Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Ti ricordi luna?...
Il campanaccio...
Haiku T...
Caterina...
DEAMICISIANA PRIMA :...
I magnifici sette...
Notte bianca a San F...
Fragili...
HAIKU n...
Se il mio vivere......
È necessario riparar...
Inquieto pensiero...
il bisogno di te...
Piombo...
DELIRIO.......
Il Tempo Sottrae...
Vita ordinaria...
MALINCONIA...
Eppure la palla di v...
Una bimba mora deve ...
Da una gentilezza, p...
C'è sempre un vento...
La verità, quando vu...
Episodio...
Alcune volte nella n...
unto di femminicidi...
Il mio senso vive so...
Proposte particolari...
Donna Fugata...
IL GRUPPO BASE...
L'amore per la Natur...
Il sole cieco...
e poi, e poi ancora...
Il pane...
VIVERE NEL VUOTO...
L’aprimitilli...
Passione di fuoco....
CONVINZIONI...
La stella cadente...
Dove il tempo...
PELLEGRINAGGIO A MON...
L'astronauta e la Lu...
POTEVO IO ESSERE RE...
IL PRIMO AMORE...
Natura...
Sono vecchio...
mondo pazzoide...
VITA SCAPIGLIATA...
Nel bagliore di una ...
CLANDESTINO...
Un figlio ti cambia ...
Enzo Jannacci...
Un'estate al sud...
Vanno gli innamorati...
Notti di luna...
Parentesi...
Il pensiero...
Gocce in cielo...
Quel sussurro...
ATTIMI MINUSCOLI UNI...
Casa rude...
Simulacro ingannator...
IL SOGNO DI GREAT SW...
Il mio analista è in...
Io vivrò per te...
TU...
Viandante...
Immenso mare...
I miracoli esistono,...
C\'era una volta......
Talora la sincerità ...
Una tunica bianca...
Uomo bianco e uomo n...
a commuovermi ci pen...
Quaderno delle poesi...
Ironia dell'alcool...
Non è tardi...
INVENTIAMOCI LA ...
L'estremo punto le o...
Un cretino che crede...
Non chiamatemi poeta...
Quel sogno irreale!...
Timidezza...
Se ti chiedi se farà...
Immagina il mio sile...
Gioconda del cielo...
UN KILLER VENUTO DAL...
Mare...
ETERNO PIACERE......
La poesia...
Lo scrigno...
Sotto un cielo di st...
Passerei la notte a ...
L'incidente...
Il silenzio...
Notte di luna...
cos'è la nostalgia ...
Una rondine...
Sul filo corre la vo...
Haiku 10...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Come si cambia

Come si cambia,
nel cuore, che
da dolce e tenero
diventa roccia.
Come si cambia,
quando muore
un grande amore,
senza colpa di
nessuno.
Come si cambia,
quando per un sorriso
ne dai due e per un
abbraccio aspetti
il Natale.
Come si cambia,
dopo tanto dolore
e non credi più
a niente, in questo
mondo,nel difficile
vivere e poi per
farlo te ne inventi
uno.
Com'è difficile
respirare aria pulita
dopo tanto smog.
Come si cambia,
dopo che il fato
ti ha già destinato
tutto ma tu cerchi
ancora sentieri senza
rovi, senza sassi da
scavalcare.
E per non morire
lasci volare tutte
le parole, le lacrime
per un pugno di gioia.
Come si cambia,
se guardi le mani
un po' stanche
dopo tanto essere
stati aggrappati agli
scogli.
Come si cambia,
guardando le rughe
che il tempo ti
lascia....ma il cuore
no..non ha rughe,
lui può sempre amare
può ancora amare ,
all'infinito,
se...mi tieni stretta
la mano.





Apri le finestre
cambia l'aria,
entrerà una farfalla
a donarti un
sorriso.



Share |


Poesia scritta il 14/06/2019 - 11:21
Da Graziella Silvestri
Letta n.194 volte.
Voto:
su 3 votanti


Commenti


E poi i commenti devono essere spontanei...non pretesi.Cosa non mia pretendere.Felice fine settimana

Graziella Silvestri 15/06/2019 - 14:42

--------------------------------------

Poeeta Girardi..io vi ho commentato ultimamente può controllare, tranne forse l" ultima ..ma lo avrei fatto..di solito poi si ringrazia.

Graziella Silvestri 15/06/2019 - 14:39

--------------------------------------

Scusate.....poeti

Graziella Silvestri 14/06/2019 - 22:11

--------------------------------------

Un ringraziamento a tutti per le belle parole..a voi cari pketi Si poetessa Santa scrivendola mi è tornata in mente ...e tutto il giorno a canticchiarla.Ernesto ma non siamo gia amici?

Graziella Silvestri 14/06/2019 - 22:10

--------------------------------------

Come si cambia.....per non morire. Sicuramente conoscerai questa canzone della Mannoia.....ma la tua poesia è certamente più bella e completa.L a vita ti forgia attraversa le gioie i dolori e le esperienze, ma siamo sempre noi con una zavorra sempre più piena. Complimenti sei bravissima.

santa scardino 14/06/2019 - 22:00

--------------------------------------

Si, si cambia
Ma nn sempre in peggio
...infatti, giovane e pulsante è il cuore
Bellissima, Graziella

laisa azzurra 14/06/2019 - 20:21

--------------------------------------

Dolore, tanto...ma che bella

Mirko (MastroPoeta) 14/06/2019 - 19:52

--------------------------------------

Se me lo concedi vorrei essere un tuo amico in poesia da tenermi insieme a tanti altri che sicuramente hai, cara poetessa Graziella che scrivi poesie sempre più belle.

Ernesto D'Onise 14/06/2019 - 18:53

--------------------------------------

Se me lo concedi vorrei essere un tuo amico in poesia da tenermi insieme a tanti altri che sicuramente hai, cara poetessa Graziella che scrivi poesie sempre più belle.

Ernesto D'Onise 14/06/2019 - 18:53

--------------------------------------

bella la poesia, soprattutto la strofa finale che mi è piaciuta molto.*****
Carissimi saluti da parte mia

Alberto Berrone 14/06/2019 - 17:00

--------------------------------------

Graziella è vero si cambia attraverso il dolore, a volte per diventare una persona migliore... Brava, sai scrivere su molti argomenti

Grazia Giuliani 14/06/2019 - 16:39

--------------------------------------

E' BELLO LEGGERLA E RILEGGERLA PERCHE' VERAMENTE BELLA!!!

Massimo Tovagli 14/06/2019 - 16:01

--------------------------------------

Molto ma molto bella e finale positivo, mi piace!!!

Maria Isabel Mendez 14/06/2019 - 15:30

--------------------------------------

Ed io ti dono applause!..
Complimenti Graziella.

Salvatore Rastelli 14/06/2019 - 14:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?