Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Il cielo in una ...
Il nobile Alejandro ...
L'amico del tramonto...
CON TE PER NOI...
QUELLO CHE VORREI DI...
DIARIO DELLA PRI...
Stare tra le tue bra...
ARTE di Enio 2...
Il destino, ordine e...
Di nero vestita...
troppa tecnologia ....
Le foglie smarrite...
Avere in dote un’ind...
Scorie di città....
L'Airone sul filo...
Listen to you...
Aylan...
Ovunque vi sia un os...
Idolatria d'amore...
LA Piaggia tra le ro...
Sorrisi che illumina...
Non hanno nome i pen...
Il baratro del silen...
Ricomincio da me...
Pensa a me...
Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it

il paradosso della libertà

La gente ,
la più parte,
è cieca e stupida,
e odia la libertà degli altri;
non sono i tuoi capelli,
o il modo di vestire;
ma ciò che rappresenti,
fa paura alla società,
la libertà;
e si fa un gran parlare,
di essere liberi;
m a parlare di libertà,
e un conto,
essere liberi sul serio,,è un altro
paio di maniche;
esserlo davvero;
ti fanno credere,
un sacco di balle,
ma cercano di fregarti,
e di toglierti,
il buon nome,
la stima di te stesso,
di farti passare per pazzo;
per paura della libertà;
la società non accetta la libertà,
siamo solo dei pecoroni,
un gregge;
non c’è vera libertà;
non è facile,
a meno che non sei potente.


Share |


Poesia scritta il 13/12/2014 - 04:02
Da stefano medel
Letta n.435 volte.
Voto:
su 2 votanti


Commenti


mi associo al commento della cara amica Vera!Ciao!

Anna Rossi 13/12/2014 - 16:40

--------------------------------------

Il testo non ha le classiche caratteristiche della poesia. E' più raccontato nella crudezza dell'argomento che necessariamente non usa fronzoli e ricami a vestire i versi. Ma è efficace nel messaggio che l'autore intende.
Ciao
Aurelio

Aurelio Zucchi 13/12/2014 - 16:32

--------------------------------------

La vera libertà è non porsi il problema del giudizio degli altri,se si è in pace con se stessi,più che protesta sento un grido di rabbia,bravo

genoveffa 2 frau 13/12/2014 - 15:12

--------------------------------------

I potenti ne tolgono agli altri di libertà!... Ma per nulla al mondo io vorrei la loro...a meno che non si tratti di potenti VERI: quelli tali per valori veri, e vero amore nei confronti degli altri. Potenti perfino quando nessuno li apprezzi!
Buona giornata, ricca di pensieri positivi...nonostante tutto. Vera

Vera Lezzi 13/12/2014 - 14:31

--------------------------------------

Più un discorso ed un grido di protesta per una situazione che non accenna a cambiare.
Apprezzato pensiero..

Giuseppe Aiello 13/12/2014 - 13:33

--------------------------------------

bella, poesia veritiera.

gianni vavassori 13/12/2014 - 11:53

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?