Inizio


Autori ed Opere


Ultime pubblicazioni

Mi manchi tu...
La volpe in vetrina...
Notte di insonnia...
Se hai un pezzettino...
RIVIVERE...
SULLE TRACCE...
ER CANARINO MIO d...
Satira...
Evoluzione...
Senza riposo...
L' attimo...
Coccinella...
Ci sono sempre stato...
Lacrime...
PASTA E CECI...
Nonostante tutto. .....
cento passi omaggio ...
Venere e Luna...
Kalòs e la Cerva...
Sempre che il bar si...
La poesia mi salva...
Era un sogno?...
Dialogo dell\'amor p...
Ad Elisa...
Il segreto della pio...
SEGNALIBRO...
Libertà...
La tua mancanza si s...
Mera poesia 4....
A spasso tra le stel...
Piccola stella...
The Bad Road...
Una favola antica...
Racconti della notte...
Anche se calmo, è ...
...a te...
Il primo amore di Fr...
L’ONESTA’ DE ZIO...
La ricorrenza...
FANGO...
Tu una parte di noi...
Vivi!...
Viaggiare...
La luna e il mare...
L'Esibizionista...
PORTAMI NEI TUOI SOG...
IL NOSTRO ADDIO...
La carezza del sole...
A bordo nel mistero...
Non Sono...
La verità è come il ...
Ribelli del cuore...
Nel prato...
Silenzio...
Bangkok...
Nessun applauso...
Poesia in Re...
E' tutto troppo!...
Temporale d'estate...
TARANTELLA...
tempo...
Rosso...
DOPO UN ANNO...
I colori della vita,...
La ginestra...
FEBBRAIO OGGI E’ DI ...
La rinascitadel dest...
Tutto...
Grigia mattina...
PADRE MADRE...
Con o senza di me...
Il Calice Rosso...
La luna e il mare...
Ognuno ha diritto ad...
Il giardino di famig...
...vedi tesoro mio, ...
La madre di tutti...
AMORE AMORE... AMORE...
Tre Hayku per Sun La...
Il disegno di coppia...
Lei era vento!...
Par di vederti...
Intorno ai girasoli...
Aurelia...
In flessuosa danza...
Judo...
In quei giorni...
Notte d'estate...
Emozione pura...
Momenti...
A ricordo di un amic...
SILENZIO TOMBALE...
Piu del cielo Più d...
destino...
Il mio primo passo d...
C'è un limite...
Baldanza....
La bella rosa...
UNA NUOVA STORIA...
la domenica...

Legenda
= Poesia
= Racconto
= Aforisma
= Scrittura Creativa


Siti Amici


martiniadriano.xoom.it



Cold Pain

Ed anche questa volta
sono rimasto prigioniero della ragnatela
della tristezza.


A chi potrebbe importare?
Ho tenuto stretti i pugni per tanto tempo.
Non ho mai sperato che tutto fosse perfetto
ma volevo dignità e rispetto.


E' proprio vero.
Sono un senza pelle.
Gli imprevisti entrano
dalla porta principale.
Le delusioni sbattono sulla faccia
come schiaffi di derisione.


Proprio Tu.
Davvero Tu.
Il mio paradiso è crollato sulla testa.
Guardavo da lontano passi falsi
danzare intorno a me.


Cosa ci stanno a fare
le bellissime farfalle sui fiori?
Perchè i graziosi fili d'erba
son diventati chiodi sotto ai miei piedi?


Non voglio più nessun cielo in cui volare.
Son caduto anche questa volta.
Davvero Tu.
@Gianny Mirra



Share |


Poesia scritta il 16/12/2014 - 15:56
Da Gianny Mirra
Letta n.428 volte.
Voto:
su 1 votanti


Commenti


Benvenuto Gianny, non so se ti ricordi di me... io ti ho riconosciuto subito dalla foto.
La tua poesia è intensa e assai triste. Mi dispiace...
Ciao!

Paola Collura 17/12/2014 - 10:05

--------------------------------------

Benvenuto Gianni... un abbraccio Helo!!

Lory C. 17/12/2014 - 00:13

--------------------------------------

Condivido il commento di Valerio.
La vita è una Vivetela soprattutto
nella semplicità.
Bravo per come scrivi. Ciao...

Gio Vigi 16/12/2014 - 23:07

--------------------------------------

UNA triste solitudine , come volersi punire,togli la ragnatela e vivi,ti auguro che non sia introspettiva,intensa da paura

genoveffa 2 frau 16/12/2014 - 22:37

--------------------------------------

Gianni, la tua poesia mi piace anche se ha le stigmate della depressione, quella vera. Se nella foto sei tu, io ti posso essere papà e allora ti dico: incàzzati una volta per tutte ed esci a guardare le farfalle, perché se stanno sui fiori c'è un perché.

Valerio Poggi 16/12/2014 - 21:10

--------------------------------------


Inserisci il tuo commento


Per inserire un commento e per VOTARE devi collegarti alla tua area privata.



Area Privata
Nome :

Password :


Hai perso la password?