Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Dolce stagione.... (...
Haiku...
Perduta la mia voce...
Rebirth...
Vola dove l'eternità...
DOVE SCORRONO LIEVI ...
Una risposta...
ricordo che......
Il Mio Nome È Uragan...
MIO PADRE PIU' TARDI...
QUEL SETTIMO GRUPPO...
ALL' OMBRA DEGLI UL...
O tempora - Haiku...
Gius, il Testa Mura...
Gleba...
Lo Specchio...
SCRIVO PER TE...
FORUM HAIKU SITO (ve...
SCRIVERE...SCRIVERE....
Canto di libertà...
La calma di un giorn...
l'indagine...
Fragili promesse...
COLOMBIA...
La verità sull'amici...
Ci sono, anche buone...
MI MANCHI...
Il primo amore...
Battito d'ali...
Crediamo che una cos...
Luci e Ombre...
Di quale amore, di q...
Il ponte...
Canterò...
Inettitudine...
È CARNEVALE...
Anche in mezzo alla ...
Launedas...
SFIORO I CAPELLI...
Oltre il fiume...
Umore...
La nebbia e la luce...
Amare...
Nel crogiolo della v...
Buon viaggio fratell...
Tutti in sella !...
Morti inutili....
Il conte e il pappag...
Ci dev'essere vento ...
Peccato originale...
LA MADRE...
Ho visto gli abissi...
f.a.t.a. – il triton...
Neve...
PASSI NELLA NEBBIA...
Fredda e senza lacri...
DARK LADY...
La forza del mio Gig...
Nella boscosa distes...
scegliere l'amore...
AVRO' CURA DI TE...
Sul tuo cuore...
Soldato...
Rose Rosse...
L'oro bianco della v...
Come un angelo......
Amore......
La serenità...
LO SCEGLI TU...
Haiku-mania...
Canzone dei limoni...
Vuoto ricordo...
Morfeo...
IL DUBBIO...
Girandole...
..ti racconto l\'inc...
...in volo...
Rimiro Stelle...
Masai...
Profumo...
Non dormi...
E viene sera...
BUONGIORNO...
PIOVEVA...
Homo sapiens...
f.a.t.a. – materia p...
FREDDO...
TRE HAIKU...
Gli universi entrera...
L' ULTIMA SERA...
E TU PER ME...
Non voltarti...
Serenità...
Come niente...
Fiori di loto...
Padre...
Una barca...
Un Grido......
Il bluff...
Haiku l'amore nel m...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



FILASTROCCA IMPROVVISATA

Se vogliamo anche un po’ bislacca
oramai e cosa fatta.
A sette anni m’improvviso
con un semplice coltellino
modellavo il legno di pino.
Il mio genio del mio mondo
scultore a tutto tondo.
Millenovecento settanta
la fantasia non mi manca,
la mia prima cassapanca,
improvvisato falegname,
diventando un mobiliere d’arte.
Di quelli che sanno il mestiere
arredando case ville e chiese
manco fossi ingegnare.
Ho creato il mio Impero arredando
Il mondo intero,
mobili in stile sardo
nelle ville di riguardo.
Maschere e sculture
per divine creature.
M’improvviso direttore d’arte
Senza metterla la parte
pensa un po’ che tatto.
Manovrando e insegnando
lo stile più a loro consono
per non essere copiato.
Non ho avuto mai padroni,
ma solo gran signori,
regnando sugli intagliatori.
E mentre le mie opere a Tokyo
non erano certo uno scarabocchio
diventando li grande a vista d’occhio.
Un sogno raccontare
cosa succede oltre mare.
Sono diventato Sovrano di un destino
molto arcano la sgorbia e il coltellino.
Mi sono improvvisato scultore
ma ci misi tanto amore.
Ho imparato l’arte
ma non l’ho messa mai da parte.
Senza talento, mi improvviso
anche poeta,
di rime scritte in fretta,
senza mai aver studiato
voi restate senza fiato.
Perché in un piatto d’argento
vi scrivo ogni commento
ma a volte io mi pento.
Non c’è però tanto baccano
se la sgorbia ancora prendo in mano.
E se ancora mi scrivete
che sono strano
resto col mio pensiero
Intanto prendo l’aeroplano.
Di me diranno che di sardonico
pensiero
diventai artista vero.


Share |


Poesia scritta il 12/11/2018 - 19:07
Da Francesco Cau
Letta n.185 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


Il tuo modo di scrivere mi affascina ogni volta. Complimenti davvero.

santa scardino 14/11/2018 - 21:31

--------------------------------------

Sempre stupende le tue poesie.

Antonio Girardi 13/11/2018 - 22:22

--------------------------------------

FRANCESCO...Il nostro poeta artigiano che ci delizia con le sue poesie e filastrocche. Bravo

mirella narducci 13/11/2018 - 17:25

--------------------------------------

Scultore e poeta, bella

Mary L 13/11/2018 - 15:24

--------------------------------------

scultore dell'anima
complimenti

Salvatore Rastelli 13/11/2018 - 08:22

--------------------------------------

Bellissima complimenti Francesco 5*

Paolo Perrone 13/11/2018 - 07:58

--------------------------------------

Ma che artista...
Sei davvero un Grande, Francesco

laisa azzurra 12/11/2018 - 20:29

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?