BENVENUTO SU QUESTO SITO, dedicato a chi ama scrivere poesie, racconti, aforismi e desidera comunicare agli altri le proprie emozioni o competere piacevolmente in esercizi di scrittura creativa. La pubblicazione è gratuita



     
 

REDAZIONE - AVVISI IN BACHECA

Comunicato del 6 luglio 2016 (variazione regolamento del sito)
Si informa che è stato modificato il regolamento del sito con il seguente inserimento:
"E’ consentita la registrazione con pseudonimi ma nei limiti del decoro e della serietà. La Redazione si riserva pertanto di cancellare coloro che si registrano con dizioni che, a insindacabile giudizio della Redazione stessa, possono squalificare il sito. Questo, previo invito inascoltato a rifare la registrazione in modo corretto".

Comunicato del 4 maggio 2016 (valutazioni delle opere):
Anche se riteniamo che l’attribuzione del voto mediante stelline sia del tutto relativa (contano maggiormente i commenti), dobbiamo tener conto di recenti segnalazioni, da parte di alcuni autori, di valutazioni negative avvenute a quanto pare in malafede. Abbiamo compreso il loro disappunto e li abbiamo già informati che, sempre nel rispetto della privacy e dei giudizi, indagheremo su questi episodi attraverso l’individuazione dei malintenzionati con ricerche dei dati memorizzati nel sistema e che, in caso di comprovata irregolarità, adotteremo gli opportuni provvedimenti.
Non è una ricerca agevole ed è delicata perché è giusto rispettare la segretezza del voto e di giudizio ma è altrettanto giusto proteggere gli autori da persone che utilizzano lo strumento del voto in modo improprio. Così il nostro intervento sarà limitato ai casi in cui ravviseremo la lamentata malafede.
Il sistema adottato dobbiamo peraltro mantenerlo soprattutto per la scelta delle opere del mese perché ci consente da un lato di tener conto in qualche modo del parere degli autori e dall’altro ci evita di dover rileggere le opere pubblicate (cosa questa impossibile visto il gran numero delle opere pervenute).

Comunicato del 29 aprile 2016 (commenti):
Portiamo rispetto per tutti gli autori ma non possiamo più tollerare interventi diretti sui commenti in modo anche aggressivo, a ragione o meno, quando esistono modi diversi di dissenso attraverso l’uso di altri canali (mail alla redazione, messaggistica interna alla redazione o al titolare del sito).
Abbiamo quindi deciso di intervenire sul regolamento prevedendo come infrazione l'intervento diretto sui commenti in modo improprio. Preciseremo inoltre che al ripetersi di tale infrazione la redazione sarà costretta ad adottare provvedimenti adeguati nei confronti dell'autore interessato.

Comunicato del 15 marzo 2016 (commenti)
Già a suo tempo abbiamo ripetutamente raccomandato di ponderare attentamente ciò che si scrive a livello critico NEI COMMENTI in quanto basta poco a scoraggiare chi già con molta timidezza ha fatto dono delle proprie emozioni più riservate.
In questi ultimi giorni, in conseguenza di un qualcosa che è successo in tale ambito, si è improvvisamente cancellato dal sito un autore molto benvoluto. Questo ci dà modo di suggerire agli autori di evitare certe critiche a livello pubblico ma di utilizzare la messaggistica privata per non ferire l’interessato. Con l’occasione ribadiamo, a prescindere dall'accaduto, che, pur nel rispetto delle valutazioni, censureremo quei commenti che riterremo lesivi della dignità dell'autore. Se poi dovessimo riscontrare la malafede di chi commenta in modo inappropriato non esiteremo ad allontanarlo dal sito. Insistiamo col ricordare che i commenti sono pubblici.


La Redazione

 
     

Ultime pubblicazioni

     
  Parigi, Febbraio 1944

Tenevamo stretti
alcuni involti scompigliati
tra Rue du Poteau
e i tarassachi ingobbiti dal gelo.
Aggrappati com'eravamo
ai cornicioni intristiti dei palazzi
avremmo potuto soffiar via
la mort... (continua)

Anthony Malatesta 24/09/2018 - 19:52
commenti 2 - Numero letture:27

Voto:
su 0 votanti



Passegiando la mattina

Tranquillamente camino
sopra Monte urpinu
come quando ero bambino…
Ancora c’è il ginepro sul precipizio
il santo Francesco li in orazione
pregando nostro Signore.
Autunno come una giumenta rossa... (continua)

Francesco Cau 24/09/2018 - 19:47
commenti 2 - Numero letture:55

Voto:
su 0 votanti



Rapporti Umani

Quanta empatia e comprensione
che all'improvviso si manifesta
con sembianze d'amore.
All'inizio è così, nessuna difficoltà,
una bellezza innata che profuma di spontaneità.
Incontrarsi tra anim... (continua)

Marco Giuseppe Vito 24/09/2018 - 19:45
commenti 0 - Numero letture:23

Voto:
su 0 votanti



CUORE DI PIETRA

Di roccia è il cuore
il vento ne leviga la superficie
il sole ne modifica il calore
e il tempo consuma le sue forme.
Il cuore cambia ama e odia
come un oceano
che spinge le sue onde
gemendo ver... (continua)

mirella narducci 24/09/2018 - 19:22
commenti 5 - Numero letture:47

Voto:
su 0 votanti


Non trovo.

È tutto il giorno che piove
E io non trovo le parole,
Per descrivere niente
Fumo, nella mia mente
Fumo, nei camini delle case
E gocce di sale per le strade.
Un limbo
Tra futuro
E presente
Fra... (continua)

Hope Duran 24/09/2018 - 19:17
commenti 1 - Numero letture:19

Voto:
su 0 votanti



Il cucciolo

Non ho dimenticato
il cane precedente
il palpitare di stelle e fango

ma ora attendo
un nuovo cucciolo.
-La madre, primipara

mi guizza intorno
con aria di festa e d'intesa
e io non scordo
... (continua)


Carla Vercelli 24/09/2018 - 18:30
commenti 3 - Numero letture:32

Voto:
su 0 votanti


Promessa.

Ti regalerò
una collana di pioggia
e un mantello di nebbia.
Porrò al tuo dito
il simbolo della solitudine
e morirai ogni volta guardandolo
lungo il viale degli addìi.
Soffriranno i tuoi capelli... (continua)

Francesco Soda 24/09/2018 - 17:37
commenti 3 - Numero letture:36

Voto:
su 0 votanti


SIMILI

Fermati
e da vicino osserva ...

noterai la capienza
della barca
che ci trasporta
priva di stiva
- pare
si possa pagare
per stare sottocoperta -

Gioia che manca
dolore che affligge
seren... (continua)


Wilobi . 24/09/2018 - 16:02
commenti 1 - Numero letture:26

Voto:
su 0 votanti


FRUSCIO DI FOGLIE

L’odore del muschio
che riverbera la rugiada
al dilucolo
e gli alberi che si vestono
di refoli di vento
portano con se
il sentore dell’autunno
che pastella il paesaggio
scosso da un fruscio di... (continua)

Antonio Girardi 24/09/2018 - 12:27
commenti 10 - Numero letture:88

Voto:
su 0 votanti


Il sonetto dell'autunno

Il sonetto dell'autunno

D'improvviso il cielo ammutolisce
Di smeraldi si spoglia la foresta
Il vento vagabondo ruggisce
Fra gli alberi ormai a siesta

Mentre pare dica al bosco:
" Vien l... (continua)


Donato D'Addosio 24/09/2018 - 11:48
commenti 2 - Numero letture:30

Voto:
su 0 votanti


Quel momento in cui ci siam amati

Strano pensare
a quando eravamo lì a ballare.

Adesso sono qui,
a narrare
di quanto ingenui siam stati
quel momento in cui, per la prima volta,
ci siam amati.

Ricordi i miei occhiali?
... (continua)


Domenico Urgo 24/09/2018 - 11:27
commenti 1 - Numero letture:37

Voto:
su 0 votanti



Accomiato

Frizza l'aria
tra la stretta viuzza
dell'arcaico borgo
e lo spicchio fra tetti
d'un cielo turchese

S'ode lo scroscio ilare
d'una fontana
ma pure il lento
don don d'una campana
che non pare ... (continua)


Carmine Ianniello 24/09/2018 - 08:04
commenti 2 - Numero letture:36

Voto:
su 0 votanti


Il suo sorriso era come un dis...

Il suo sorriso era come un disincanto, trapassava le paure e incitava a rinascere.... (continua)

Federico Mallegni 24/09/2018 - 02:51
commenti 4 - Numero letture:41

Voto:
su 0 votanti



BELLEZZA PROVOCANTE

BELLEZZA PROVOCANTE
La tua provocante bellezza mi scuote dentro,
un bacio sulla bocca per scaldare il momento,
lentamente scende il vestito che il corpo adorna,
sotto l’incanto di candida bellez... (continua)

gcr poeta lupo dell'amiata 24/09/2018 - 00:22
commenti 9 - Numero letture:81

Voto:
su 0 votanti


E' la sera dei miracoli....

E' la sera dei miracoli... del cuore che riconosce la gioia ... del buio che riscopre la luce e l'abbraccia ... di un uomo che guarda in faccia la vita e ne riscopre il sapore... e le casse sparano u... (continua)

MAURIZIO BIANCARDI 23/09/2018 - 23:08
commenti 4 - Numero letture:31

Voto:
su 0 votanti


PROFONDE FOLLIE

Scende la notte
e il tuo sguardo mi avvolge
sempre più.
Le tue labbra angosciate mi cercano
ed esplodono in un bacio,
che sale come una giostra senza fine.
L' adrenalina mi cattura
e navigo ne... (continua)

Mary L 23/09/2018 - 22:55
commenti 8 - Numero letture:57

Voto:
su 0 votanti


Andiamo là

La pioggia si scioglie sul divano bollente,
Mi aggancio al vino che mi scioglie la mente,
Le nuvole scendono sugli occhi di cera,
Che fumano erba,
Il tavolo che sembra una barra,
Al collo appende... (continua)

Lorena Aurelia Serban 23/09/2018 - 22:50
commenti 2 - Numero letture:18

Voto:
su 0 votanti


Velate nubi

Solo se avrai la forza
potrai contare sul passato
che velate nubi vedrà
accarezzare guance
bagnate dalle sorgenti
vive, che non si abbatteranno
ma cercheranno di rialzarsi
per riprendere il cam... (continua)

MARIA ANGELA CAROSIA 23/09/2018 - 22:40
commenti 4 - Numero letture:32

Voto:
su 0 votanti



Adieu

Ultimo caffè
ruba la foglia al vento
il nostro bacio... (continua)

Grazia Giuliani 23/09/2018 - 22:20
commenti 9 - Numero letture:73

Voto:
su 0 votanti


L’ultima Volta

Scaricano al porto
ceste di pesce
silenzioso
come il mattino
ancora non arrivato.
Pescatori stanchi
con mani e cuore
dalle reti segnate.
Ho visto gli occhi
del cefalo e del branzino come vec... (continua)

Piccolo Fiore 23/09/2018 - 20:47
commenti 2 - Numero letture:24

Voto:
su 0 votanti


Firmamento

Nel firmamento antico, immobile
accolgono sguardi smarriti
infinite stelle dall'apparenza immortale,
tremule come gli occhi di un viandante sognatore disilluso... (continua)

Antonella Bertino 23/09/2018 - 19:48
commenti 5 - Numero letture:48

Voto:
su 0 votanti



Tutto si trasforma, nulla si d...

Tutto si trasforma, nulla si distrugge perché dinamicamente tutto segue l'evoluzione della Creazione.... (continua)

Paolo Ciraolo 23/09/2018 - 19:45
commenti 6 - Numero letture:36

Voto:
su 0 votanti


La clessidra

Rintoccano
il battito, le ore.
Tic Tac.
Una piccola clessidra
stava appoggiata
al muro....
Non scorre più
Poesia
nella mia vita,
non odo i versi
a farmi compagnia....
Eppur questo, io
chie... (continua)

Barbara Lai 23/09/2018 - 17:43
commenti 7 - Numero letture:45

Voto:
su 0 votanti


Respiro di vita

Il tuo respiro è la melodia più dolce che abbia mai udito,
Il mio desiderio fu esaudito,
E tu non lo sai.
I tuoi suoni acuti regalano un input subdolo alla mia percezione,
E gli attimi fuggenti, ... (continua)

Michaela Patricie Zaludova 23/09/2018 - 17:10
commenti 1 - Numero letture:13

Voto:
su 0 votanti



Casuali parabole

In equilibri imperfetti
consumiamo
i giorni

mendicando
sorrisi
e qualche carezza.

Seguiamo l'amore
nei suoi ingannevoli
schemi

geometrie
sconosciute
prive di regole.

La... (continua)


Dario Menicucci 23/09/2018 - 17:03
commenti 5 - Numero letture:115

Voto:
su 0 votanti


 
     

Poesia del mese

     
  L'abbraccio

E' in un abbraccio
che ti ritroverò sempre
perchè mi parlerà di te
del tuo profumo
della tua dolcezza
del tuo amore infinito
di tutto ciò di cui ho bisogno.
In un abbraccio doni una parte di te... (continua)

Alyala Regina 29/08/2018 - 17:29
commenti 7 - Numero letture:112

Voto:
su 0 votanti
 
     

Racconto del mese

     
  Ohibo`!

Orgoglioso come un'orca delle Orcadi ossessionata dalle Onlus, organizzai una gita in ovovia a Ortisei , chiedendo, ovviamente un cospicuo obolo, sopratutto ad un orticoltore di Orgosolo, orbo da un occhio, cui avevo presentato un'operaia della Opel, un po` ochetta, con la passione per gli orologi a cucu` e con gli ormoni a palla, che lo aveva invitato ad un orgia-party in compagnia di due omosessuali olandesi, un organista obeso collezionista di oboi e una ex ostetrica con l'osteoporosi, sempre vestita in organza ocra e con una particolare ossessione per le omelettes alle ortiche.
Oberato da questi onerosi obblighi, mi orientai verso una vita meno opprimente e perciò mi isolai in un oasi dell'Ogliastra tra oche e ovini, mangiando ovoli, ostriche, olive e ossibuchi all'origano, il tutto innaffiato da orzate e da una overdose di Orzobimbo che mi procurò, però, una sorta di allucinazione tanto che vidi la pulzella d'Orleans con il mago di Oz che inseguivano un opossum in un orto bo... (continua)

Ferruccio Frontini 20/08/2018 - 09:00
commenti 1 - Numero letture:57

Voto:
su 0 votanti
 
     

La grande sfida

     
 

Ti piacciono le sfide ? Ti piace dimostrare che sai creare ? Vuoi far stupire per la tua fantasia ?
Allora confrontati nella sfida della scrittura creativa ! Clicca qua ed inizia l'avventura, e che vinca il migliore !

 
     

IL Vincitore

     
  Ci si può innamorare sul WEB?

Non ci avevo mai creduto, ma dai come si fa ad innamorarsi sul web! Potrebbe capitarti chiunque dall’altra parte, chiunque nascosto dietro ad uno schermo ed una tastiera potrebbe rifilarti ogni genere discorso e poi sparire……o meglio ancora, cercare di conoscerti per poi rivelarsi qualsiasi tipo di persona che tu non avresti mai voluto incontrare.
Eppure in lui c’era qualcosa, qualcosa che mi attirava oltre ad ogni logica, che mi spingeva a continuare e di conseguenza a rischiare. Ogni giorno era potenzialmente un rischio, ogni giorno mi avvicinavo sempre di più al punto di non ritorno.
In fondo il mio lato romantico mi diceva che sarebbe stato il principe che avrebbe salvato la principessa nel castello. Ma chi era davvero costui?
Beh, di sicuro aveva il dono della scrittura, scriveva frasi ad effetto, grammatica corretta (anche i congiuntivi!!!! più unico che raro!) e usava le metafore come un sommo poeta; e le poesie, si le poesie, che citava, spesso e nel momento giusto. Diffici... (continua)

Francesca B 24/08/2018 - 10:48
commenti 4 - Numero letture:101

Voto:
su 0 votanti
 
     

- oggiscrivo.it - Copyright 2009 - 2018 - Tutti i diritti sono riservati - Webmaster Mauro -