Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
SCOMMESSA CON IL DES...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...
Non calpestate la po...
Piacere, sono IO....
RIMEDI PER CHI RU...
SOSPIRO...
Chissà se Chiara Dor...
DOLCE TRISTE AT...
baciata dalla luna...
Quel che rimane...
Ode a Trieste....
Ebbrezza marina...
Prime impressioni...
La luce negata...
Poche Luci...
Gelato a due gusti...
Alba...
RIFLESSO DI SGUARDO...
IL PRESENTE...
LE CAVERNE DEL CUORE...
Il dolore è come un ...
Campi di anime, per ...
Grigio di nebbia...
Un fiume rosso sangu...
Vola in alto Perché...
PENSIERO D'AUTUNNO...
a Charles Bukowski...
Le rapide dei sogni....
POLVERE D'AMORE...
Attimi...
Diniegato...
Al buio di una caver...
A Genti quannu tinta...
Sfumature d'indaco...
In città...
ECLISSI DI LUNA di E...
Quando va via la neb...
Problema...
adamo ed eva...
Giorni di paura...
Ho ucciso il mio Cuo...
DUBBI...
L'obeso...
ho visto Te...
la fine...
Il tuo amore per me...
Il Silenzio...
OSSERVARE ANCORA...
Ho perso il cielo st...
non camminare davant...
Il salvadanaio...
PER IL SITO...
Scivolano le ombre...
I PROBLEMI DEL ...
AUTOMA...
Dedicato da te a me...
Su questa mia terra...
Ti sento...
Er patto cor demogno...
La grotta nell’autob...
dal giorno alla nott...
LA POLLIVENDOLA...
Autunno per un amico...
Trapasso...
Le mille cose che no...
FIGLIO MIO...
Azzurro...
Il mare verde...
L'allegra triestina...
Spero...
Angeli...
la rifrazione illuso...
Dille ch'io la amo...
Scarmigliata...
A te...
Io e la vita...
Il mio amore non c'è...
ER POVETA E L'UCELLI...
Monotonia uccide poe...
Pensando...un addio!...
La vita è una meravi...
Come rami di uno ste...
TOMBINO...
Foglie morte...
Avida la mia bocca!...
Il farmacista...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Teoria del riuscire

(Scherzo senza controprove)


Se per riacquistare il riacquistato
ho dovuto prima perdere il perduto,
se per conquistare il conseguito
ho dovuto sopportare il sopportato;
se per ritrovarmi innamorato
mi hanno maltrattato e poi ferito,
ho ben sofferto tutto il sofferto
e ho ben pianto quasi tutto il pianto.
Quindi dopo tutto ho dimostrato
che non si gode bene del goduto
se non dopo averlo prima tollerato.
Sono certo poi d'aver capito
che il verde dell'albero e il fiorito
vive di ciò che in terra è seppellito.



Share |


Poesia scritta il 26/11/2014 - 18:19
Da Ugo Mastrogiovanni
Letta n.426 volte.
Voto:
su 10 votanti


Commenti


Mirabilmente concepita e eccellentemente costruita. Pennellata con la tavolozza della vita.
Il mio elogio.
Romualdo

Romualdo Guida 28/11/2014 - 06:50

--------------------------------------

Indubbiamente sei un ottimo giocoliere della parola, ma altrettanto indubbiamente, non solo questo. Complimenti.

Valerio Poggi 27/11/2014 - 17:39

--------------------------------------

Sembra un bellissimo rompicapo, una forma gradevole e originale.
Mitico Ugo!!

Paola Collura 27/11/2014 - 17:36

--------------------------------------

ECCELLENTE opera,magistralmente orchestrata,straordinario UGO,realtà in versi,buona serata

genoveffa 2 frau 27/11/2014 - 14:58

--------------------------------------

A volte val la pena di scavare nel profondo, arguta,originale e divertente opera

Claretta Frau 27/11/2014 - 13:18

--------------------------------------

Bravissimo Ugo...profonda ...e ci consola quello che si ha....

karen tognini 27/11/2014 - 12:42

--------------------------------------

Ecco tutta la tua napoletanità caro Ugo.

Auro Lezzi 27/11/2014 - 07:18

--------------------------------------

originale lirica,complimenti,molto vera

stefano medel 27/11/2014 - 06:58

--------------------------------------

Bravissimo..divertente con retrogusto melanconico!!

Lory C. 26/11/2014 - 22:05

--------------------------------------

poesia profonda scherzosa ma reale
complimenti

Eleonora Carullo 26/11/2014 - 21:09

--------------------------------------

Andante con moto ondoso, allegro vivace con tocchi magistrale di realtà. Sinfonia, magnificamente diretta dalla magistrale interpretazione del maestro Ugo e dalla sua penna!
Ottima poesia, Ugo, profonda e divertente, allo stesso tempo.

Salvatore Linguanti 26/11/2014 - 20:04

--------------------------------------

Dimostri come sempre una profonda saggezza e sapienza stilistica. Bravissimo!

I. Aedo 26/11/2014 - 19:54

--------------------------------------

Saggezza, saggezza pura,e...
un gran sopportato!!...
Un bacio GRANDE Ugo

Gio Vigi 26/11/2014 - 19:49

--------------------------------------

Eccellente dimostrazione... non credo sia uno scherzo: è realtà quotidiana. BUONA SERATA

Rocco Michele LETTINI 26/11/2014 - 19:48

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?