Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...
rimembranze...
PASSEGGIATA SOLITARI...
volo d'autunno...
Infinita voglia di v...
Seppe poi sola andar...
Una richiesta vana...
Pensieri invadenti...
L'Astronomia del Fut...
Potrei darti...
Quel vino rosso ross...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Un vero viaggio non conosce destinazione.
L’equivoco del viaggio è nel punto di arrivo,
per il suo subordine rispetto alla meta.



Share |


Aforisma scritto il 04/01/2016 - 15:44
Da Francesco Gentile
Letta n.344 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Il viaggio siamo noi che percorriamo noi stessi caro Francesco, scoprendo ogni giorno nuovi orizzonti. Che sia l'arrivo o la partenza poco importa il viaggio lo facciamo noi passò dopo passò in questa lunga strada chiamata vita. Opera bellissima ricca di significato. Mi è piaciuta moltissimo. Un abbraccio O:- )

Sabrina Marino 25/01/2016 - 15:57

--------------------------------------

Grazie Giuseppe Novellino...per il graditissimo commento. Colgo l'occasione per ringraziare Gennarino per la medesima condivisione.. Una lieta giornata per voi. Ciao

Francesco Gentile 08/01/2016 - 11:55

--------------------------------------

Concordo, a tal punto che mi sento di dire che il vero viaggio non può essere condizionato da una meta prefessata, da un mero punto di arrivo. In quel caso è un trasferimento, non un vero viaggio...il viaggio ha diverse componenti senza le quali scade a spostamento e basta: un po' di mistero, un pizzico di incoscienza, stupore, novità, curiosità del come dove e quando ci porterà. Funziona più facilmente la spiegazione se ci riferiamo ad un viaggio interiore, come dice Novellino... o no? uè...

Gennarino Ammore 08/01/2016 - 11:48

--------------------------------------

L'aforisma vuole fare riflettere che in un viaggio (di qualsiasi tipo, anche interiore) quel che conta è il cammino, l'itinerario. Solo questo qualifica il punto d'arrivo... se esiste un vero punto di arrivo. Profonfa riflessione.

Giuseppe Novellino 08/01/2016 - 10:23

--------------------------------------

Ciao Giovanni e Gaetano. Vi ringrazio per graditi commenti. Siamo daccordo Giovanni.. è il viaggio che ci è stato concesso di vivere.. finché dura Ciao

Francesco Gentile 07/01/2016 - 18:09

--------------------------------------

Ciao Francesco allora non la meta, ma osservare tutto ciò che incontri?
Che ne pensi!
Bell'aforisma il tuo ...
Buona giornata

Giovanni Santino Gurrieri 06/01/2016 - 11:33

--------------------------------------

un bellissimo Aforisma... Complimenti Francesco. DtB!

Gaetano Lo Iacono 05/01/2016 - 18:59

--------------------------------------

Grazie per le belle considerazioni.. Sabry, Nadia, Rocco e Margherita.. in questi viaggi letterari, con un passaggio sulla mia. Buon viaggio quindi, per voi, e per tutti quanti. Ah.. se potessi, andrei a zonzo, senza meta.. magari fischiettando una canzone. Ciao

Francesco Gentile 05/01/2016 - 12:54

--------------------------------------

Il piacere del viaggio sta sempre nel farlo...nessuna meta è importante...se non il viaggio stesso...profondo e apprezzato tanto il tuo aforisma...un abbraccio Francesco..

margherita pisano 05/01/2016 - 09:20

--------------------------------------

AFORISMA STRAORDINARIO. LIETA GIORNATA FRANCESCO.
*****

Rocco Michele LETTINI 05/01/2016 - 06:02

--------------------------------------

Pensiero molto profondo e condiviso
Buona notte
5*
Nadia

Nadia Sonzini 04/01/2016 - 22:28

--------------------------------------

Sono d'accordo con te...un uomo di una certa fama..Buddha... dice la stessa identica cosa...Non c'è una meta nel viaggio, la meta è il viaggio....perché nel viaggio scopri te stesso.Quello è lo scopo e il punto vero d'arrivo...

Sabry L. 04/01/2016 - 22:05

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento







Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?