Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Vivere cosi...
Mio dolce ardire...
Alcuni buoni passagg...
Dò un cenno...
Ode alla Madre Terra...
L\'ulivo...
Scusa se cammino...
RITROVARE SE STESSI...
Ode al polacchino...
Ti conosco da appena...
Cos'è la vita ......
NON E' SEMPLICE...
Dolce settembre...
Chi sei?...
Fossili...
Follia...
- Racconti dal mare...
Padiglione 1...
Ormai la pioggia...
Fra una carezza e l'...
La voce...
STRANE FORME...
SCUSATE IL RITARDO (...
Castell'Arquato...
E ogni volta che cad...
E poi...
Troppo piccola per.....
La vecchia che fila(...
siamo come fiori,alc...
PROFEZIA DI UN ESSER...
Ti ascolto...
A settembre...
Haiku t...
Dipinto di uomo con ...
Una carezza sul viso...
La cura...
Un suono non odo...
Nuvoletta rosa...
Il nipote del vecchi...
1 sett 1939 2 sett ...
Il lento gocciolio d...
Leitmotiv del mio l'...
INVITO ALLA VITA...
licantropi,lupi mann...
La Coccinella Rossa....
A VOLTE E' IL...
SENTORE D'AUTUNNO...
haiku 6...
Bucolico romano...
Tenera Frida...
Lo sguardo di un bim...
Sensazioni 6...
Incorrisposto...
La MIA ESTATE...
FONDALI OCEANICI...
È tutto un click...
La credenza guida il...
Un Libro...
E se pur per errore...
Il seguito...
Per qualche malintes...
Haiku 13...
Particolarmente...
Versi decrescenti...
Oltre il tramonto...
Contorni sbiaditi...
LIBELLULA...
L'ultimo ballo...
Haiku s...
Amicizia...
Tutto Finto...
I RICORDI...
La Verità...
Cinema IRIS...
Tanka1...
La paura è un meccan...
SETTEMBRE...
A qualcuno piace ton...
La Notte scende sul ...
HAIKU N. 13...
Il rumore della piog...
Soffio...
Sensazioni 5...
Manca coraggio...
Musa 2...
Non avrei potuto...
l\'errore...
Il primo bacio...
Tradire...
SONO STATA...
Il recapito...
l'embrione dell'amor...
Se fossi vento...
ITALIA BELLA...
un gatto randagio...
HAIKU F...
Ascolta il vento...
Dialogato...
Haiku n°8...
Pianura...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

UNA LETTERA

Le istruzioni sono:

Scrivi una lettera a qualcuno o a qualcosa vero o immaginario.


~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~



ti scrivo perchè....

Ti scrivo


perché non esisti


come quelle letterine indirizzate a Babbo Natale che ripetutamente imbucavo. Chissà sotto quanta altra carta, poi distrutta, saranno andate a dormire…
e come le bambole che chiedevo, descrivendole minuziosamente affinchè Babbo Natale non sbagliasse, non dimenticando mai d’includere la preghierina a Gesù perché non mi strappasse mai la mamma ed anche quel papà militare, un pò troppo severo, un pò troppo di tutto


Ti scrivo


perché non sei ancora nato o forse, già sparito


come quelle stelle cadenti che portavano sulla scia i desideri antichi, disperdendoli poi, come semi, nell’universo di pane e di sole, evaporati come acqua, dormienti, in un letargo destinato a non finire, come la sabbia di una clessidra che torna e poi ritorna…
e di quella gonnellina a pieghe che desideravo tanto e che la mamma non poteva comprarmi fino a convincermi io stessa che, poi, non era così bella
e di tutto quel cui ho rinunciato con rispetto, o semplicemente per dovere…


E poi ti scrivo


perché custodisci segretamente i miei ricordi, quelli più reconditi, mai sopiti e forse, neppure sussurrati.
...i rimproveri della maestra, il mio arrossire, il suo dirmi: sei troppo sensibile, troppo emotiva…
dei compagni di classe e di quel modo timido ed educato che avevo di pormi, troppo timida, troppo educata….
troppo,
un chè di troppo in tutta la mia vita, oppure, un troppo, ma anche troppo poco



Ti scrivo, infine,


perché scrivere è un po’ come amare
sei quel principe azzurro senza cavallo bianco che, dalla notte dei tempi, percorre la strada con l'intento ultimo d'incrociare il mio cuore e lo fa a piedi nudi, osservando il paesaggio, perché ogni passo che dalla notte sfugge, è un passo verso il sogno, quello che non fa male, che culla l'anima e la setaccia per benino, come si fa con la farina grezza, con il riso, il grano ed anche la sabbia.
Un attimo, non uno sguardo, ma una parola che centra il bersaglio di quel mulinello di pensieri e granelli che tornano e poi ritornano, come la storia...


ti scrivo


senza mettere neppure il francobollo


perché so che tu, proprio tu


già, la stai leggendo....




Share |


Scrittura creativa scritta il 23/05/2019 - 19:03
Da laisa azzurra
Letta n.315 volte.
Voto:
su 8 votanti


Commenti


Scrivere è il Sogno che non muore,
tutto finisce ma l'amore e il sogno mai.
nei ricordi, nella consapevolezza di vivere delle piccole cose e del l'umiltà
Molto apprezzata!

Alpan Alpan 13/06/2019 - 11:43

--------------------------------------

...grazie miei cari amici.
Dolcissima Isabel, il finale, quindi il riconoscimento di un eventuale interlocutore, che sia un sentimento o un personaggio, spetta individuarlo al lettore.

laisa azzurra 25/05/2019 - 15:36

--------------------------------------

Il tuo scrivere è poesia da amare! Sei brava e speciale! Un saluto affettuoso!

santa scardino 25/05/2019 - 15:08

--------------------------------------

Eccelsa laisa...

Ernesto D'Onise 24/05/2019 - 22:54

--------------------------------------

La tua prosa è poetica, rendi poetici anche i fatti della tua vita. È molto originale anche se mi sfugge il destinatario, sei te stessa? Comunque è una domanda retorica xché il testo è bellissimo chiunque esso sia. Bravissima

Maria Isabel Mendez 24/05/2019 - 15:11

--------------------------------------

Leggendo questa scrittura creativa, ho pensato che il destinatario potesse essere quell'essere misterioso che ci abita, lo "sconosciuto" che rappresenta la nostra intima essenza, quella vera.
È una mia interpretazione, naturalmente...
Bella ed emozionante, Laisa, come sempre !
Il lavoro mi prende molto in questo periodo, ma non mi impedisce di leggere...di leggervi...
Un abbraccio

PAOLA SALZANO 24/05/2019 - 11:36

--------------------------------------

LAISA....Non c'è niente d'immaginario è una lettera che sembra una pagina del tuo diario, vi è impressa la tua sensibilità di bambina e di donna.E come giustamente tu dici "scrivere è un pò come amare"
In questa lettera c'è tanto amore. Molto bella.

mirella narducci 24/05/2019 - 00:28

--------------------------------------

Che bellezza e che splendore! Giù il cappello...tutti! I capolavori non vanno neanche commentati. Non c'è niente d'aggiungere o da togliere in un testo che è stilisticamente perfetto e ricco di sentimenti. Forse la lettera che tutti noi avremmo voluto scrivere...COMPLIMENTI! 5 stelle e lode e bacio accademico!

Seby Flavio Gulisano 23/05/2019 - 21:38

--------------------------------------

Una lettera a cuore aperto, chi scrive ha il tono di bambina, di donna, scrive a se stessa e a chi saprà ascoltare... a chi, ha già, la lettera nella tasca giusta...
Con il tuo modo emozionante...
Ti abbraccio

Grazia Giuliani 23/05/2019 - 21:11

--------------------------------------

Colui che già la sta leggendo non potrà che custodire questa tua lettera nelle stanze più segrete del suo cuore. C'è' un tesoro di tue emozioni intime in questa tua lettera che va trattato con grande rispetto.

Mirko (MastroPoeta) 23/05/2019 - 19:30

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?