BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

CESSIONE DEL SITO

Informiamo che il titolare del sito ha manifestato l’intenzione di cedere il sito. Chi è interessato può comunicare il suo intendimento tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione. Valuteremo le varie proposte.

PUBBLICITÀ SUL SITO

Si è reso disponibile lo spazio pubblicitario occupato dalla casa editrice Kimerik. Se qualche autore è in contatto con case editrici o altre ditte interessate lo preghiamo segnalarlo alla Redazione. Sono liberi anche altri spazi per promuovere propri libri.

PUBBLICAZIONE DELLE OPERE

Il sito è gratuito con un limite di presentazione di un'opera ogni 5 giorni per gli autori che non contribuiscono. Quelli che invece contribuiscono al sostegno del sito con il versamento minimo di 15 euro possono presentare un’opera ogni 2 giorni. Tale beneficio ha durata annuale per cui dura 12 mesi dalla data del versamento effettuato.

Con l’occasione, si ricorda a quegli autori che hanno contribuito, che al 31 dicembre è venuto a scadenza il contributo annuale per usufruire del beneficio dei 2 giorni ed il sistema ha eliminato in automatico tale beneficio. Chi intende rinnovarlo può farlo con le modalità ricordate alla voce “Contribuzioni”.

COMUNICATO

Si avvisano gli autori che la redazione presterà maggior attenzione agli errori ed alla qualità delle opere. Nello stesso tempo si invita chi commenta a non soffermarsi sui piccoli refusi e ad evitare sterili polemiche.

CONCORSI MENSILI POETI E SCRITTORI

Poesie

POESIA A TEMA
Tema di dicembre: IL NATALE - Abete, Camino, Agrifoglio, Campana, Neve, Vischio, Candela, Schiaccianoci sono alcune parole del Natale. Scrivi un testo poetico che le contenga tutte, o solo alcune (si prega di mettere accanto al titolo la dicitura Concorso poesia, in modo che il lettore ne sia a conoscenza). Relativamente al tema di novembre ADDIO la giuria ha votato come migliore poesia Anche di Mirko D.Mastro (Poeta)


MIGLIORE POESIA TRA QUELLE SELEZIONATE : Tra le poesie selezionate dalla redazione e valutate dalla giura (non rientranti tra quelle a tema)viene assegnato un libro premio. La giuria ha votato come miglior poesia di novembre Tenebre di Mario Righi

HAIKU Chi partecipa al concorso può inserire al massimo tre composizioni. Per farlo deve scegliere nella tendina la voce “Haiku concorso dicembre” ed inserire l’opera. Il vincitore e gli altri autori dei migliori Haiku potranno richiedere l’attestato. L'haiku vincente per il mese di novembre è Haiku Am tra sassi al fiume...di Grazia Giuliani.

SCRITTURE CREATIVE : Per il mese di dicembre 2020 il tema delle scritture sarà il seguente: Che cosa rappresenta per voi il Natale? Scrivete un testo che esprima gioia, tristezza, perplessità, dolore, nostalgia, fede, coerenze e/o incoerenze di questo periodo.

CONTRIBUZIONI

Le contribuzioni servono per rendere migliori servizi agli autori attraverso interventi tecnici al sito e per avviare altre iniziative progettate (incontri, premiazioni ed altro} e possono essere effettuate nei seguenti modi:

- ricarica carta POSTEPAY n. 4023 6009 7220 0960 (intestata a Martini Adriano MRTDRN38E06L424N). È l'operazione meno onerosa. Si può fare in posta esibendo carta d'identità e codice fiscale oppure presso qualsiasi ricevitoria. SI DEVE IN QUESTO CASO COMUNICARE IL PAGAMENTO tramite messaggistica alla redazione o via mail a redazione@oggiscrivo.it
oppure
- bonifico sul conto BNL intestato a Martini Adriano IBAN BNL: IT35S0 100503246 10008 1968619. Come causale si può inserire qualsiasi dicitura (ad esempio contribuzione sito oggiscrivo). Il bonifico per chi ha un conto on line è in genere gratuito o quasi.

NB. In entrambi i casi indicare SEMPRE IL NOME DELL'AUTORE.

COMMENTI

Critiche a livello pubblico non devono essere fatte per non ferire l’interessato. Ribadiamo che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.

La Redazione

 
     
     
 

MIGLIORI OPERE DI NOVEMBRE

POESIE {elencazione casuale)

Gocce d 'acqua di Barbara Tascone
È Novembre di Graziella Silvestri
Tenebre di Mario Righi
Il tempo in cui non avete amato di Gianluigi Giussani

RACCONTI (elencazione casuale)

Coronavirus di Teresa Peluso
I frollinacci di Giuseppe Scilipoti
Una volta stringevo le sue mani di Armando Alfieri
Lettera per te di Chiara Munaro

SCRITTURE CREATIVE (elencazione casuale)

Io con te di Rosanna Bottigliero
I fantasmi del passato di Maria Luisa Bandiera
La chiave di volta di Michaela Gabriele

AFORISMI (elencazione casuale)

La superbia…. di Margherita Pisano
Se non vinciamo tutti insieme la dura lotta…di Paolo Ciraolo
Scrivo per…di Michele Gentile
Cerca quella pace interiore…di Angela Randisi

ATTESTATI: A coloro che lo richiedano, per le varie opere ritenute le migliori del mese, spediremo un attestato del riconoscimento ottenuto. Gli interessati dovranno comunicarci nome, cognome ed indirizzo tramite mail a redazione@oggiscrivo.it o tramite messaggistica alla redazione.
Non necessariamente quelle elencate sono le opere migliori perché non sono state considerate quelle degli autori già selezionati negli ultimi mesi (vedi regolamento).

La Redazione

 
     
     
 

INFORMAZIONI IN EVIDENZA

TEMPISTICA APPROVAZIONE OPERE
Poiché abbiamo notato che molti autori hanno la tendenza ad inserire le opere in tarda serata riproponiamo quelli che sono attualmente le fasce orarie di esame ed approvazione:
- ore 8 antimeridiane - ore 14 pomeridiane ed ore 20 serali. Da ciò si evince che tutte le opere che arriveranno dopo le ore 20 saranno visionate e pubblicate il mattino successivo.

APPARTENENZA DELLE OPERE
Per quanto superfluo si raccomanda di pubblicare opere proprie. Nel caso in cui dovessimo accorgerci che l'opera è stata copiata avviseremo l'autore e quindi elimineremo d'opera in questione. Al ripetersi dell'infrazione l'autore sarà allontanato dal sito.

VIRGOLETTE NEL TITOLO
Non inserire nel titolo le virgolette o apici e tanto meno altri simboli perché il programma li utilizza nelle codificazioni. La conseguenza è quella che sparisce completamente la visibilità del testo dell'opera. Questo avviene più frequentemente negli aforismi

La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
 

strade del mondo

Il dolore ha radici profonde,
tentacoli invisibili
avvinghiano l'uomo
punendolo di colpe non sue.
Spifferi malvagi si insinuano
nel corpo e nell'anima
trasformando il dolore
in invasore e tir... (continua)

mario Righi 04/12/2020 - 18:06
commenti 0 - Numero letture:5

Voto:
su 0 votanti


Non sarà natale

Non sarà natale, non sarà festa per le nostre anime e per i nostri cuori.

Questo non è il momento di pensare ai regali per lasciare tutti a bocca aperta, non è quel momento di ridere e scherzare tra folle di parenti e amici.

Non saranno feste di gioia, ma saranno giorni di solitudine e tristezza. Non saremo sul balcone o in strada a gridare felici per un anno che se ne va e un altro che ar... (continua)


Ejay Ivan Lac 04/12/2020 - 17:35
commenti 0 - Numero letture:2

Voto:
su 0 votanti



Segnatempo

Il segnatempo (il mio a forma di foca)
virava al blu. Difatti il vento cala
e con esso il sole. Non mi dispiace.

Sale una concentrazione immane
dal lago al primo buio, la calma dei giusti
la pr... (continua)


Carla Vercelli 04/12/2020 - 17:22
commenti 0 - Numero letture:4

Voto:
su 0 votanti



CELESTINO (Dalla Sera fino al Mattino) - PARTE 2 di 2

Inizio Seconda e ultima parte -

Per tutta la giornata di lunedì, fin dall'alba, Pietro non pensò altro che alla festa che ci sarebbe stata, oltre che all'incontro – a distanza – dei ragazzi senza ombra di dubbio presenti all'evento, così come la presenza del ragazzo dell'Ape. E così ci fu un – ritorno al passato – o meglio, alle origini, mentre girava la sera dopo cena, per la via della frazion... (continua)


Andrea Buggin 04/12/2020 - 16:28
commenti 0 - Numero letture:5

Voto:
su 0 votanti



L'ultimo saluto

Donna e madre
con lo sguardo
verso il cielo terso,
perdendo
il suo universo in una croce
dove cola il sangue odor di morte.
Madre sconsolata
con la faccia immolata,
di tristezza …
Il cuore si... (continua)

Nonno Orsolino 04/12/2020 - 15:54
commenti 1 - Numero letture:11

Voto:
su 0 votanti


Bah!

Imbambolato come un boscimane del Borneo,
mi abbioccai guardando Beatifull insieme alla badante della mia bisnonna Brenda affetta da bipolarismo bilaterale e spina bifida.
Che barba ! Che vita bastarda !
Mi consolai con due buoni bicchieri di Bourbon che, però, mi scatenarono una fame boia !
Così mi preparai una parca cenetta con bigoli alla bottarga, branzino del Baltico con un battuto di bur... (continua)

Ferruccio Frontini 04/12/2020 - 10:20
commenti 0 - Numero letture:12

Voto:
su 0 votanti


4 Dicembre 2020

Oggi la città si è resa candida,
pura e nuova.
Oggi la città rivede la neve,
anche se viviamo il surriscaldamento globale.
Oggi la città, vive l'autunno come inverno
fa freddo e nevica.
Alcuni ... (continua)

paolo pozzi 04/12/2020 - 09:30
commenti 0 - Numero letture:39

Voto:
su 0 votanti



Natale...forse!

Tutto il mondo ha pianto
guardando la tua foto
Tutto il mondo ha detto
mai più ...
Tutto il mondo... ha dimenticato.
La tua immagine
ferisce gli occhi
la mente
il cuore .
Il Natale si allon... (continua)

barbara tascone 04/12/2020 - 00:20
commenti 4 - Numero letture:48

Voto:
su 3 votanti



La vita

Ah! La vita, quel respiro
divino che mi rende grata
a chi me lo ha donato.
Ho cercato di non sprecarla,
seguendo la strada che
mi è stata insegnata.
Dubbie ed incertezze
non si sono mai fatti... (continua)

santa scardino 03/12/2020 - 21:25
commenti 8 - Numero letture:65

Voto:
su 4 votanti



Cambiare il nostro rapporto co...

Cambiare il nostro rapporto col prossimo, la natura e il Creato non è facoltativo, o lo facciamo noi spontaneamente o tutte queste cose cambieranno ciascuno di noi e non sempre in meglio.... (continua)

Paolo Ciraolo 03/12/2020 - 19:32
commenti 4 - Numero letture:34

Voto:
su 3 votanti


Armonia

...smuove una meraviglia,
o un'accortezza, che poi diventa
indifferenza mortale,
assieme al ballo infinito e incerto
di queste stelle.
Uno specchio rivolto all'armonia:
brevi gocce a riempire un... (continua)

Stefano Salvatore 03/12/2020 - 19:10
commenti 1 - Numero letture:27

Voto:
su 1 votanti



Inverno

Piccole briciole
di gelo si diffondono
nella Valle
e onde tormentate
lasciano il passo
alle prime ombre
celate,
che diffondono
spicchi di neve.
Non si nasconde
la mente,
se il freddo... (continua)

Margherita Pisano 03/12/2020 - 17:16
commenti 7 - Numero letture:73

Voto:
su 5 votanti


IL CUSTODE DI PAROLE

Or favello d’un probo custode
un angelo asceso sulla terra
cantore di versi senza eguali
nume tutelare di verba volant
gran consumatore di vol au vent

rimembro una sua lontana ode
aura d’incan... (continua)


Paolo Delladio 03/12/2020 - 16:57
commenti 0 - Numero letture:16

Voto:
su 0 votanti



Lo Straniero senza Nome

Lo Straniero senza Nome, per gli amici (e per i lettori) Lo Straniero, giunse a El Fica, una tranquilla cittadina del Colorado.
L’uomo, affamato come non mai, entrò in un McLeone’s e, senza prestare particolare interesse al menù si fece preparare il Panozzo di Terence Hill un pagnottone farcito di carne di cavallo e fagioli con salsa di pomodoro. Lo divorò avidamente, per di più bevendo un latti... (continua)

Giuseppe Scilipoti 03/12/2020 - 14:55
commenti 2 - Numero letture:40

Voto:
su 3 votanti


I ricordi del cuore

Li senti l'odore del mare
e della brezza la tenera carezza?
Guardo le vele al largo sventolare
le braccia bianche ed una gran dolcezza
il cuor lambisce...
Inizia il sogno...
ed il mio cuor lenis... (continua)

Teresa Peluso 03/12/2020 - 14:21
commenti 6 - Numero letture:53

Voto:
su 3 votanti


Elucubrazione n. 8

Si dice ‘ai miei tempi’
per affermare uno stato
di cose più positive

i giovani di oggi diranno
ai miei tempi quando
saran canuti et bianchi

sono sicuro che è
ab urbe condita
che si dice ... (continua)


romeo cantoni 03/12/2020 - 13:55
commenti 0 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti



Prendiamo!

Prendiamo la vita e quel che da’
discese e salite ed iniquità
la bellezza e l’affinità..
Prendiamo amore e fraternità
amici e nemici con tollerabilità
ed ogni scoglio esaltiamolo con maturità..
... (continua)

adeleady vincenti 03/12/2020 - 13:53
commenti 0 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti


Comunque...credo

Avrai per tetto cielo e stelle,
luna e sole, e poi, nuvole su cui dormire.

Avrai tappeti di petali di rose
menta profumata per giaciglio.

Una slitta colorata scierà
in un cielo bianco, in... (continua)


luciano rosario capaldo 03/12/2020 - 11:59
commenti 5 - Numero letture:42

Voto:
su 3 votanti



BUGIE INACCETTABILI

Stefania, come tutti i lunedì mattina, va in ospedale per fare la chemioterapia. Adesso ne ha “solo” più sette da fare di “quelle più leggere”. Il rituale è sempre lo stesso: appena arriva le pongono la solita sfilza di domande inerenti al covid, tipo : ha avuto contatti con persone positive al covid?, le misurano la temperatura, le fanno disinfettare le mani. Quindi va a sedersi insieme agli altr... (continua)

Anna Maria Foglia 03/12/2020 - 10:36
commenti 3 - Numero letture:51

Voto:
su 3 votanti


Al di là

Per rendere giustizia alla mia mente smemorata
allungo lentamente la mia mano.
Oh, fuggo dalla luce del giorno ed
in unico gesto
ricordo il tuo abbraccio.... (continua)

Michaela Patricie Zaludova 03/12/2020 - 02:57
commenti 0 - Numero letture:22

Voto:
su 0 votanti


Lo stato di inutilità è tale, ...

Lo stato di inutilità è tale,
soltanto se perpetrato a se stessi... (continua)

Riccardo Purgatorio 02/12/2020 - 22:01
commenti 1 - Numero letture:25

Voto:
su 1 votanti


Abbracci

La giacca
veste le spalle della sedia
Buffo essere
senza testa
e gambe brevi.
Sfortuna grave
potrebbe apparire
se ai vecchi detti
volessimo dar ragione.
Ma le grinze
cangiano
e l'ironia e... (continua)

Piccolo Fiore 02/12/2020 - 20:40
commenti 2 - Numero letture:39

Voto:
su 2 votanti


Il Vuoto NATALE

Dopo ogni tempesta
spesso vien la festa,
ma quest'anno
ogni festa è diversa,
non ci saranno più
progetti in cesta
ma sol pensieri
di una partita persa.
.
Non ci saran più
viaggi e sposta... (continua)

Aldo Messina 02/12/2020 - 20:00
commenti 0 - Numero letture:27

Voto:
su 0 votanti


Il tempo

Gli occhi si sono aperti..
e l’orologio della vita ha preso forma.
Il tempo e la vita si scontrano
tra inizio e fine.
L’adesso guarda il trascorso
e le rughe sono il gradino.
Laddove il tempo no... (continua)

Luigi Castiglione 02/12/2020 - 19:30
commenti 2 - Numero letture:49

Voto:
su 1 votanti


Micio il mio gattino

Dicembre.
Inverno alle porte.
Scende la notte.
Come un'armonica
fiocca la neve.
Sento tra gli alberi il vento
suonare come corde di un violino.
Micio di fuori
gratta alla porta.
È l'ora di an... (continua)

Salvatore Rastelli 02/12/2020 - 19:27
commenti 4 - Numero letture:60

Voto:
su 3 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  Tenebre

Nel silenzio della notte
il grido dell'umanità
impaurita fa tremare
le pareti del cielo.
Cadono le stelle
come fiocchi di neve.

Mario Righi 20.11.2020... (continua)


mario Righi 20/11/2020 - 21:08
commenti 7 - Numero letture:82

Voto:
su 2 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  I frollinacci

15 Settembre 1995. Il giorno, il mese e l’anno in cui è nata Elisa, la mia sorellina. A poche settimane dalla sua nascita, in puro spirito meridionale, i parenti e gli amici, gradualmente venivano a casa nostra per farci visita. Chi portava in dono dei giocattoli, chi dei vestiti per bebè, chi delle buste contenenti delle banconote e chi dei dolci. Erano giorni di festa, in soggiorno si trovavano vassoi di paste di vario tipo accompagnati da una miriade di confetti rosa. Ghiotto com'ero ne divoravo in grandi quantità, e a darmi manforte l’altrettanto golosa Cettina, la mia sorella più “media”. Un undicenne e una novenne in combutta, una sorta di Bonnie & Clyde con quell'intrufolarci di nascosto nel salone per poter arraffare visto che i nostri genitori ci proibivano di toccare i dolciumi destinati agli ospiti.
A farci visita per ultimi furono zio Giovanni e zia Anna, rispettivamente cognato e sorella di nonno paterno, da sempre bollati come i più tirchi del mondo. Per rendere megl... (continua)

Giuseppe Scilipoti 13/11/2020 - 14:48
commenti 10 - Numero letture:168

Voto:
su 6 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Io con te

Ti guardai, eri uno specchio che rifletteva i ricordi, un pensiero avvolto di luci che sembravano intermittenza di sogni accanto alla paura. Quel colore di nero, spezzato di matita, contorno occhi, giornata di musiche tristi! E guardai ancora, la pagina ferma all’anno interrotto di pianto, magari cucito di sole speranze! Assisto, pervasa di ogni calore reciso, svelato e sradicato di poche parole, come un pugno centrato nella faccia dal vuoto, si insinua curando le ferite lasciate al sole. Quanta speranza, profusa e creata si dissolveva nei giorni all’avvento mancato.! Corse di attimi dietro rami di vento, sgualciti di poesia che arrampicavano il fusto, quel fusto di morte che straziava la voce, e affaticava il mio cuore. Potessi rincorrere i minuti del tempo, vederli rivivere dietro un’ora più calma, pacata e indifesa a un pugno di anni. Era l’alba, gli occhi tratteneva... (continua)

Rosaria Bottigliero 11/11/2020 - 13:40
commenti 4 - Numero letture:134

Voto:
su 3 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2020 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -