Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Parigi, Febbraio 194...
Passegiando la matti...
Rapporti Umani...
CUORE DI PIETR...
Non trovo....
Il cucciolo...
Promessa....
La domenica dei mort...
FRUSCIO DI FOGLIE...
Il sonetto dell'autu...
Quel momento in cui ...
Accomiato...
Il suo sorriso era c...
BELLEZZA PROVOCANTE...
E' la sera dei mirac...
PROFONDE FOLLIE...
Andiamo là...
Velate nubi...
Adieu...
L’ultima Volta...
Firmamento...
Tutto si trasforma, ...
La clessidra...
Respiro di vita...
Casuali parabole...
IL SUBACQUEO SPORTIV...
E\' stato splendido...
SonEtti...
Sogno o son desta...
Due tenere folate di...
Diavolo...
Mosè e le tavole del...
Mosca 1950...
ANCORA INSIEME...
I binari della mia v...
I ricordi nell’armad...
Placido mare...
TUTTO IN UNA PAGINA...
GIULIA pt.1...
“Oggiscrivo”...
La colazione...
IL SALE DELLE TUE PA...
Non Ti Scordar di Me...
L'ora perduta...
Davanti a me vedo du...
STREET CIRCUS...
Schegge del cuore (T...
Limbo Perverso...
UN PASSO INDIETRO...
Il groviglio esisten...
Ombre...
Il primo appuntament...
SETTEMBRE STA PASSAN...
Alito di Dio...
Me ne voglio ì lunta...
medjugorje...
Bergamo Alta...
sentiero...
E se fosse che la fo...
Disse il saggio...
Dondola il mare...
la mia bambina. la m...
IMMERSO...
L'ultimo ciabbattino...
Ondulazioni...
Prime luci su Livorn...
ORMAI...
SILENZIO INAUDITO...
Amore,amore, amore.....
Mamma...
Animo umano...
minestrone...
Lessi...
IL LUNGO VIAGGIO...
Voli d'Autunno...
Ama le lacrime quant...
VOLI PINDARICI...
La passeggiata...
notte di settembre...
città...
VENERE SOLITARIA...
Silenzio...
L'uomo e il mare...
Come nelle favole...
Quando scende la ser...
L'amore...
Dall'alfa all'omega,...
LA PERLA NERA...
PECCATI MORTALI...
Da Ibiza...
Sogni rubati...
Che meraviglia!...
La prossima volta...
Vorrei incontrarti...
Forum...
Mi piange il cuore.....
La sede...
A scuola, nel 1968...
Giorni Difficili...
Al vento non c'è al...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UN AMORE SUL WEB

Le istruzioni sono:

UN AMORE SUL WEB (social network, siti…ecc.. ) - scrivi una storia d’amore che nasce sul virtuale …. e poi ….fai tu.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



Un amore virtuale divenuto reale

Francesco e Sofia, sono due commessi di Napoli che lavorano nello stesso centro commerciale, lui addetto alle vendite mentre lei è cassiera, sono stati legati sentimentalmente per quattro anni, poi per via di futili motivi si sono lasciati instaurando entrambi una nuova relazione, ma nessuno dei due è seriamente innamorato dell’altro partner.
I due si incontrano virtualmente in una chat per cuori solitari con dei nickname ignorando chi ci fosse
dall'altra parte del monitor e da ciò nasce un’amicizia anche se anonima.
Mentre nella chat col passare del tempo hanno intrapreso una romantica relazione che lì ha portato a innamorarsi parlando e discutendo liberamente di tutto ciò che accadeva intorno a loro: dai fatti quotidiani, dalle aspirazioni agli interessi, senza trascurare i sogni; invece nella vita reale si detestano e la loro antipatia aumenta man mano col passare dei giorni e col andar avanti della loro ignara affinità scaturita dalla chat.
Finché un giorno non decidono d’incontrarsi per un caffè nel bar del centro commerciale datosi che entrambi avevano lasciato i rispettivi fidanzati.
Francesco la riconosce e si avvicina senza svelare la sua identità fingendo di trovarsi lì per puro caso.
Purtroppo i due litigano e lasciano il bar lanciandosi degli sguardi fulminanti e qualche parola carica di odio.
Una volta di ritorno alle rispettive abitazioni entrambi si collegano alla chat e Sofia chiede all'uomo perché non fosse andato al bar e lui si scusa scrivendogli che era sorto un inconveniente ed è dovuto venir meno per problemi famigliari, lasciando momentaneamente la città.
I due riprendono il fitto scambio di messaggi fino a darsi un nuovo appuntamento stabilendolo per il giorno di San Lorenzo, alla chiusura del centro commerciale.
Con da cornice un tetto di stelle Francesco trova il coraggio e la forza di dichiararsi a Sofia la quale sorpresa gli dice nonostante tutto non ho mai smesso di amarti, i due a quel punto con le lacrime agli occhi e i cuori pieni di gioia, si scambiarono un bacio passionale, rimettendosi insieme, riaccendendo quella fiamma dentro di loro che prima si era affievolita ma mai spenta definitivamente, facendo di un amore virtuale un amore reale.



Share |


Scrittura creativa scritta il 17/08/2018 - 12:39
Da Paolo Perrone
Letta n.135 volte.
Voto:
su 0 votanti


Commenti


Mi fa piacere che sia stata apprezzata è la prima volta che mi cimento nella sezione scritture creative.

Paolo Perrone 18/08/2018 - 07:50

--------------------------------------

L'eccezione virtuale che combacia con la vita reale. I miei complimenti Paolo.

Paolo Ciraolo 17/08/2018 - 17:30

--------------------------------------

La prova che spesso ciò che cerchiamo è davanti a noi e non siamo capaci di coglierlo! Molto apprezzata! Ciao!

Ilaria Romiti 17/08/2018 - 16:52

--------------------------------------

Beh, un po' paradossale
Ma oggi, cosa c'è di impossibile?
Bravo Paolo, complimenti

laisa azzurra 17/08/2018 - 15:33

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?