati ed amati sempre. Solo così tornerai a guardare Paolo come merita di essere guardato da te, soltanto da te


E solo così, piccola mia, comprenderai che Paolo c’è nel tuo cuore e c’è sempre stato…..


Si naviga a vista in questa vita, Giada, sperando di non naufragare….la tua isola è lì, basta solo una bracciata e tornerai a godere della sua autenticità.


G Aurora, sei una vera amica, sei fantastica!


A No tesoro, non sono fantastica ma non ti permetterò di rovinarti la vita per come io stessa ho rovinato la mia, non senza almeno una buona ragione…e questa ragione, la tua, si chiama NULLA.


***


Ci vorranno mesi, ma Giada tornerà ad essere serena e quel momento di magia resterà nel suo cassetto dei ricordi, senza rancore, senza rimpianto, senza neppure l’ombra di un rimorso. Capita che nella vita si metta tutto in discussione, senza un buon motivo, e capita che quel motivo, così virtuale, appaia "realmente" come il più importante della propria vita….fino a comprendere che, invece, non era davvero NULLA…..


Giada cercherà ancora quell’uomo, solo al fine di chiudere il suo cerchio. Il suo motto è “ogni cerchio ha un inizio ed una fine ben precisa, spesso coincidenti, a volte sbilenchi”. E troverà un altro muro, assolutamente invalicabile, quello della menzogna….


Chiuderà quel cerchio sbilenco e sorriderà di sé stessa, con tenerezza....


In fondo, la vita è un assioma, un accumulo di realtà, una verità che, da tappa a tappa, si ricrea nella rivoluzione del dialogo che si chiude e si apre, o delle parole che come corolle, si aprono al mattino per poi chiudersi alla notte nel nulla….. e non schiudersi mai più.


....e chissà se quell'uomo l'avrà davvero dimenticata, ma ormai....che importanza ha?


chiedetelo a Siri



NOTA: SIGNORI, VI CHIEDO ANCORA PERDONO PER LA MIA SCARSA PARTECIPAZIONE...UN CARO ABBRACCIO




Share |


Scrittura creativa scritta il 16/08/2018 - 19:11
Da laisa azzurra
Letta n.236 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Materia di riflessione interessante, presentata con una scrittura garbata. Piaciuta tanto!

Atrebor Atrebor 25/08/2018 - 21:45

--------------------------------------

Bello, mi è piaciuto molto! brava!

Francesca B 24/08/2018 - 09:43

--------------------------------------

WOW!!Davvero bello questo racconto:
coinvolgente, mette curiosità e non annoia. Bellissime le parole con cui descrivi l'amore: è condivisione,vivere con quella persona e amare tutto, persino i suoi difetti.
Complimenti Laisa!

Marianna Santini 20/08/2018 - 21:12

--------------------------------------

...e, ancora una volta, Grazie

laisa azzurra 19/08/2018 - 09:53

--------------------------------------

MI HAI STUPITO CHE DIRE BELLA

gcr poeta lupo dell'amiata 19/08/2018 - 00:03

--------------------------------------

A volte le amiche sono sagge e consigliano, oltre che abbracciano!!!
Finita la premessa mi accingo a commentare la tua scrittura creativa...dove trovo un dialogo sorprendente e non indifferente, infondo l'era del virtuale ha ammaliato un po tutti in questo mondo...e lasciarsi prendere dall'emozione è facile, quando tutto sembra un sogno, e tale rimane...soltanto ci si fa male nel reale!!!
Ma poi arrivano le amiche che consolano e la bolla di sapone sfuma nella brezza del vento con una lieve carezza!!!
Bellissimo Laisa...hai detto tutto in un modo speciale!

Margherita Pisano 18/08/2018 - 14:43

--------------------------------------

Meglio una dolce illusione o la vera disperazione?
Non rispondete, ha già risposto Laisa alla domanda!

Brava Laisa, mi è piaciuto.


Black Wolf 18/08/2018 - 09:03

--------------------------------------

Si Paola,
Un monito, per me stessa e per gli altri
Grazie cara, grazie di cuore

Grazie ancora a voi tutti

laisa azzurra 17/08/2018 - 20:06

--------------------------------------

Hai descritto in modo semplice ed immediato la bolla di illusione che, salvo rarissime eccezioni, costruisce il mondo virtuale.
Piaciuta in particolare la parte finale, un'esortazione, quasi un monito per se stessi e gli altri...
Bello Laisa

PAOLA SALZANO 17/08/2018 - 15:40

--------------------------------------

Racconto molto bello con espresse delle stupende verità sulla vita e l'amore. Complimenti vivissimi Laisa.

Paolo Ciraolo 17/08/2018 - 13:50

--------------------------------------

Grazie amici cari.
Mimmi, mi hai emozionata. Grazie di cuore

laisa azzurra 17/08/2018 - 13:33

--------------------------------------

Molto bello, complimenti Laisa

Paolo Perrone 17/08/2018 - 12:54

--------------------------------------

Bello letto con piacere. Ciao

giovanni benvenuto vavassori 17/08/2018 - 11:01

--------------------------------------

Il mondo virtuale come il canto delle sirene.Vince alla fine quello reale.
Dialogo splendido che invita alla riflessione senza giudicare. Il mondo virtuale, a volte, riempie una solitudine esistenziale.

GIOVANNI PIGNALOSA 17/08/2018 - 09:03

--------------------------------------

Sono in difficoltà...senza parole...hai scritto con chiarezza e spontaneità, oltre che con grande saggezza, delle grandi verità.
Tutto ciò che è realmente così semplice nella vita, riusciamo spesso a complicarlo...ma è così, e quando il cuore batte, non vuole sentire ragioni...
Bravissima.

Mimmi Due 17/08/2018 - 08:21

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?