Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Egoismo...
A piedi nudi...
Come neve...
Il Natale...
Inverno...
Un senso di me...
Natale 2018...
Figlia...
Non c\'è posto per m...
Scrivimi...
Dedicata a......
Il biglietto d'ingre...
LA POETESSA DEL...
31 ottobre...
Bambino caro...
Eternamente Tu...
Uomo (vita)...
QUELLA FINESTRA APER...
ERA BIZZARRA...
Messaggio di Natale...
In questa mia sera...
CONFUSO...
Inverno...
e guardo i papaveri...
IL GIARDINO DELLE PA...
Fantasia furfante....
IL FANTASMA DELLA BI...
Forse un giorno...(m...
Mi piace guardare l'...
Troppi sentimenti fa...
dio esiste perchè ha...
Piccolo uomo...
Trepidi richiami...
Nuovo Evento...
NATALE 2...
Un ponte...
Abbiamo la coscienza...
HAIKU' ***...
Decoupage...
Connessione....
Nella sua meraviglia...
La nostra stella......
HAIKU N.9...
Sogno...
QUESTO NATALE GALOPP...
SOFFIO DI VITA...
Sussurro della vita...
Domani ancora noi...
Riflessioni...
Donna avvolta...
LA VITA...
LA NOIA SI VE...
Frenesie...
Fai presto a dire an...
Dovrei...
Natale all'improvvis...
Il futuro...
La vita ( Il respiro...
Rumore...
Senza possibilità di...
La sedia...
Lontano da qui...
Adesso......
Sul Tuo viso...
MARTA...
La vita e il mare...
I silenzi della nott...
Un giorno una person...
SOLO PER UN ATTIMO...
Natale...
Sole d'inverno...
Volo di uccelli...
All'ombra...
Finalmente...
Amare....
SE SOLO AVESSE UN CU...
Bella dentro...
gelida pioggia...
Persa...
A te che vaghi nell'...
bagnati di lillà...
COS' E' LA VIT...
Il pesciolino e il p...
La vita è negli occh...
Segnali...
Esordire....
Instabilità...
Haiku- l'angoscia so...
LA FEDE...
Prospettiva di un'Es...
Consapevolezza...
Sento il bisogno di ...
Prima di amare...
Un incontro per la v...
Fase di rotazione...
È Natale...
La poesia...
Il Natale che non c’...
Vita...
Vorrei amarti.......

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Ai coraggiosi

Quanto tempo ancora dovrò aspettare
per veder sciogliersi la neve
e per sentire le tre dee
sulla riva del fiume cantare
nude, come madre natura
seni piccoli e selvaggi
cuori di domatrici


Quanto tempo ancora dovrò restare
quassù, nella notte dal filo di luce rotante
e miliardi di stelle
per vedere arrivare un destino uguale al mio
ed una donna che mi insegni ad amare


Per quanto tempo queste immagini
che mi fanno intelligente
gireranno nella mia testa
senza una rima
e questi pensieri cambieranno qualcosa
se presto si perderanno
nella mia anima
senza una riva


Quando mi accompagnerai
in un trionfo
tu, donna guerriera
al mio Valhalla
e brinderemo alla vita che verrà
e non più a quella passata


Perchè la speranza è nella poesia
e non nell'uomo che l'ha scritta?
Avete mai chiesto ad una donna
di spiegarvi il mondo?
Ed ad un gay che frutti nascono
da quel versante della montagna?


Io ho immaginato di vedere tutti i vostri luoghi
e vedo mele rosse
asparagi, fragole e fiori
vi vedo illuminati nel sole che ballate
vi vedo tutti i denti
e saltate e cadete
sempre con i palmi delle mani verso il cielo
vi vedo orda di vichinghi nelle teste della gente
e sparigliate e rivoltate
le idee come la terra
con l'attenzione che serve a salvare il mondo
proteggendo il seme con la bellezza



Share |


Poesia scritta il 17/11/2018 - 11:46
Da Ernest Eden
Letta n.72 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Manca una i
Sorry

laisa azzurra 18/11/2018 - 10:08

--------------------------------------

Il mondo?
Nn potrà mai descrvertelo neppure una donna..e se lo facesse, mentirebbe...
Complessa, inquieta, ma molto bella

laisa azzurra 18/11/2018 - 09:52

--------------------------------------

Bella e profonda poesia.

Antonio Girardi 17/11/2018 - 20:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?