Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
Autunno...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
NIPOTI...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Mi hai detto... ( Po...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...
Possa la preghiera s...
Le cose fatte con pa...
Mia nonna diceva che...
Bluff...
Mentre guardo la Lun...
L'UOMO COL CANNOCCHI...
Possedere le chiavi ...
SIAMO PICCOLE D...
Freddo apparente...
La prima volta...
Un ossimoro è la met...
E tu, vigliacca ment...
Salvarsi...
Foglie aperte...
FAMMI RICORDARE...
Ho visto avide bocch...
RICORDARE E' VIVERE...
Riflesso d\'Argento...
In Questo Confuso An...
Il MIO NOME È LiBERT...
Canzone per un'amica...
Tutti siamo stati ba...
La stagione dell'amo...
Canto del vento sull...
Mio Padre...
Senza tempo...
Il silenzio della ne...
Un altro whiskey...
NE UCCIDE PIU LA LIN...
La montagna...
SERA D'OTTOBRE...
Roma...
Il nonno...
Can'e gatto...
Tutto passa...
Game over...
Scrittura come cura...
DOLCI CAREZZE...
Occhi...
LEGGEREZZA...
TRA LUCE // E // OS...
Forse i codici della...
Il richiamo del vent...
Le sirene di Ulisse...
Quel giorno...
CARO PAPÀ E CARA MAM...
Dieci minuti al gior...
La Coccinella sfortu...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it





La libertà è la matematica della vita, calcola l’incomodo sommandolo con il giusto. Risultato? Un raggio di sole illumina il viale che rallegrerà il prossimo. L’indipendenza? Un passo avanti!



Share |


Aforisma scritto il 16/12/2014 - 09:05
Da Rocco Michele LETTINI
Letta n.524 volte.
Voto:
su 12 votanti


Commenti


Bravo, molto bello questo Aforisma. La libertà e l'Indipendenza prima di tutto. Anche se nella nostra società, sia l'una che l'altra sono sbandierate nella sola apparenza. Ciao

Gianny Mirra 19/12/2014 - 16:19

--------------------------------------

Perbacco, Rocco. Mi hai stregato con questo aforisma. Non li commento mai perché non sono nelle mie corde, ma questo e di un tale livello da rimanere senza parole. E' bello iniziare il giorno con una perla di umanità. Grazie.

Valerio Poggi 18/12/2014 - 09:17

--------------------------------------

DA FACEBOOK:
Stel Samo
17 dicembre alle ore 13.37
Stupenda riflessione che condivido! La foto fa venire il magone! Quando leggiamo delle barbarie del passato, pensiamo che appartengano ad un'umanità che non c'è più ... poi, sono foto come questa, che ci fanno ricredere e ci catapultano indietro nel tempo, in periodi bui; tra uomini gretti e ottusi, che purtroppo fanno parte di una triste, riplorevole, disgustosa realtà senza tempo! 󾌹

Rocco Michele LETTINI 17/12/2014 - 17:58

--------------------------------------

DA FACEBOOK:


Capitanucci Vincenzo
17 dicembre alle ore 12.00
risultato .. l'imponderabile ..e in un raggio di sole volo via .. Voto eccellente

Stel Samo
17 dicembre alle ore 13.37


Stupenda riflessione che condivido! La foto fa venire il magone! Quando leggiamo delle barbarie del passato, pensiamo che appartengano ad un'umanità che non c'è più ... poi, sono foto come questa, che ci fanno ricredere e ci catapultano indietro nel tempo, in periodi bui; tra uomini gretti e ottusi, che purtroppo fanno parte di una triste, riplorevole, disgustosa realtà senza tempo! 󾌹

GRAZIE DEI VOSTRI SEMPRE GRADITI COMMENTI.


Rocco Michele LETTINI 17/12/2014 - 17:56

--------------------------------------

Bravissimo Rocco, un pensiero profondo e condiviso. Faccio mio il commento di Giuseppe Vita.
La foto che hai mostrato, è allucinante, ma purtroppo è tutto vero!!!
Eccellente aforisma.

Paola Collura 17/12/2014 - 10:33

--------------------------------------

Libertà! Quanti caddero, cadono e cadranno in tuo nome! Un concetto che nei secoli si manifesta sempre più triste, in quanto l'uomo è schiavo dell'egoismo e del potere. Sentirsi libero non basta per esserlo veramente! Molto apprezzato l'aforisma, Rocco! Un augurio per Natale!

Giuseppe Vita 17/12/2014 - 08:10

--------------------------------------

Profondo come tutti i pensieri, la sottrazione della vita. Manca tanto l'Umanità.
Ottima giornata

Romualdo Guida 17/12/2014 - 07:20

--------------------------------------

Aforisma profondo rappresenta una tragica realtà,la matematica della sottrazione della vita,quando finiranno queste atrocità?bravissimo ROCCO,serena notte,una preghiera per quei poveri bimbi

genoveffa 2 frau 16/12/2014 - 23:14

--------------------------------------

Libertà, quanto è difficile questa parola.
Le tue parole ricordano quanto no si fa abbastanza nel mondo per essa!
Un saluto di stima!!!1
Giancarlo

giancarlo gravili 16/12/2014 - 22:06

--------------------------------------

Questo aforisma, a parer mio, avrebbe meritato il voto complessivo di eccellente... mai vidi libertà così intensamente rappresentata! mi riporta alla drammatica cronaca raccontata dai tg!

Maria Valentina Mancosu 16/12/2014 - 21:20

--------------------------------------

Rocco , un aforisma ottimo e contemporaneo , bravissimo

salvatore alvaro 16/12/2014 - 21:15

--------------------------------------

Ottimo aforisma, che denota la tua bontà d'animo.Complimenti e lodi.

Paolo Ciraolo 16/12/2014 - 20:52

--------------------------------------

Pensiero profondo e condiviso. Purtroppo, caro Rocco, oggi, la matematica non la conosce più nessuno, perché si fidano dei computer. Il risultato è che, al posto del raggio di sole che illumina il prossimo, si rischia una scarica elettrica che, se ti va bene, rimani paralizzato per tutta la vita e addio indipendenza.
Ottimo aforisma grande Rocco!

Salvatore Linguanti 16/12/2014 - 20:36

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?