Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

CAMMINANDO...
Aria di primavera...
Incantevole percezio...
L’ÒMO E LA CACCA di ...
Ogni notte di luna...
TU PRENDI...
PANE ANCORA...
Un fuoco sbagliato...
Una piccola esplosio...
Un raggio di sole...
GIADA- Seconda Parte...
Se fossi chi non son...
AVATAR...
Caro me...
33 versi...
Tabù...
Eterei amanti di pen...
L'Ultimo Anno...
SUSSULTO...
Nella notte che non ...
Confidenze...
Polvere...
SAPPIMI DIRE...
Il filo rosso...
Puoi....
Una cenetta a due...
Una preghiera...
Quo vadis...
LA MACCHINA DEL TEMP...
Le melodie dell\'arp...
ali....
Stile Libero...
L’uomo del faro....
Serenamente...
....tu, annusa...
Lei...
Se una canzone fossi...
BUONE COSE...
Nero grafene...
DIFFICILE ETA'...
Non siamo niente di ...
LA MUSA ISPIRATRICE ...
Brezza primaverile...
Sepoltura...
DOVE SEI...
L'anno nuovo...
100% cuore...
Comprensione...
LACRIME NASCOSTE...
LA MIA VITA CON LE D...
I Draghi...
PAURA...
ROSA D\\'INVERNO...
Il test...
Mare di pioggia...
Il vento mi scompigl...
Sulle rive...
Ninetta...
Il mio niente...
L'uomo fatto di stra...
Bambola di perle...
Bieca introspezione...
La società si muove ...
POETI QUESTI SC...
Rame invecchiato...
OGGI HO PIANTO...
Confessioni di un gi...
Raggi d'amore...
Ai monti...
La città d'inverno...
Tempo e dolore...
Muri immensi......
illuso...
Purtroppo o per fort...
Vento....
L'amore breve...
Stato di coraggio....
PRE ISOLA DI MARY...
Amarti...
FUOCO...
Lucio IL GRANDE...
Rabbrividisco...
per fortuna che ho l...
Attitudine naturale...
Poesia d'Amore...
Angeli distratti...
HO AMATO...
DEMOCRAZIA di Enio 2...
...e tutto muove...
Esecuzione Capitale...
Di più...
Pianeta...
DOLCI OCCHI TUOI...
requiem...
Prima che sia giorno...
IL PENSIERO...
Onde d\'amore...
L'ultima salita...
Rime allucinate...
Domani verrà...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Nella bocca della luna

Sorprendimi... quando nel rosseggiare cupo del tramonto
scivola all’orizzonte la veste porporosa del giorno
spogliami dell’immensa solitudine che mi cinge
fino a mordere di crampi animaleschi lo stomaco
prendimi le mani, mordimi le labbra perché sia intenso
il dolore nella carne a risvegliare sensi orfani e sopiti
cullami un sogno tra le verdi acque dei tuoi occhi
perché nella tua pupilla rimanga l’immagine
del lento mio dissolvermi

Nella bocca della luna
vive un frammento di vita


Share |


Poesia scritta il 14/11/2014 - 16:41
Da Barbara de Haviland
Letta n.684 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Poesia intensa e originale, piaciuta molto per questo.
Benvenuta!!

Paola Collura 15/11/2014 - 16:39

--------------------------------------

Quale miglior esordio?
Benvenuta tra di noi!
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 14/11/2014 - 22:15

--------------------------------------

Benvenuta nel sito e complimenti per la tua opera,intensa,piaciuta

genoveffa 2 frau 14/11/2014 - 22:13

--------------------------------------

Grazie ragazzi! Un bel benvenuto.

Qui se andate avanti così mi tocca commentare senza tregua. Scherzo! Tempo permettendo.....
PS Alvy attento ai congiuntivi!

Barbara de Haviland 14/11/2014 - 21:12

--------------------------------------

Meglio in bocca alla luna che in bocca a un cane.
In ogni caso, poesia bella e sentita!

Salvatore Linguanti 14/11/2014 - 20:50

--------------------------------------

Profondi versi mirabilmente forgiati... Felice permanenza in oggiscrivo...

Rocco Michele LETTINI 14/11/2014 - 20:15

--------------------------------------

Alvy... ma i congiuntivi non li conosci??? eheheh.. Barbara adesso sono cavoli tuoi hai conosciuto il peggio del sito!!!! Scherzo...
Complimenti per la poesia.. molto languida direi!!

Lory C. 14/11/2014 - 19:53

--------------------------------------

Attento Salvatò che cè Patrizia in giro
Benvenuta Barbara.
Bellissima e molto "carnale" questa tua opera che è un esplosione di desiderio e bramosa passione.
Complimenti,
Un saluto
Giuseppe.

Giuseppe Aiello 14/11/2014 - 19:01

--------------------------------------

Benvenuta Barbara , bella Poesia , ho visto il profilo , pensavo eri più bella , scusa so fatto così, un sincero saluto ciao,
salutami la Capitale.

salvatore alvaro 14/11/2014 - 18:39

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?