Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Inviando al cielo la...
ERI IL SOLE...
Curvatura....
E' uno di quei giorn...
Montagne russe...
La Pantera...
VORREI...
Il mio compito è pro...
Scampoli...
Un volo in su e qual...
Vuoto Lunare...
L'avvocato di Dio, o...
MALINCONIA...
E POI SI VEDRA’...
Aroma therapy...
Osservando il cielo,...
Il tempo passa...
Tempo di Natale...
SE IO FOSSI...
SOGNI DESIDERI I...
Appeso ad un aquilon...
Attàrdati sulle mie ...
L'oltraggio...
Agnese VISCONTI...
L' amore...
L'imperfezione...
Mozziconi di felicit...
VOLI DI VERSI...
**Tanka**...
Fantastica luna...
Quando la Notte sopr...
Se sei donna...
Da qualche parte...
Il copritavolo nuovo...
Affidai al silenzio...
Elicriso...
Mondi infiniti...
Il fiume...
Fine di un matrimoni...
Coccinella...
Foglie...
Autunno colorato...
In un filo di voce...
IN INGHILTERRA È IL ...
Scusami......
Caramelle...
ILLUSIONE INTRISA ...
Il finto autunno...
Dadi e fortuna....
Nonsense...
Anima potente...
Spazio-Tempo....
La stanchezza nascon...
Quando sarai lontana...
Gelo...
Per questo mi batter...
Pani e pesci...
Le Notti di Elisa -n...
Castel Toblino...
Violata...
TORNA IL NATALE...
Una rosa, un sorriso...
Come rugiada...
Occhi...
E' mistero...
A spasso di notte tr...
Il rifugio...
Sul cortile...
Ti lascio una poesia...
Mar della Melassa...
Quando l'amore è un'...
Figure sulla volta...
Cielo di ogni colore...
L'uguaglianza nasce ...
IL GRIDO DELLE DONNE...
Colombo...
La dama e la pagnott...
Saudade...
AI FIGLI...
OMBRE CINESI...
LA DEMOCRAZIA DELLA ...
Qua la mano...
Spensieratezza...
DIANA...
haiku 16...
In bilico...
Tramonta l’alba mia...
Tra le foglie...
Una spiga di grano....
Tanka 2...
Io ritorno da te...
L’uomo è stato l’art...
Il bene che si fa no...
Scrivere di te...
l'unico amore è quel...
Lugano...
Orfana d'un sogno ru...
AMORE ETERNO...
Amo la vita...
Il volo di una capin...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it lecasedeipoeti.blogspot.com

Macerie

C'era una casetta
fuori dalla finestra,
quand'ero bambino.
C'era anche ieri!
Abbracciata dal verde
e sul tetto ormai,
quasi un giardino.
Solo il camino, ancora
puntava dritto alle stelle.
Diroccata, disabitata
dimenticata, eppure...
sempre amata.
Ora non c'è più!
Roccaforte dei giochi
da bambino.
Nascondiglio per
improbabili fughe.
Palestra per
prove di coraggio.
Luogo magico per
i primi amori.
Ora non c'è più!
Polvere e macerie
coprono quei ricordi
di gioventù.
Guardo dalla finestra
e la nostalgia
mi sorprende,
di quel posto
di quel tempo.
Mentre una piccola
lacrima, ormai matura
solca le rughe e scende.


Share |


Poesia scritta il 21/09/2022 - 21:37
Da Loris Marcato
Letta n.100 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


Quando le macerie diventano commozione viva e possente per il ricordo che racchiudono!
Grande Loris!

Ernesto D’Onise 22/09/2022 - 19:08

--------------------------------------

Poesia Splendida

Mirko D. Mastro 22/09/2022 - 15:22

--------------------------------------

Con l'andar del tempo il mondo cambia, tutto rimane intatto ed uguale solamente nei nostri ricordi ed allora si rimane tupefatti quando questi ultimi non trovano più riscontro nell'attuale realtà e quella delusione diventa una lacrima tra le rughe segnate dal tempo.
Nostalgica poesia.

Maria Luisa Bandiera 22/09/2022 - 07:09

--------------------------------------

L'hanno demolita???
Quanto mi dispiace, comprendo benissimo la tua sofferenza che hai così ben espresso in questa bellissima, struggente poesia.
Mi dispiace davvero, Loris.
Ci vogliono fatica, tempo e impegno per costruire, e poi per distruggere...
Ma i tuoi ricordi sono indelebili.
Accosto la mia lacrima alla tua.
Un saluto,
Marina

Marina Assanti 22/09/2022 - 00:09

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?