Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

... adagio...
Aquiloni...
LA NOTTE...
Sei qui davanti a me...
Le donne innamorate...
Il semplice vivere...
Il dono...
Ringraziamento...
HAIKU G...
CERCO...
ATTIMI DI LUCIDITÀ...
Scrivere....
La felicità non ha u...
200 PAURE ED OLTRE...
Lettera ad un immens...
Un diverso atteggiam...
Una rosa di notte...
Haiku 9...
Non so se sia giusto...
LETTERA A MIA MAMMA...
A quest’ora le nuvol...
E poi cadi......
L’occhio Destro....
RICORDO DEL PRIM...
Fiume...
GIORNO NEBULOSO...
Messaggio in bottigl...
PER TE...
EUROPA...
La notte alle porte...
Un bambino mai nato...
Scrivere dislessico...
PORTAMI NEL TUO MON...
Le parole che.mancan...
Quand\'è che riuscia...
A mia madre...
PRIMAVERA...
Svanisci...
Ics...
Lacrime di nostalgia...
Come stai...
Come volevi tu...
PREGHIERA DI UN BAMB...
Duetto verde bottigl...
DIMMI...
L’importante è esser...
Non dimenticarmi...
BAGNO A MEZZANOTTE...
ARMIAMOCI DI AU...
Haiku 3...
Impara a respirare...
LA TRAGEDIA DELLA VI...
tramonto di maggio...
Cap 4. I Delitti Del...
TU LA CHIAMAVI MAMMA...
Sei tu soltanto...
IL suonatore di seni...
Scomparsi...
Giorni amari...
Realtà Surreale...
Chi sono?...
Lontano è qui?...
Stella Regina (filas...
Bali...
SE POI ANCHE IL CIEL...
Libertà e finzione...
Addio...
Tu che vivi nell'ing...
Sto bene...
Nel segno del cancro...
Universo...
Haiku L...
C'era una volta......
Il volo del Gabbiano...
Tra cento anni…...
Febbre...
Primavera montana...
Haiku c...
ASPETTARE...UN ABI...
Ritratto...
I commensali...
La voce del silenzio...
La burba...
Portami dove sei fel...
Senza timore...
VITA DA NONNO...
Haiku 6...
Il mugnaio...
ANIMA NUDA...
...di lei con me...
Nonostante tutto...
IL CUORE DEL RE...
Manca...
Nessun verbo...
Se la passione è il ...
In immensità di sogn...
a giovanni falcone...
VORREI PARLARTI...
Due vecchie amiche...
Il volto di mia madr...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Di notte

E se la notte non mi conoscesse...
finirei preda dell'illusione
il sole farebbe gioco dei miei capelli
seminando stelle di grano
sogni ad occhi aperti
messaggi in bottiglia
alla deriva
troverebbero mani a raccogliere vuoti
Ma la notte conosce il mio nome
e del canto della civetta
le note a vela
tracciano la strada oltre le pietre
l'oscurità possiede il tocco della luce
tu respiri accanto a me
nel silenzio del mondo
e, non mi chiedo dove va.


Share |


Poesia scritta il 16/11/2018 - 12:20
Da Grazia Giuliani
Letta n.316 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Iniziazione che si rivela, si spiega - la notte che "lavora" tramite il tocco di luce essa conosce. Immagini molto intense e coinvolgenti nella tua scrittura. Tornerò qui, anche per la forza dei "sogni ad occhi aperti" (visto che si pratica : ) A presto!

RAMONA ANAMARIA SECRIERU 01/12/2018 - 09:17

--------------------------------------

suggestiva, evocativa...bellissima poesia

michele gentile 20/11/2018 - 07:23

--------------------------------------

Delicata e dolcissima
Un abbraccio

Mary L 18/11/2018 - 14:28

--------------------------------------

Nella notte ritroviamo noi stessi e tutto quel che normalmente ci sfugge... Siamo faccia faccia con l'universo che nasconde e rivela insieme tutto ciò che in esso è ocntenuto e noi ad esso ci lasciamo andare perch sa prenderci con delicatezza e il dovuto silenzio....
Molto ispirata e condivisa la tua delicata poesia ( io che come te ed altri oggi...) ho un debole per la notte...

Alessia Torres 17/11/2018 - 16:50

--------------------------------------

La notte è magia, è amore, è sogno...
Non è il giorno a svelare chi siamo, non è la luce, ma la notte, il buio dove il seme si prepara a germogliare, dove viene fecondato il nostro essere...
Grazia, questa poesia è divina

PAOLA SALZANO 16/11/2018 - 19:27

--------------------------------------

MOLTO BELLA LA NOTTE è VIVERE A PIENI POLMONI E AFFIORANO TANTE COSE ALLA MENTE

gcr poeta lupo dell'amiata 16/11/2018 - 18:50

--------------------------------------

E' nella notte che ci troviamo faccia a faccia col nostro io più profondo. Sei stata bravissima nell'esternare tutto ciò che c'è in esso,lo hai fatto con maestria e con dolcezza.

santa scardino 16/11/2018 - 18:49

--------------------------------------

Molto bella.
La notte e loro dei sogni e della fantasia

Salvatore Rastelli 16/11/2018 - 15:57

--------------------------------------

La notte come metafora per i tuoi momenti dove vuoi e desideri esternare tutto l'amore che hai dentro fatto di luce e di respiri che non neghi a niente e a nessuno. Poesia molto bella ed intimistica che solo un animo sensibile come il tuo può orodurre. Ciao amica Grazia.

Antonio Girardi 16/11/2018 - 15:28

--------------------------------------

La notte vive i nostri pensieri e sa dove andare, perché conosce i nostri desideri.Molto bella, Grazia

Teresa Peluso 16/11/2018 - 14:50

--------------------------------------

Molto bella! Buon pomeriggio.

Eugenia Toschi 16/11/2018 - 14:07

--------------------------------------

..tu respiri accanto a me
...e nn mi chiedo dove va...
Perché nel suo abbraccio, anche la notte più buia diventa stellata
La notte conosce il tuo nome
Lo sente ripetere dall'eco dell'amore.
Delicata, dolcissima, fiabesca...
Sei meravigliosa, Grazia
E grazie per i tuoi sinceri e tenerissimi abbracci...


laisa azzurra 16/11/2018 - 14:02

--------------------------------------

GRAZIA....La notte è tutto un mondo a se. Quello che accade di notte ha qualcosa di mistico surreale. Bellissima poesia

mirella narducci 16/11/2018 - 13:48

--------------------------------------

Una bellissima poesia, che smuove le corde del cuore. Lodi infinite Grazia e serena giornata.

Paolo Ciraolo 16/11/2018 - 13:12

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?