Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

L'immaginazione cos'...
Ascolta...
Pensieri ancestrali...
Haiku: Ricci...
RICORDI DI UN ALTRA ...
I Grilli duettanti...
Ros Maris - rugiada ...
NUVOLE...
SOLO FUMO...
Verso l'erba d'autun...
Er Bijettaro...
Campanili antichi...
La conoscenza umana ...
Il tempo che passa...
dove nasce il vento...
La mia roccia...
Vampiro errante...
Ferro...
Nella città...
Pensate.....
BACIAMI ANCORA...
GRAZIE MAMMA...
Portami con te...
Rachele...
IL MARE TRA DI NOI...
Sipario sulla notte...
Fame...
A Guido...
A volte capita che n...
UN VIAGGIO CHE NON F...
Accarezzo il mio cuo...
per pudore, per inco...
Le foglie...
I ricordi che ti han...
Marinuzza a muggheri...
Un sano egoismo...
Oh, dolcezza...
BANANE di Enio2 sati...
La mia mamma...
L'insonnia...
Spremute di coraggio...
Sulla cima dell'abis...
Gli eroi di Erice...
La cernia...
E poi tu...
Condannata...
La poesia che non...
il sentiero sul tuo ...
VOLARE...
LONTANANZA...
La Sedia...
Rilancia i dadi...
Mi sentii amato...
Odio e amore...
Le lacrime...
Quannu vegnu o me pa...
NOCTUA PRONUBA...
Una tiepida scia di ...
Se decidi di donarmi...
LE CANZONI...
C'era una volta la m...
DUE NOVEMBRE...
Il tramonto...
Musa...
IL CUORE E L' ...
Parlami ancora!...
Storia di una vita c...
Quegli occhi...
Relax emotivo...
Terra bagnata...
Madreluna...
Nella vita non smarr...
Penzeno pe' noi...
Oro bianco...
Forse ti amo... fors...
Di là della siepe...
Grazie...
Tascapane...
Il borgo incantato...
Occhi verde Amazzoni...
L'anima si spezza so...
Per essere davvero f...
L'incudine...
Nell'ebrezza dell'az...
Nelle sere...
Pirchì scappi?...
Dentro a una parente...
Giulia...
AMOR CHE A NULLO AMA...
Il cantautore...
Spesso nelle risate ...
Terre in moto...
Oasi...
A volte il perdono r...
La mia dolce musa...
Fiammelle Autunnali...
Un mattino d'autunno...
Ch'io possa...
Il borgo...
Le vere gioie...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

Meravigliosamente Esistere

Di qualsiasi dottrina ne faremo dono,
collezioneremo tutto della vita.
Dei genitori ne è a noi il loro amore,
dell'infante ne è il cantico notturno,
del caro perduto gli abbracci dei ricordi,
sino ai fantastici strumenti della natura.
Tutto è
Meravigliosamente esistere.
Coi nostri passi
colmeremo il mosaico.
È un obbligo,
non scelta,
il puzzle
della propria esistenza.
Tutto è
meravigliosamente esistere.
Tasselli
di gioia e gaiezza vivremo,
ove anche quel tramonto
semplicemente spontaneo
speri non abbia alcun termine.
In cerchio terreni
coltivati di solo e puro amore.
È tutto
Meravigliosamente esistere.
Frammenti eterni
d'angoscia e tristezza vivremo.
Le bellezze di qualsiasi cielo
da oscure nuvole nasconderemo,
poiché accecati di dolore
non ci sarà melodia del sereno
che regna attorno.
È tutto
Meravigliosamente esistere.
E alla robusta quercia
pregherai d'esser forte come lei
solo nell'acuto dolore,
fino ad accorgerti quanto sia
meraviglioso esistere
per osservare il più semplice
sbocciare d'un fiore.


Share |


Poesia scritta il 28/11/2014 - 19:48
Da Francesco Contardi
Letta n.404 volte.
Voto:
su 6 votanti


Commenti


Meravigliosamente vera e intensa!! Davvero bravo, buona giornata!

Chiara B. 01/12/2014 - 11:11

--------------------------------------

Mosaico di vita,ben decantato,
complimenti

genoveffa 2 frau 29/11/2014 - 14:37

--------------------------------------

Meravigliosamente esistere!
Meravigliosamente decantato!
Complimenti.

Romualdo Guida 29/11/2014 - 12:08

--------------------------------------

Una composizione lirica cosciente che con efficace la dignità letteraria rilancia la voglia di vivere.

Ugo Mastrogiovanni 29/11/2014 - 10:39

--------------------------------------

Coi nostri passi
colmeremo il mosaico.
È un obbligo,
non scelta,
il puzzle
della propria esistenza.
E' poesia pura questa..Meravigliosamente esistere già solo il titolo è qualcosa di straordinariamente apprezzabile e condiviso da me. Felice nottata.

Paolo Ciraolo 28/11/2014 - 23:54

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?