Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......
A TE...
Il Paradiso terrestr...
HAIKU N.8...
Ricordo 'a notte...
...scappa fanciulla,...
Dicembre...
La bellezza dei prep...
Ninfea...
CASTELLI DI SAB...
Stella Cadente...
SI L'AMMORE...
Il padre che sta dom...
La piovra...
Anche questa è vita!...
Canto libero...
SOGNI...
Ombre e precipizi...
matto...
Bigliettini...
Il cassetto terzo a ...
QUELLA TUA FOTO...
Vent'anni senza di t...
Per capire chi ti vu...
Ombra...
Un mondo migliore...
Di passaggio...
Dal mio balcone...
Vorrei poter ricorda...
DA SOLI NON SI...
DICEMBRE(acrostico)...
TU LUNA...
Un raggio di luna...
Mendico...
Ritratto...
La bellezza della vi...
Languidamente...
Poesia in Codice Del...
IO CREDO...
Rinunce...
Solo allora...
Il senso della giust...
Soltanto il tuo prof...
INTENSO SENTIMENTO...
Nel mio cassetto mag...
haiku ....non andò p...
La Vela...
Lo stolto pensa di a...
La slealtà non fa ri...
Se ami, lavori e ti ...
Ma giurerei...
Auschwitz 2020...
Il veglio solo...
Donna preziosa...
Tu, sole e luna...
L\'ultimo viaggio...
LO SPAZIO ATTORNO...
Lacrime di stelle...
Non perdonare, figli...
SCELTE DI VITA...
Danziamo?...
TARALLUCCI E VINO...
Luna...
ACQUAZZONE D'ESTATE...
PRINCIPESSA O ...
Solo uomini...
Dialogando presumibi...
Color di mora...
Non sento il battere...
Nuvole...
La mia regina...
Autunno in collina...
NOI...
amore proibito...
Solerte musa...
L'AMORE E' MOLTO DI ...
Di sera...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Nel mio nulla

Ho nascosto
le mie lacrime
nell'intricato silenzio


e nei suoi dedali
così oscuri
mi sono
irrimediabilmente perso.


Ho sciolto
la mia impotenza
nella fitta pioggia


e l'interminabile
tempesta
ha cancellato
le poche vie conosciute.


Ho mascherato
la subdola nostalgia
con falsi sorrisi


ma l'assordante
grido dei ricordi
ha spazzato via
ogni illusione.


Ho appeso
sull'incolmabile vuoto
un arcobaleno


ma nel mio nulla
si è dileguato
ed ora è un alone
di colori sbiaditi



Share |


Poesia scritta il 15/11/2018 - 23:26
Da Dario Menicucci
Letta n.185 volte.
Voto:
su 5 votanti


Commenti


MOLTO BELLA

gcr poeta lupo dell'amiata 16/11/2018 - 18:51

--------------------------------------

E' meravigliosa, grazie

Achille Procuranti 16/11/2018 - 18:30

--------------------------------------

Melanconica...con la speranza della memoria. Buona serata.

Eugenia Toschi 16/11/2018 - 17:30

--------------------------------------

Triste e bellissima, complimenti

Alessandro Vieri 16/11/2018 - 09:47

--------------------------------------

5*

claudia bricchi 16/11/2018 - 08:36

--------------------------------------

Hai scritto dei versi molto tristi che non danno alcuna speranza, la natura ci offre cose meravigliose, non potrebbe esistere l'arcobaleno di cui parli se prima non piovesse.
È vero quei colori apparentemente svaniscono, noi non li vediamo ma sono li che aspettano di mostrarsi nuovamente.

claudia bricchi 16/11/2018 - 08:29

--------------------------------------

Bellissima...
Per quanto di voglia, nulla può essere dimenticato e nulla svanisce ,ma si rintanato nei meandri della memoria.

Teresa Peluso 16/11/2018 - 08:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?