Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

FERVORE LATENTE...
Biondo Corsaro...
Cielo senza stelle...
E' inutile chiedere ...
Stò come una piuma a...
LA GAZZA LADRA IN CU...
La sensibilità è una...
Volerò...
lei scoprì le spalle...
La maschera di Hallo...
16 Ottobre 1943...
Di notte...
L'inciso e i lillà...
Natale a Auschwitz...
Il sole è un grande ...
Dici…...
TEMPO...
I SOGNI CHE NON HO F...
Passa il tempo...
SILENZIO...
Vuoto esistenziale...
Il “ primo amore “...
TrAsPaReNzE...
Verso la nuova luce...
Giochi tecnologici...
IL VERO AMORE CRESCE...
Lo sportello dell'in...
Voglio sentire...
BRICIOLA...
IL RUMORE DEL ...
DONNA...
I ricordi fioriscono...
CENERENTOLA LA NOTTE...
Questa gioia nuova...
Chiarezza...
Intrighi...
L'eco del passato...
Scie tra questi fogl...
LA TRISTEZZA HA I TU...
Il mare in autunno...
Notturno Toscana...
Ho rinchiuso il poet...
SE L'AMORE NON E' UN...
Sovente è al crepusc...
La lampada d'oro...
Albert Einstein....
Quante ombre......
Ti amo...
Addio...
Foglie d’autunno...
Me so montato 'a tes...
L'impalpabile...
Attimo d'amore...
L'albero della vita...
Il Milite ignoto...
PRANZO INDIMENTI...
Amore silenzioso...
Haiku...
Chiedendo alla notte...
Incontrare te, è sta...
La bellezza delle do...
Cara mamma...
L'ETERNA LOTTA DELL'...
CARPE DIEM...
Nel Sole Ho Camminat...
25 miglia nautiche...
se chiudo gli occhi...
Tamara...
L’ESTASI E IL RIFIUT...
LA MIA MENTE NEI RIC...
Per Satana (con disp...
L'intento...
UNA BELLEZZA MATURAT...
Che i ricordi non si...
La ragazza madre...
I sogni non sono mai...
Un sogno vero...
All'amore per la pot...
Taglio e ricucio...
Fuori stagione...
-Haiku- è andata via...
Poi arrivi tu...
Gocce di vita...
Armiamoci ed entriam...
Senza passato...
L’Artista...
FUORI CATALOGO...
Ottobre...
E io sorrido...
Il sogno...
L'uomo è come la lun...
tu...
Davanti a un dilemma...
La cena delle beffe...
COLORA L'AUTUNNO...
PANCHINA...
CONOSCIAMOCI MEGL...
I'm...
La morte...
Il vento è più fredd...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

23 Marzo (C)

Domenica di Marzo malvagio
per quel lungo viaggio sei partito
dove c'è solo andata e nessun ritorno,
via da questa vita che nulla ha risparmiato.


Quell'attesa estenuante
per vederti l'ultima volta
e nessun rosario che dà conforto,
lasciato chissà dove...il mio smarrimento.


Il corpo tuo dal bel vestito ancora spoglio
giaceva in una stanza sul freddo marmo,
dai loro sguardi mi vado liberando
e di coraggio mi armo,
ma sulla soglia a guardare resto
col pianto di dolore e di ricordo
e solo un bacio con un gesto.


Vago per il sentiero della memoria
e avverto sul mio corpo un'ultima stretta,
mentre ti penso nella stanza accanto
e per me un solo rimpianto.


E adesso cosa posso fare,
una preghiera e un fiore
dove giacciono i tuoi resti
e nel vento il tuo fischio.


Ci incontreremo nei sogni se vuoi
e nascosto tra mille ricordi miei,
nel sole e nelle stelle splenderai
e dentro me per sempre vivrai.


Aspettami all'appuntamento col mio destino,
quando forte di nuovo mi stringerai
e insieme rideremo...rideremo tanto.
R.P. 05-01-2017 (C)




Share |


Poesia scritta il 28/02/2017 - 12:05
Da Rosi Rosi
Letta n.348 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Grazie Michele per aver letto il mio lavoro

Rosi Rosi 28/02/2017 - 18:35

--------------------------------------

Amorevolmente sincera in meravigliose strofe dal cuore firmate.
Serena serata.
*****

Rocco Michele LETTINI 28/02/2017 - 17:59

--------------------------------------

Grazie Alfonso e grazie Giancarlo

Rosi Rosi 28/02/2017 - 17:12

--------------------------------------

doloroosa poesia commovente molto bella la chiusa aspettami all'appuntamento con il mio destino 5*

GIANCARLO LUPO POETA DELL'AMO 28/02/2017 - 17:06

--------------------------------------

la persona che si ama non muore mai veramente. per fortuna c'è la memoria, le parole, i fatti, gli eventi che ripassano nella mente ed è un film che si può rivedere quando si vuole e come si vuole, nel silenzio del cuore.
Versi dal forte impatto emotivo.

ALFONSO BORDONARO 28/02/2017 - 16:45

--------------------------------------

Grazie Manuela

Rosi Rosi 28/02/2017 - 15:30

--------------------------------------

Il dolore e lo smarrimento è tangibile,
ma la morte rimane solo un passaggio nella nostra vita spirituale.
Bellissimi versi!!!

MANUELA ROSSI 28/02/2017 - 15:19

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento

Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?