Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

La partita di pallon...
Ci sei!...
IL PRESENTE...
Foglia frale Ness...
La comparsa...
LENTEZZA...
La Scatola Laccata, ...
Come soltanto nei so...
ACINO ACERBO...
Il dolce vento dell\...
Un'altra dimensione...
Ti amo e soffro...
...ISTANTE DI PURA F...
CON TE NELL/INFINITO...
Tra vortici di stell...
Un metro di neve bia...
Quell'alone cupo e f...
Poco a poco...
ER LIMONE PAZZO...
Portatore di pietre...
afferra quella nuvol...
D'azzurro e sale...
Rimorso...
il gigante nano. ...
la rosa...
In certi momenti la ...
È bello vivere da il...
la luna dall'alto.....
Non voglio sognare p...
le cose semprici...
DESTINI INCROCIATI (...
E la Luna parló al ...
Ho visto una stella...
Mi piace tutto di te...
Il nulla...
La tua assenza mi ha...
Il Pavone vanitoso...
Maria grazie di esis...
amo la pioggia...
Al cimitero dei carr...
Settembre...
MAROTTA: Family Beac...
Spesso ogni piccola ...
UCCELLI di MALO AUGU...
IL MISTERO DELL\\'EM...
Notturno n.4...
NOI LA VITA...
Agrigento e la Festa...
Piccola cosa...
Il Nero...
Gioventù...
IL MIO AVATAR...
E tacque attorno a n...
FIORI D'ARANCIO...
A ME STESSO...
LA PENDOLA...
Di notte...
Vorrei essere......
Io...
Brezza...
Svegliati è tardi......
Qualcosa che non va...
19 AGOSTO ER COMPLEA...
Non ti chiedere se ...
L’uomo dovrebbe fare...
Dolcezza...
il suo nome...
Falò di pensieri...
Italia mia...
RESILIENZA...
Gli alberi intorno...
Specchio spiatore...
Illusione o realtà?...
Le mie parole sono l...
Quando arriverà il m...
La Pecora nera...
Dove nel cosmo è bui...
Tristezza per la gen...
Ne ho baciate tante ...
Nei nostri sorrisi...
SAHEL...
Contro il destino...
Sandrone...
EVOLUZIONE DELL\'AN...
Non li merito gli oc...
STRAGI...
NOARE O STAR NEGÀ...
l'attesa di guardart...
LA RAGIONE...
Estati su\' di uno s...
LA NOSTRA PROMESSA...
Dentro la scatola di...
CONQUISTA...
La fretta dei giorni...
Fila, filastrocca...
ANCHE PER UN SOLO IS...
Voglio solo la mia l...
...UN AMORE CHE È CO...
Ancora una volta...
Non è ancora quel te...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Casa Terra

Acqua che dà vita,
Acqua che vita toglie.
La natura non è colpevole,
non hà reati da scontare.
L'Uomo è il boia di sè stesso.
Case inondate, famiglia strappate
e sradicate dalla loro quiete.
Fiumi scorrono su strade
che diventano canali,
per l'egoismo e l'avidità
gli errori e l'indifferenza,
di uomini che non hanno anima.
Abbiamo invaso la Natura
costruendo dove non si poteva,
e per di più, anche in malo modo.
Violentiamo il clima terrestre
con i nostri rifiuti chimici,
sconvolgendo il naturale ciclo della terra.
Viviamo solo per l'Oggi...
E domani?
Non ci pensiamo al domani.
Mentre invece dovremmo fermarci,
un attimo, a riflettere.
Meditare su come cambiare
questo sistema che è marcio,
dalle fondamenta.
Se gli esseri umani fermassero,
del tutto, le loro attività dannose,
Il nostro meraviglioso pianeta
sarebbe capace di rimettersi
a posto da sè.
Siamo noi gli invasori.
Siamo noi che abbiamo stravolto
il naturale corso delle cose.
Siamo ospiti della Terra,
e noi ci comportiamo come i propietari.
Stiamo pagando il conto
per tutti gli errori commessi
e la nostra neglicenza
nel prenderci cura della nostra casa terrestre.


Share |


Poesia scritta il 17/11/2014 - 16:10
Da Giuseppe Aiello
Letta n.423 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Carla, hai colto quel che era il succo del mio pensiero.
Ti ringrazio per aver contribuito con il tuo apprezzatissimo commento.
Un caro saluto

Giuseppe Aiello 19/11/2014 - 10:21

--------------------------------------

ma che bella.... questa lirica ci porta a profonda riflessione la natura si ribella all'uomo che non la rispetta... molto bravo un inchiano a questa poesia....

Carla Composto 19/11/2014 - 10:15

--------------------------------------

Sono perfettamente daccordo con quanto detto nel tuo commento Teresa.
Grazie del tuo contributo.
Un caro saluto

Giuseppe Aiello 18/11/2014 - 11:59

--------------------------------------

Una doverosa riflessione la tua, assolutamente condivisa. Temo , purtroppo, che siamo ad un punto di non ritorno, una situazione irreversibile! Certo, ognuno nella propria realtà, può impegnarsi in uno stile di vita sobrio e rispettoso, ma, c' è un fiume in piena che è ancora più spaventoso, che ci travolge e trascina tutti , che NESSUNO, essere umano, potrà fermare , la sorgente del male: L'AMORE DEL DENARO E DEL POTERE... E questo riguarda tutti

Teresa Pisano 18/11/2014 - 08:09

--------------------------------------

Condividere i vostri commenti è un dovere,
Eccelsi artisti/poeti nonchè amatissimi amici...
Un abbraccio a tutti voi diletti...

Giuseppe Aiello 17/11/2014 - 23:34

--------------------------------------

Caro Giuseppe, è vero, "abbiamo invaso la natura". Essa non si rivale contro di noi. Siamo stati e continuiamo ad essere degli stolti.
Veramente centrato in pieno in questa tua magnifica decantazione.
Un caro saluto, amico.
Romualdo

Romualdo Guida 17/11/2014 - 21:59

--------------------------------------

STIAMO pagando noi gli errori commessi da altri che dovrebbero pensare alla tutela del territorio ,le speculazioni e gli interessi vanno al di sopra degli orrori e disastri a cui stiamo assistendo impotenti.Un argomento importante che hai ben illustrato,condivido ampiamente il tuo pensiero,bravo Giuseppe

genoveffa 2 frau 17/11/2014 - 21:43

--------------------------------------

GRAZIE per averla scritta Giuseppe. Sfogo condiviso. Bravo.

Paola Collura 17/11/2014 - 21:24

--------------------------------------

MARCIO DALLE FONDAMENTA... UNA VERITA' INDISCUTIBILE... RIFLETTERE, PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI... UN DOVEROSO ACUTO GIUSEPPE SERENA SERATA

Rocco Michele LETTINI 17/11/2014 - 21:22

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?